GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Fischer RC4 The Curv
Fischer RC4 The Curv

Fischer RC4 The Curv sci alpino 2019

Sintesi

Design d’avanguardia e ricerca tecnologica sono il connubio giusto per il successo e gli sci Fischer RC4 The Curv li possiedono entrambi…non resta che provarli per rimanere stupiti.


Testato da:

Livio Petoletti

il 11/04/2018

91/100

Risultati

Entrata in curva
Stabilità
Reattività
Maneggevolezza
Tenuta in curva
Voto totale 91
Dati test
Data inizio : 11/04/2018
Campo test : Pista Agnello
Condizioni neve : Da compatta a primaverile
Meteo : Sereno Temperatura aria : 1°/5° Luogo : Pampeago

Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Lunghezza testata
178
Lunghezze disponibili
164, 171, 178, 185
Raggio (m)
18
Costruzione
Sandwich, fianchi dritti
Anima
Legno
Tecnologie
Triple Radius, Diagotex TM, Curv Booster, Air Carbon 0.8

Compra su:

Le nostre valutazioni

Il Fischer RC4 The Curv versione 2019 è stato rinnovato graficamente per un impatto visivo ancor piu’ accattivante, nero lucido su sfondo rosso, titanio a vista e logo giallo fluo che non passa certo inosservato: lo sci sostanzialmente non è cambiato rispetto all’anno precedente, la struttura rimane classica, Sandwich Sidewall con anima in legno e doppio Titanal con Air carbon e fianchi in ABS.

La punta risulta leggermente abbassata e mantiene la sagomatura spigolosa del suo predecessore, la soletta è la gialla di derivazione World Cup con gli inserti neri sui bordi per evitare il surriscaldamento delle lamine ed evitare danni da manutenzione; salta all’occhio il nuovo attacco Fischer Z17 montato sulla piastra Curv Booster a due sezioni distaccate e il profilo concavo dei fianchetti che dovrebbero permettere allo Ski Man una più facile lavorazione degli angoli. La tecnologia Triple Radius di cui la serie The Curv è dotata che consiste nell’applicare una struttura da corto raggio su spatola e coda per agevolare entrata e uscita curva, nella zona centrale invece, una struttura da raggio medio/lungo, per garantire stabilità e controllo. La lunghezza testata di 178 cm sviluppa un raggio di 18 m. con geometrie di 120-74-104.

Abbiamo testato il Fischer RC4 The Curv sulla pista dell’Agnello di Pampeago di prima mattina, con meteo sereno, temperatura di -1° e neve compatta ancora pettinata, utilizzando come scarpone il Fischer RC4 The Curv 130, set e condizioni ideali per sfruttare al massimo il potenziale di questi sci; dopo le prime curve a bassa velocità, dove necessità di “piede” per essere direzionato, l’ho subito lasciato correre su archi piu’ consoni alla misura di 178cm, confermando quella che per me era la prima impressione di solidità. La struttura World Cup si fa sentire in termini di stabilità, tenuta e conduzione. La costruzione Triple Radius ed il raggio da 18 mi hanno garantito una percorrenza di curva omogenea disegnando archi medi e ampi in controllo assoluto; la piastra a due sezioni facilita la fase di inversione e velocizza la fase di cambio, permette allo sci di trovare vincoli solidi in fase di conduzione e una potente accelerazione in uscita curva. Il controllo della torsione dato dalla tecnologia Diagotex TM(rinforzo della struttura con una griglia in laminato di carbonio inserita diagonalmente sullo sci) mi ha permesso di percorrere curve a velocità sostenuta senza perdere mai l’appoggio o destabilizzarmi con cedimenti improvvisi.

Con condizioni di neve trasformata, nonostante la rigidità della struttura che lo rende un pò pesante al piede, mantiene un buona manovrabilità.

Il set con lo scarpone Fischer RC4 The Curv 130 l’ho trovato perfetto, un tutt’uno che mi ha regalato ottime sensazioni e offerto prestazioni difficilmente eguagliabili.

LEGGI TUTTO
Fischer RC4 The Curv Fischer RC4 The Curv Fischer RC4 The Curv

Destinazione e consigli d'uso

Il Fischer RC4 The Curv è uno sci che mi ha soddisfatto al 100%, design d’avanguardia abbinato a tanta tecnologia, è il connubio giusto per il successo che questo sci merita. Un Racecarve votato alla velocità, progressivo, preciso ed allo stesso tempo potente che mi sento di consigliare a sciatori non necessariamente dotati fisicamente, ma in possesso di ottima tecnica e dinamicità, esperti ed agonisti, che esigono dai loro materiali un supporto tecnico superiore. Lo sci puo’ essere ben gestito anche da sciatori di livello medio/in evoluzione, grazie alla stabilità della struttura che genera confidenza immediata per poter progredire concentrandosi solo sul gesto tecnico. L’importante per una scelta appropriata, è focalizzare le aspettative di sciata…raggio corto, medio, conduzione su ampio raggio o grandi carvate, il Fischer RC4 The Curv può assecondare ogni vostro desiderio, in quanto le 4 misure disponibili, forniscono altrettanti raggi di curva, partendo dai 164 cm. da 14 metri, fino ad arrivare al 185 cm. da 21 metri di raggio.

LEGGI TUTTO
Marca Fischer
Modello:RC4 The Curv
Attività:Sci Alpino
Utilizzatore:

Esperto

 
Anno:2019

Dice l'azienda

Fischer The Curv, creato per un ottimo dinamismo in curva grazie all’elevata tecnologia Triple Radius. La fresatura in titanio e il laminato altamente stabile distinguono questo sci garantendo una buona tenuta su tutte le piste. La soletta originale da Coppa del Mondo preserva la soletta evitandone il surriscaldamento. La forma Triple Radius di The Curv promette un controllo maggiore e un ottimo trasferimento della potenza per tutta la durata della curva – una risposta precisa dello sci in entrata curva, durante la fase centrale di scorrimento e nella fase finale di accelerazione in uscita.

I materiali migliori e più innovativi sono stati utilizzati per progettare THE CURV, uno sci da gara unico e senza precedenti, ma perfettamente sciabile in pista. Grazie alla costruzione rivoluzionaria e all’alta qualità di fabbricazione, al Triplo Raggio e alle componenti in Titanal e in carbonio, le sciate in pista raggiungono una dimensione tutta nuova in termini di precisione e performance.Una macchina da gara per esperti, realizzato con i migliori materiali.

Prestazioni ottimali sviluppate dalle leggende dello sci Hans Knauss, Mike von Grünigen e Kristian Ghedina.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!