scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0 SCARPA Alien 1.0 scarpone scialpinismo race 2018

SCARPA Alien 1.0 scarpone scialpinismo race 2018

Migliorata in ogni dettaglio con l’obiettivo di aumentarne le prestazioni

Scarpa Alien 1.0 è uno scarpone da sci alpinismo race ottimamente costruito. Leggero ed affidabile, sorprende per l’alta escursione del gambaletto in salita e per la grande tenuta in discesa.

Marca Calzaturificio Scarpa
Ingrediente Vibram® Spa The Boa System
Modello:Alien 1.0
Attività:sci alpinismo
Utilizzatore:

Esperto

 

Agonista

 
Anno:2019
Prezzo:959 €

SCARPA Alien 1.0: il mondo del racing ha oggi un alleato in più.

La versione 2018/2019 è stata migliorata in ogni dettaglio con l’obiettivo di aumentarne le prestazioni, aumentare la termicità ed essere ancora più accessibile a tutti gli amanti delle competizioni di sci alpinismo.

La nuova forma del gambetto di Alien 1.0 è infatti, derivata dal 3.0 e lo scafo è in Carbon Grilamid, che permette rigidità e quindi stabilità e controllo del piede in discesa. L’innovativa ghetta coprente e integrata offre una protezione completa dalla neve.

“Carbon Cuff” è un ergonomico gambetto che funziona come una spina dorsale a supporto della gamba. Questa tecnologia aumenta la trasmissione delle forze e la presa di spigolo degli sci.

Il “giallo fluo e nero” è sempre più inconfondibilmente protagonista delle competizioni di sci alpinismo. La suola Vibram® UFO di Alien 1.0, esclusiva di SCARPA®, è stata sviluppata sulla base degli standard internazionali ISFM (International Ski Mountaineering Federation).

La ghetta è costruita con fibre di nylon e spandex intrecciate insieme per maggiore elasticità. Il film in PU termosaldato nella parte inferiore aumenta la protezione e l’isolamento nelle zone più critiche e sensibili. La fascia elastica superiore mantiene la ghetta sempre in posizione per un comfort dinamico e senza punti di pressione.

Il sistema BOA® offre una chiusura e un fit personalizzati, per il massimo comfort senza punti di pressione. Le guide flottanti, sono installate all’interno dello scafo per agire direttamente sulla scarpetta interna, aumentando la sensibilità e l’avvolgimento sul piede. Il cavetto, con speciale rivestimento, riduce l’abrasione e migliora lo scorrimento. Il rotore è installato su una linguetta flessibile estesa fino in punta per permettere un avvolgimento graduale senza punti di pressione.

scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0
SCARPA Alien 1.0
scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0
SCARPA Alien 1.0
scarpone da sci vista laterale dello scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0
SCARPA Alien 1.0
vista frontale Scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0
SCARPA Alien 1.0
scarpone da sci alpinismo SCARPA Alien 1.0
SCARPA Alien 1.0
Tecnologie
Il logo Vibram The Boa System technologies

LE NOSTRE VALUTAZIONI

Lo scarpone Scarpa Alien 1.0 è un prodotto da gara per lo scialpinismo. Si presenta con i classici colori in stile race di Scarpa, base nera con dettagli in giallo e bianco. Gambaletto in carbonio con una lunga leva posteriore per variare le posizioni walk/ski. Sulle due alette superiori passa il cordino che serra il gambaletto intorno alla tibia, comandato dalla leva posteriore.

Sopra lo scafo è posizionata una ghetta con terminale elastico che evita l’entrata della neve dentro la scarpetta. Anteriormente sulla ghetta è posta la rotella Boa per serrare il piede sulla parte anteriore. La suola è in Vibram. La scarpetta, marcata Intuition è veramente risicata, bassa che copre posteriormente fino ai malleoli con il classico linguettone alto.

A protezione del polpaccio è inserita una sottile imbottitura gommosa all’interno della parte posteriore del gambaletto in carbonio. Le due asole cucite sulla scarpetta sono fondamentali per facilitare l’entrata del piede in fase di calzata.

Ho testato Scarpa Alien 1.0 in Val Senales, durante una bella giornata di fine stagione su neve invernale. La calzata è facile e rapida, veloce anche l’aggancio del cordino posto sul gambaletto. Perfetto e preciso come sempre il sistema Boa. Molto fascianti da subito, appena calzati sono già aderenti per il mio piede: stringendo cavi, Boa e leva su ski, lo scarpone diventa un tutt’uno col piede. Si riesce a partire in fretta!

