OutDoor 2017: a Friedrichshafen dal 18 al 21 giugno

Numerose novità per un pubblico sempre più grande

Fiera Friedrichshafen Lago di Costanza outdoor Vision 2020
OutDoor 2017: la fiera dell'outdoor a Friedrichshafen
OutDoor 2017: la più importante fiera dell'outdoor Sono attesi circa 900 espositori internazionali provenienti da 40 nazioni A Friedrichshafen Honor Award Incontri e conferenze stampa a Outdoor 2017 Finale High Jump Contest Momenti all' High Jump Contest

OutDoor 2017 si svolgerà sul Lago di Costanza a Friedrichshafen, da domenica 18 fino a mercoledì 21 giugno e rappresenta oggi la fiera di settore, dedicata interamente agli sport all’aperto, più attesa.

Il numero di prenotazioni per la 24esima edizione di OutDoor è a un altissimo livello e comprende non solo i marchi tradizionali, ma vede anche la partecipazione di nuovi e innovativi specialisti del settore“, annuncia il direttore della fiera Klaus Wellmann. Oltre 900 espositori provenienti da 40 nazioni, invitano quest’estate a intraprendere un’escursione nel mondo internazionale dedicato ai prodotti e ai servizi del settore dell’outdoor che trovano applicazione in nuovi campi.

Fanno il loro ingresso nei padiglioni della fiera al Lago di Costanza i segmenti denominati “OutDoor Plus“. “Il mercato dell’outdoor continua a svilupparsi, si apre a un numero sempre maggiore di settori e si rivolge a un pubblico sempre più ampio. Noi siamo impegnati a promuovere questo sviluppo nel 2017 con approcci innovativi“, spiega il direttore del settore, Stefan Reisinger.

Alle tematiche tradizionali dell’outdoor presentate all’evento che si svolge al Lago di Costanza, si affiancheranno nuovi percorsi di visita quali la moda, l’urban lifestyle, gli accessori, i wearables (dispositivi elettronici indossabili) e la gamification (integrazione di elementi ludici). Per la prima volta l’OutDoor presenterà nell’area esterna West l’iniziativa “Hangout“, un mix di outdoor lifestyle, BBQing, relax area e presentazione di prodotti.

Anche l’elemento acqua assume sempre più importanza all’interno del programma fieristico. “Water Sports goes OutDoor” è il motto del settore collocato nel Foyer West dedicato ai prodotti e alle conferenze nell’ambito degli sport acquatici. Ce n’è per tutti i gusti: dalle gare di swimrun al triathlon, dallo sport subacqueo al canottaggio e al kayak fino allo stand up paddling e all’ice swimming. “Sia le attività outdoor che quelle degli sport acquatici si svolgono all’aperto nella natura e dunque spesso condividono lo stesso contesto. Chi pratica questi sport usa equipaggiamenti e abbigliamento da entrambi i contesti, per cui spesso si hanno delle sovrapposizioni nei campi della distribuzione e della commercializzazione. Appare quindi evidente la sinergia risultante da una presentazione internazionale comune per i produttori e i commercianti del settore degli sport acquatici all’interno di una manifestazione affermata a livello europeo qual è la fiera leader del settore OutDoor”, così il titolare di Fashy GmbH e presidente del settore sport acquatici dell’associazione federale tedesca dell’industria di articoli sportivi (BSI), Wolfgang Kraus, giustifica il suo nuovo impegno a Friedrichshafen.

La fiera OutDoor 2017 è al passo con i tempi e quest’anno pone l’accento anche sul settore del podismo. Il nuovo Running Center raggruppa tutte le diverse discipline podistiche nel padiglione B4, dove saranno esposte le novità e innovazioni nel campo delle calzature, dell’abbigliamento, degli accessori e dei gadget elettronici.

L’OutDoor si è affermata nel corso degli anni come piattaforma dedicata alle numerose novità. Anche nel 2017, una giuria internazionale assegnerà nell’ambito dell’OutDoor Industry Award un riconoscimento di qualità ai prodotti caratterizzati da un design particolarmente innovativo e di altissima qualità. Le iscrizioni per partecipare sono aperte dal 1° febbraio 2017. A completare la parte espositiva vi sarà anche un ricco programma di conferenze (OutDoor Conferences).

Il progetto di ricerca “Vision 2020” per lo sviluppo

Per definire quali siano le aspettative dei produttori e dei rivenditori europei riguardo al futuro, l’European Outdoor Group (EOG) ha istituito un gruppo di lavoro indipendente nell’ambito del progetto di ricerca “Vision 2020” con l’incarico di effettuare una verifica approfondita. “Insieme ai nostri partner della fiera di Friedrichshafen siamo responsabili del successo dell’OutDoor a lungo termine“, ha spiegato il direttore dell’EOG, Mark Held. “La velocità con cui si manifestano i cambiamenti nel nostro settore ci ha portato a richiedere questa verifica. Le date, il gruppo target e tutti gli altri fattori della fiera sono compresi in questa ricerca, con sola eccezione del luogo di svolgimento, che non fa parte del questionario o dell’incarico conferito al gruppo di lavoro.” Ultima data utile per rispondere al questionario è il 25 gennaio 2017.

Link al questionario per marchi: http://www.questionpro.com/t/AMrNoZYJ3f
Link al questionario per visitatori/operatori del settore: http://www.questionpro.com/t/AMrNoZYJ3e

Per informazioni sulla fiera OutDoor 2017: www.outdoor-show.com.

Comunicato stampa ufficiale

NEWS

Postato il Categorie Aziende, Fiere, Le novità del mondo Outdoor, outdoorTag , , , ,


Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - note legali

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato

Registrazione avvenuta con successo

Pin It on Pinterest

Share This