Coppa del mondo di sci alpino 2016-2017

Articoli, approfondimenti, interviste dalle gare di Coppa e ai mondiali di Sankt Moritz

competizioni coppa del mondo eurosport mondiali sankt moritz sci alpino
L'austriaco Marcel Hirscher, vincitore dello slalom di Levi
Il campione norvegese Henrik Kristoffersen Il francese Alexis Pinturault conquista per la prima volta il GS di Soelden Quasi 16.000 presenze per l'edizione 2015 della 3Tre - (Credits: Foto Bisti)

La Coppa del Mondo di Sci Alpino (Audi FIS Ski World Cup) 2016-2017 è nel cuore del suo programma. Periodo di “grandi classiche”. Outdoortest segue direttamente le gare, racconta i protagonisti, analizza le performance.

I motivi di interesse e i quesiti sono davvero molti, in Casa Italia e fuori. Eccone alcuni:

  • Riuscirà Marcel Hirscher, l’austriaco, a vincere per la sesta volta consecutiva la Coppa del Mondo generale?
  • E gli azzurri saranno capaci di conquistare vittorie e podi, come nella passata stagione?
  • Peter Fill riuscirà a tenere a bada gli avversari, difendendo la Coppa di discesa vinta lo scorso anno?
  • Marta Bassino sarà capace di ripetere l’esordio spettacolare di Soelden?
  • E Federica Brignone, quando tornerà sul podio?
  • Lindsey Vonn sarà in grado di riprendersi dall’ennesimo infortunio?
  • Henrik Kristoffersen è il vero anti Hirscher?
  • Alexis Pinturault è pronto per la Coppa del mondo generale?
  • I giovani azzurri stanno crescendo, o dobbiamo ancora affidarci ai “senatori“?
  • In slalom gigante si torna ai 30 metri di raggio. La Fis si pente?

I cambiamenti climatici, come spesso accade, influiscono sul calendario di Coppa. Quest’anno ne fa le spese la trasferta nord americana che ha visto cancellate tutte le gare maschili (quelle di Beaver Creek trasferite in Val d’Isere), mentre si sono salvate quelle femminili. Poi abbiamo perso Santa Caterina e Wengen. Quest’anno la velocità non è si certo fortunata e ne sa qualcosa il povero Jansrud, che deve abbandonare ogni velleità di Coppa.

Gli azzurri danno segni di vivacità individuale, piuttosto che di squadra, ma i podi di Marta Bassino e Sofia Goggia, di Manfred Moelgg e Dominik Paris, fanno ben sperare per la stagione di coppa, e soprattutto per i Campionati mondiali di St. Moritz di febbraio, dal 5 al 20. Preoccupa il vivaio alle spalle degli atleti consolidati: se tra le donne si vede un po’ di luce, il settore maschile appare nelle tenebre.

Gara dopo gara troverete articoli di approfondimento e di analisi, sull’andamento della Audi FIS Ski World Cup e sui prossimi Campionati Mondiali di Sankt Moritz.

I prossimi appuntamenti della Coppa del mondo




Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - note legali

Pin It on Pinterest

Share This

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato

Registrazione avvenuta con successo