In salita ho gradito una buona escursione del gambaletto, soprattutto posteriormente. Nessun punto fastidioso durante il passo. In traverso ripido lo scarpone cede lateralmente dato che nella parte anteriore c’è solo il linguettone della scarpetta che sostiene e le alette superiori dello scafo sono lasche. Lo scarpone non è utilizzabile con uno sci largo più di 80 cm, ma per la destinazione d’uso di questo prodotto da gara è abbastanza ovvio. Ho provato lo scarpone con 2 sci differenti, uno stretto da gara e un secondo largo 85 (inappropriato per il tipo di scarpone). La differenza è chiara ed evidente.

In discesa la flessione del gambaletto è minima; la tenuta è sorprendente, sia nel corto raggio che sull’ampio veloce. La pianta del piede è comoda, soffice la base della scarpetta. La sensibilità è ottima e la risposta reattiva. Sul polpaccio pensavo che la minima imbottitura presente creasse problemi che invece non ho riscontrato.

Bellissimo, molto divertente in discesa nonostante sia un modello da gara.

Scarpa Alien 1.0 dettaglio interno ed esterno Scarpa Alien 1.0 dettaglio Boa System Scarpa Alien 1.0 dettaglio ghetta e scarpetta Scarpa Alien 1.0 dettaglio della suola Scarpa Alien 1.0 in azione Scarpa Alien 1.0 in salita con le pelli

DESTINAZIONE E CONSIGLI D'USO

Scarpa Alien 1.0 è un modello race, destinato agli agonisti e a chi opta per l’estrema leggerezza in salita. Validissimo anche per gli esperti quindi, che voglio affrontare gite scialpinistiche in cui è richiesta leggerezza in salita e divertimento in discesa, ma con sci non troppo larghi…

Utilizzabile solo con attacchino da gara, non con Kingpin Marker in quanto la leva ski/walk dello scarpone va ad inciampare sulla talloniera. Un particolare sulla ghetta: stringendo il sistema Boa, l’elastico superiore della ghetta perde aderenza sul linguettone. Sarebbe stato utile avere la ghetta più alta per evitare l’entrata di neve nello scafo.

Consigli pratici per la calzata: (inserire il piede prima nella scarpetta poi nello scafo risulta difficile). Per inserire il piede bisogna sganciare i 2 capi del cordino dai 2 ganci posti ai lati del gambaletto (dei quali solo uno esce dalla fabbrica già con un cappio, mentre sul secondo capo il cappio dovrà essere fatto dall’utente in base a quanto desidererà serrato lo scarpone in posizione “ski”).

Arretrare totalmente il gambaletto, infilare il piede tenendo l’asola posteriore con una mano e l’asola del linguettone con l’altra. Avanzare quindi il gambaletto allargando le due alette laterali e inserire i 2 cappi negli appositi ganci del gambaletto. Si serra il Boa e si posiziona la leva posteriore su walk o ski.

Per estrarre il piede si devono sganciare i 2 cappi, si arretra il gambaletto e si sfila il piede senza dover estrarre la scarpetta dallo scafo a meno che non si voglia asciugare la scarpetta.

Accesso
Chiusura
Comfort
Comportamento in discesa
Comportamento in salita
Grip
Peso
Trasmissione movimenti
Voto totale 95
Dati test
Data inizio : 24/04/2018
Data fine : 25/04/2018
Campo test : Piste sul ghiacciaio Grawand, Pista Lazaun
Condizioni neve : Invernale, primaverile
Meteo : Soleggiato
Temperatura aria : Da 0° a +7°

Scopri di più sulle nostre recensioni.
Materiale
Scafo/Gambetto: Carbon Grilamid® LFT/Carbon Fiber
Lingua
Synthetic
Suola
Vibram® UFO
Sistema di chiusura/leve
1 leva, sistema BOA®
Attacco
TLT (Optimized Touring Pivot - 1 mm)
Scarpetta
SCARPA® Cross Fit Intuition BT
Peso (gr)
760 g (tg. 27)
Taglie
Taglie: 24 - 30

In questa sezione puoi entrare in contatto diretto con i nostri tester, in merito allo specifico prodotto che stai valutando. Hai letto la recensione, ti ha incuriosito ma hai ancora dei dubbi? 

  • Vuoi essere certo che si tratta del prodotto più adatto per te e per i tuoi obiettivi?
  • Lo hai cercato in lungo e in largo senza mai trovarlo?
  • Vuoi capire il perché del suo costo?
  • Non sai in che taglia, misura, lunghezza acquistarlo?

Non esitare e sottoponi la tua domanda. Ti risponderemo rapidamente in modo personale e diretto. Se sarà necessario, gireremo il tuo quesito ai tecnici dell’azienda produttrice, in modo da poterti dare risposte approfondite e esaurienti.

 


CHIEDI ALL'ESPERTO

Prodotti Correlati

Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Note Legali - Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This