Tecnica Inferno Xlite 3.0 Tecnica Inferno X-Lite 3.0 trail running

Tecnica Inferno X-Lite 3.0 trail running

Leggera e dinamica: l'ideale compromesso per il trail running veloce e sicuro

La scarpa da trail running Inferno X-Lite 3.0 è una calzatura performante, capace di proteggere il piede pur garantendo la massima libertà di movimento.

Leggera e reattiva: è sicuramente uno strumento di alta qualità frutto dell’innovazione in termini di qualità dei materialitecnologie come il TRS – Tecnica Rolling System.

La terza versione della Inferno X-Lite (3.0), presentata per la stagione primavera/estate 2017, è una scarpa che ti cattura sin da subito con i suoi colori accesi e vivaci (la versione provata è nei colori arancio/azzurro).

A un primo sguardo, l’elemento più attraente è la suola: i realizzatori hanno voluto mettere in risalto le linee di forza e d’azione del Tecnica Rolling System (TRS) che andrà a supportare il piede in ogni fase della rullata.

Maneggiando la scarpa e sottoponendola a più direzioni di stress la suola dimostra una discreta mobilità nella zona anteriore dell’avampiede, sia in flessione che in torsione, mentre la parte posteriore del mesopiede è più rigida.

Nella torsione si può notare come la struttura della suola favorisca la supinazione (movimento naturale e frequente cui è predisposto il nostro piede durante la camminata) mentre si oppone alla pronazione.

Sempre a proposito della protezione offerta dalla Inferno X-Lite 3.0, analizzando la conformazione del sottopiede si nota la presenza di un’ulteriore elemento di sostegno al nostro piede rappresentato da una convessità in corrispondenza dell’arcata plantare.

Il plantare “di serie” Ortholite® a doppia densità offre un notevole e piacevole supporto avvolgendo particolarmente la zona del calcagno e sostenendo medialmente l’arcata plantare. Questo è un elemento a favore della prevenzione contro eventuali distorsioni ma in particolare garantisce il corretto alloggiamento del piede durante ogni fase dell’attività favorendo il corretto atteggiamento posturale.

La tomaia, seamless (senza cuciture), è quasi interamente rivestita da un film plastico che lascia intravedere, in corrispondenza della punta e dei lati della scarpa, la costruzione in 3D a mesh ampio di cui è costituita.

In corrispondenza del calcagno e della caviglia la tomaia risulta abbondantemente imbottita: ciò rende sicuramente più piacevole la vestibilità della scarpa ma soprattutto garantisce supporto e protezione al piede.

Sempre in termini di supporto e protezione in corrispondenza dell’articolazione della caviglia nella tomaia è percepibile un’impalcatura resistente e rigida che via via diventa meno consistente verso l’avvampiede dove è richiesta maggior mobilità durante le fasi della rullata.

La linguetta è piuttosto sottile e minimalista, un vantaggio in termini di ingombro per la calzata, forse non è lo stesso in termini di protezione contro eventuali detriti che si potrebbero incontrare durante le uscite su terreni non uniformi.

Internamente la linguetta è a sua volta collegata a tutto il resto della tomaia e della suola da un tessuto elasticizzato che partecipa nel fasciare il piede: questo sistema conferisce una calzata molto stabile e allo stesso tempo comoda.

 

Marca Tecnica
Ingrediente Vibram® Spa
Modello:Inferno X-Lite 3.0
Attività:Trail running, trekking
Utilizzatore:

Professionista

 

Esperto

 

Intermedio

 
Anno:2017
Prezzo:139.90 €
Tecnica Inferno Xlite 3.0
Tecnica Inferno Xlite 3.0
Tecnica Inferno X-Lite 3.0 nei colori nero-arancio
Tecnica Inferno X-Lite 3.0 nei colori fucsia-blu
Tecnologie
Il logo Vibram

LE NOSTRE VALUTAZIONI

La Tecnica Inferno X-Lite 3.0 è stata testata in diverse condizioni, anche sulle medio-lunghe distanze (30km): il risultato finale è più che buono.

La suola è sicuramente l’elemento caratterizzante di questa terza versione: la capacità di ammortizzamento è molto buona ed è ben percepibile nella corsa in discesa dove l’impatto al suolo è più violento che in salita. Il TRS -Tecnica Rolling System- offre una rullata più omogenea e “rotonda”: questo permette la dissipazione delle forze in discesa e una maggior superficie d’appoggio in ogni fase così da garantire un grip migliore.

Durante la corsa in salita la sensazione di sicurezza è piuttosto elevata per via del battistrada che garantisce una buona aderenza al suolo e dell’ampia base d’appoggio offerta dalla suola: il rischio di distorsioni riscontrato, considerando la vestibilità bassa della scarpa, è piuttosto minimo.

Il battistrada in Megagrip di casa Vibram è una garanzia di sicurezza, in termini di grip control, anche su rocce umide o erba bagnata.

Nei traversi la suola non restituisce una significativa forza di torsione grazie alla sua buona mobilità, mentre la stabilità del piede e il suo corretto alloggiamento nella calzatura sono garantiti dal sistema di ancoraggio della linguetta alla suola sottostante al piede.

