Kayland Gravity GTX Black Lilac donna Kayland Gravity GTX donna calzatura approach

Kayland Gravity GTX donna calzatura approach

Dinamica, reattiva per l'avvicinamento alle pareti, senza dimenticare il comfort

Kayland Gravity GTX donna. Leggera, confortevole, flessibile e strutturata, adatta all’avvicinamento su terreni misti e capace di grandi prestazioni.

Marca Kayland
Modello:Gravity GTX
Attività:Avvicinamento, escursionismo
Utilizzatore:

Sportivo

 

Esperto

 

Professionista

 
Anno:2017
Prezzo:164.90 €

La calzatura Kayland Gravity GTX donna si propone come un modello tal taglio basso adatto per l’ avvicinamento tecnico, le vie ferrate e i sentieri misti. Si presenta visivamente semplice, pulita e grintosa con un interessante accostamento di colori, materiali e tecnologie.

Risulta leggera ma al contempo solida e strutturata. La forma sembra declinata perfettamente per il piede femminile, più larga in punta e più stretta su tallone e caviglia. L’allacciatura serra la calzata nella zona anteriore per consentire maggior grip e tenuta e inoltre l’asimmetria consente di personalizzarne la chiusura e permette al piede una flessione naturale.

La suola bimescola aumenta le prestazioni e la rende dunque ottimale per adattarsi ad ogni tipo di terreno e inoltre la struttura asimmetrica con ammortizzazione permette una rullata assistita. Si notano sulla suola tappi rettangolari per una migliore aderenza e circolari per aumentarne la stabilità.

La fodera interna in Gore-Tex la rende una scarpa resistente all’acqua e traspirante cosi da poter assicurare protezione e comfort con temperature moderate e anche più rigide. La calzata facilitata dall’anello posteriore. Il piede sta comodo e caldo, si percepisce immediatamente la solidità della scarpa, ma al contempo la si percepisce sensibile al passo e al movimento del piede.

Kayland Gravity GTX Black Lilac donna
Kayland Gravity GTX Black Lilac donna
Kayland Gravity GTX donna in colore black/purple
Kayland Gravity GTX donna in colore black/purple
Kayland Gravity GTX donna nella versione black/lime
Kayland Gravity GTX donna nella classica colorazione nera
Kayland Gravity GTX donna nella classica colorazione nera
Kayland Gravity GTX donna colore black/azure. La variante colore è disponibile anche per uomo
Kayland Gravity GTX donna colore black/azure. La variante colore è disponibile anche per uomo
Parte di avvicinamento su terreno ripido anche erboso.
Esperimenti su granito
Esperimenti su granito
Samuele le testa su una piccola placca in discesa
Samuele le testa su una piccola placca in discesa
Alice testa le scarpe su terreno roccioso.
Alice testa le scarpe su terreno roccioso.

LE NOSTRE VALUTAZIONI

Siamo arrivati in valle dell’Orco verso le 10.00 di un bellissimo sabato mattina per testare le Kayland Gravity GTX, donna e uomo. Abbiamo voluto dedicare il giusto tempo per calzare le scarpe, ben sapendo che i modelli da avvicinamento, talvolta, possono presentare qualche difficoltà e necessitano di una fase di adattamento.

L’accesso è risultato ampio al punto giusto per consentire una rapida entrata del piede. Il primo impatto, quando il piede incontra i volumi interni, è stato piacevole e senza alcuna sensazione di pressione o costrizione indesiderata. L’operazione di allacciatura, è molto pratica e veloce grazie ai lacci destrutturati e cavi all’interno che, in virtù dell’attrito con gli occhielli direttamente ricavati nella tomaia, riescono a mantenere memoria della trazione.

Eseguiti i primi passi, prima di intraprendere la salita, abbiamo verificato un adattamento del piede molto veloce, quasi immediato, che ci ha consentito di iniziare la giornata nel migliore die modi.

La temperatura era di circa 7°C e ci siamo incamminati lungo il sentiero che porta alla parete del Sergent. L’idea era quella di affrontare la via Locatelli con variante Grassi. L’avvicinamento prevede un tempo di circa mezz’ora e si sviluppa su un tracciato misto, ma prevalentemente roccioso con un grado di pendenza da medio a sostenuto.

