Ispo layout 2018: la fiera si rifà il look e lancia 10 buoni consigli

16 padiglioni organizzati in 8 segmenti tematici per una visita più efficiente

fiera di monaco Ispo ispo 2018 ispo layout 2018 ispo munich Monaco

Ispo Munich non teme rivali quanto a varietà e vastità di offerta: 16 padiglioni per presentare e mostrare quanto di meglio c’è sul mercato o sta per arrivare sono una vetrina difficile da eguagliare nel mondo dello sport business. Se mai il limite può essere orientarsi in un’esposizione così grande, essere efficienti, goderla fino in fondo senza perdere di vista obiettivi importanti. Ecco allora che Ispo previene e anticipa il problema attraverso il nuovo Ispo layout 2018 e un elenco di 10 buoni consigli per i suoi visitatori.

Il nuovo Ispo layout 2018 vede la fiera organizzata in 16 padiglioni e 8 segmenti, distinti per tema: sport sulla neve, outdoor, health & fitness, urban, sport di squadra, vision, trends, servizi di innovazione e all’industria, e infine manifattura e fornitori.

Nei padiglioni A1, A2, A3 e A4 troverete tutto il mondo dell’outdoor. Il padiglione A5 sarà in parte dedicato all’Urban e in parte all’Health and fitness che prosegue poi nel padiglione A6. Il B1 è la hall del Vision, mentre dal B2 al B6 si entra nel regno degli snowsports. I padiglioni B4, B5 e B6 ospitano anche gli spazi riservati ai trend, alle innovazioni, all’Academy, al Retail lab, ai servizi per l’industria e al Brand new Village. Manifattura e fornitori vi aspetteranno infine nei padiglioni C1, C2, C3 e C4.

Se questa nuova organizzazione degli spazi può aiutare molto a ridurre gli spostamenti all’interno della fiera e a raggruppare gli appuntamenti per padiglioni, rimane fondamentale l’agenda che ciascun visitatore si propone durante le pienissime giornate dell’Ispo Munich. Ecco perché Ispo rilancia sul suo sito 10 buoni consigli, rivolti agli operatori che si apprestano a visitare l’edizione 2018 del più importante salone al mondo dedicato allo Sport Business. Sempre validi e sempre attuali, li riportiamo anche noi.

10 BUONI CONSIGLI

1) Verificate i vostri brand: controllate quali marche e quali prodotti vendete meglio, informatevi con i vostri venditori sui prodotti preferiti dai clienti, e concentratevi sui produttori di questi brand.

2) Visitate il sito di Ispo: studiate il calendario degli eventi e selezionate quelli che possono interessarvi di più; scoprite i meeting, i seminari e le feste delle aziende e iscrivetevi alla newsletter.

3) Programmate gli incontri: selezionate brand e prodotti che rappresentano il vostro punto di forza e quelli nuovi che potrebbero diventarlo. State attenti a fissare gli appuntamenti ravvicinati, in modo da non avere tempi morti, ma calcolate di farne al massimo una dozzina al giorno.

4) Prevedete del tempo libero per lasciarvi ispirare: va bene la fitta agenda di appuntamenti, ma è essenziale preventivare nel programma dei momenti liberi, in cui bighellonare per la fiera e scoprire innovazioni e nuovi marchi.

5) Ordinate online la vostra Ispo card o i biglietti per partecipare agli eventi: averli in anticipo vi permetterà di risparmiare tempo e usufruire di sconti e di vantaggi ulteriori.

6) Prenotate il viaggio e l’albergo: prendetevi il giusto tempo per organizzare lo spostamento in aereo, in macchina o in treno e poi per prenotare la sistemazione per la notte.

7) Approfittate di Ispo e scoprite Monaco: il vostro viaggio diventerà un’occasione per visitare la città, i suoi dintorni, oppure per gite di giornata sulle Alpi.

8) Preparate le informazioni importanti e gli argomenti degli incontri: oltre a segnare gli eventi in programma o l’apertura di nuovi negozi e attività, studiate in anticipo i temi che affronterete agli appuntamenti di lavoro, in modo da arrivare pronti. Approfittatene per formulare domande specifiche su prodotti, prezzi e attività di supporto.

9) Tenete viva la vostra rete di contatti: trovate il tempo di incontrare a pranzo o a cena amici, colleghi o rappresentanti di altre aziende.

10) Controllate il sito di Ispo prima di partire: verificate sul portale della fiera che non ci siano aggiornamenti o cambi dell’ultimo minuto nella programmazione generale.

Questo per l’organizzazione generale, quanto invece agli aspetti più pratici Ispo suggerisce di:

  • Portare uno zaino per mettere dentro brochure e gadget che vi daranno le aziende
  • Prendere con voi un pacchetto di cicche o di mentine
  • Assicurarsi di avere un buon numero di bigliettini da visita
  • Ricordarsi la carta di credito
  • Avere un taccuino e una pinzatrice per non perdere i biglietti da visita che raccoglierete
  • Fare una cura di vitamine prima di partire per l’Ispo Munich!

 

 

 

NEWS

Postato il Categorie FiereTag , , , , ,


Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Note Legali - Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This