La calzata è aderente ma non comprime e il grado di comfort è piuttosto elevato: è una scarpa piacevole da indossare anche per un lungo periodo.

Buona parte dei test sono stati condotti in condizioni di clima medio-temperato e la traspirabilità della Inferno X-Lite 3.0 è risultata buona ma non eccellente: il potere di termoregolazione del mesh ampio in 3D che costituisce la tomaia è sicuramente ostacolato dal film esterno in PU. Tuttavia quest’ultimo è un elemento che ha permesso di proteggere il piede dall’umidità esterna e dal contatto con l’erba bagnata e a garantire una durabilità dei materiali anche contro lo sfregamento e l’impatto con ostacoli come sassi, radici e arbusti.

La qualità dei materiali riscontrata è ottima: anche dopo diverse uscite, così come la tomaia anche la suola non presenta particolari segni di usura. Questo è sicuramente un aspetto che deve tener conto l’utilizzatore che ricerca un’attrezzatura che sia duratura nel tempo senza però perdere le caratteristiche fondamentali che la contraddistinguono.

In dettaglio l'imbottitura per la protezione della caviglia della Tecnica Inferno X-Lite 3.0 Visione inferiore del sottopiede ergonomico Otholite prospettiva laterale della calzatura Tecnica Inferno X-Lite 3.0 Scheda tecnica dei componenti della Inferno X-Lite 3.0

DESTINAZIONE E CONSIGLI D'USO

Consiglio la Tecnica Inferno X-Lite 3.0 allo sportivo dinamico e veloce che vuole ottenere buone prestazioni in ogni condizione di terreno e sulle lunghe distanze, che fa attività in ambiente caldo e ricerca la massima comodità anche in corsa.

La calzatura in questione è sicuramente adatta anche per l’ultra-trail per via della sua capacità di protezione e supporto a patto che non si parli di pesi “massimi”, in tal caso sarebbe meglio orientarsi sulla sorella maggiore, la Supreme Max 3.0.

Il tester milanese Riccardo Pizzetti
TESTATO DA :

Riccardo Pizzetti

il 31/10/2016 a Ortisei - Val Gardena - Dolomiti
90 /100
Calzata
Comfort
Protezione
Stabilità in cammino
Traspirabilità
Voto totale 90
Dati test
Data inizio : 31/10/2016
Data fine : 05/02/2017
Campo test : Sentieri di montagna, mulattiere, prati erbosi (anche in condizioni di bagnato), strade
Condizioni neve : Assente
Descrizione terreno : Ghiaioso, roccioso, erboso, asfalto
Meteo : Soleggiato, piovoso
Temperatura aria : 10°-25°
Luogo : Val Gardena, Val Formazza, Val Vigezzo

Scopri di più sulle nostre recensioni.
Tomaia
PU sintetico senza cuciture
Fodera interna
Fibra tessile 3D Texture, antiscivolo e traspirante
Intersuola
EVA Technology, TX-Reactive Compound
Suola
Trs Trail - Vibram ® XS Trek Compound
Plantare
Ortholite® anatomico a doppia densità
Taglie
UK Uomo: 6-12,5 - Donna: 4-8,5
Drop suola
8 mm
Peso (gr)
M: 290g; F: 245g
Colori disponibili
Nero-azzurro, Giallo-rosso, Fucsia-Blu, Arancio-azzurro

La Tecnica Inferno X-Lite 3.0 è una scarpa che si rivolge a Trail e Ultra-trail runners che ricercano una calzatura con caratteristiche di precisione e reattività ma senza rinunciare a leggerezza, ammortizzazione e protezione.

La suola curva del sistema Tecnica Rolling System [TRS] agevola il movimento di rullata e la spinta in avanti. In discesa, Inferno X-LITE 3.0 offre un miglior contatto della suola con il terreno aumentando la sicurezza.

Il profilo interno della suola e dell’intersuola curvato verso l’alto si adatta all’arco del piede, stabilizzandolo.

La suola, sviluppata insieme a Vibram, garantisce un’ottima aderenza su terreni sia asciutti che bagnati, in salita e in discesa.

In questa sezione puoi entrare in contatto diretto con i nostri tester, in merito allo specifico prodotto che stai valutando. Hai letto la recensione, ti ha incuriosito ma hai ancora dei dubbi? 

  • Vuoi essere certo che si tratta del prodotto più adatto per te e per i tuoi obiettivi?
  • Lo hai cercato in lungo e in largo senza mai trovarlo?
  • Vuoi capire il perché del suo costo?
  • Non sai in che taglia, misura, lunghezza acquistarlo?

Non esitare e sottoponi la tua domanda. Ti risponderemo rapidamente in modo personale e diretto. Se sarà necessario, gireremo il tuo quesito ai tecnici dell’azienda produttrice, in modo da poterti dare risposte approfondite e esaurienti.

 


CHIEDI ALL'ESPERTO
ISPO Munich 2018
Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - note legali

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato

Registrazione avvenuta con successo

Pin It on Pinterest

Share This