Procedendo lungo il percorso, la Kayland Gravity GTX ha offerto sostegno al piede permettendogli comunque di muoversi agilmente sia in piano, sia sul bel granito del percorso. Essendo il modello di taglio basso la caviglia rimane scoperta e la flessione su pendii risulta agevolata.

Abbiamo provato dei tratti su roccia appoggiata sentendoci sicuri della tenuta della suola e questo è stato confermato quando abbiamo percorso una breve salita in fessura su un masso granitico sotto la parete senza indossare le scarpette d’arrampicata.

In termini di sicurezza e solidità anche la discesa è stata ottima e la scarpa ha continuato ad ammortizzare il movimento del piede sia sul sentiero, sia sui tratti rocciosi piuttosto ripidi.

Durante la giornata la temperatura è salita ma il piede non era eccesivamente caldo, anzi la calzata è sempre risultata confortevole.

Le Kayland Gravity GTX sono state appese all’imbrago durante la via grazie alla presenza dell’anello posteriore, sufficientemente grande per l’utilizzo con moschettoni. Una comodità in più da non sottovalutare.

Colorata, accattivante e bella nella forma. Prova di aderenza su granito. Osiamo una piccola fessura.. le scarpe tengono. Samuele si prepara ad attaccare la via. Sono comode anche per la discesa in doppia dalla parete. Come piede e caviglia si adattano alla pendenza.

DESTINAZIONE E CONSIGLI D'USO

A nostro parere la calzatura da approach Kayland Gravity GTX risulta perfetta per situazioni di avvicinamento sia su terreni rocciosi che misti. Avendole inoltre testate su roccia possiamo vivamente consigliarle anche per vie ferrate.

Non abbiamo potuto testarne l’efficacia su terreno bagnato (lo faremo presto) ma possiamo supporle indicate anche in contesti climatici più severi.

Essendo una scarpa strutturata e simile ad uno scarponcino da montagna, anche se molto più leggera e flessibile, è perfetta per attività intense. In conclusione ottima per prestazioni, funzionalità e comfort.

La consigliamo ad un pubblico selezionato, assiduo frequentatore delle pareti di arrampicata, quindi esperto e tecnico, ma anche a camminatori intensivi su terreni variati anche impervi, che cercano un valido supporto in una calzatura bassa e leggera.

Alice Perusi, tester arrampicata
TESTATO DA :

Alice Perusi

il 07/10/2017 a
90 /100
Calzata
Comfort
Protezione
Stabilità in cammino
Termicità
Traspirabilità
Voto totale 90
Dati test
Data inizio : 07/10/2017
Data fine : 05/11/2017
Campo test : Sergent - Valle dell'Orco (TO) - Avvicinamento alla via Locatelli + variante Grassi al Sergent, Valle dell'Orco
Descrizione terreno : Vario, medio elevata pendenza. Tratti rocciosi ed erbosi.
Meteo : Meteo soleggiato con poca umidità
Temperatura aria : 10°C
Luogo : Valle dell'Orco (TO)

Scopri di più sulle nostre recensioni.
Forma
Tech Approach
Costruzione
Lasting
Tomaia
Fabric +Microfiber
Fodera interna
Gore-Tex Extended Confort Footwer
Sottopiede
PE + Foam + Texite
Intersuola
Thermo moulded EVA
Battistrada
Vibram gravity (megagrip + idrogrip)
Misure
6-12.5 UK

In questa sezione puoi entrare in contatto diretto con i nostri tester, in merito allo specifico prodotto che stai valutando. Hai letto la recensione, ti ha incuriosito ma hai ancora dei dubbi? 

  • Vuoi essere certo che si tratta del prodotto più adatto per te e per i tuoi obiettivi?
  • Lo hai cercato in lungo e in largo senza mai trovarlo?
  • Vuoi capire il perché del suo costo?
  • Non sai in che taglia, misura, lunghezza acquistarlo?

Non esitare e sottoponi la tua domanda. Ti risponderemo rapidamente in modo personale e diretto. Se sarà necessario, gireremo il tuo quesito ai tecnici dell’azienda produttrice, in modo da poterti dare risposte approfondite e esaurienti.

 


CHIEDI ALL'ESPERTO
ISPO Munich 2018
Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - note legali

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato

Registrazione avvenuta con successo

Pin It on Pinterest

Share This