outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M
La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M
La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M

La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M giacca da alpinismo e scialpinismo 2022/23

Giacca 3 layer tecnica per le attività escursionistiche in montagna

Sintesi

La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M è una giacca multifunzione per le giornate in montagna, dallo stile un po' retro e materiali riciclati. Perfetta per l'alpinismo, ma adatta anche alle passeggiate. Leggera, impermeabile e traspirante.

Pietro Spampatti

Testato da:

Pietro Spampatti

il 05/04/2022 a Santa Caterina Valfurva

88/100

Risultati

Traspirabilità
Comfort
Protezione
Peso
Indossaggio
Termicità
Voto totale 88
Dati test
Data inizio : 05/04/2022 Data fine : 28/10/2022
Campo test : Ski area Santa Caterina Valfurva e varie location outdoor
Descrizione terreno : Tutti i terreni
Meteo : Da soleggiato a umido/piovoso Temperatura aria : Da 20° a -10°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Cerniere/Zip
Integrale waterproof - doppio cursore
Tasche
Due tasche esterne ed una a rete interna
Materiali
Main: (HDM07) Face: 100% Recycled Polyamide - Membrane: 100% Recycled Polyester, Backing: 100% Recycled Polyester - Reinforcement: (HDM08) Face: 100% Recycled Polyamide, Membrane: 100% Recycled Polyester, Backing: 100% Recycled Polyester
Particolarità
3L
Peso (gr)
376 g (L)

Le nostre valutazioni

La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt 22/23
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt - test
 

La Sportiva Sirius Evo Shell è il guscio essenziale multifunzione, pensato per l'alpinismo invernale, soprattutto scialpinismo.

Devo dire che da appassionato del brand, hanno catturato la mia attenzione i colori che richiamano alle scarpette da arrampicata degli anni 80, molto accesi ed accattivanti. I loghi invece sono del classico colore giallo La Sportiva, che soprattutto sul rosso della parte superiore risaltano bene.

E' dotata di una zip centrale a doppio cursore YKK tono su tono, utile per regolare l'apertura della giacca in alcune situazioni, molto resistente e waterproof così come le due tasche molto capienti in vita.

All'interno della giacca è presente una tasca in rete, che avrei preferito con zip o velcro, ma è stata comunque utile per riporre occhiali o scaldacollo. Sia per la vita che per il cappuccio si possono effettuare regolazioni tramite coulisse. Anche le maniche tramite il velcro possono essere regolate, in modo da non lasciar passare aria tra la giacca e i guanti.

 
La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M
La Sportiva Sirius Evo Shell JKT dettaglio cerniera

Una volta indossata la giacca La Sportiva Sirius Evo Shell JKT M, il materiale all'interno è gradevole, rimane morbida anche a contatto con la pelle.

Il cappuccio è spazioso, ma non abbastanza per il mio casco da freeride più ingombrante. Quando ho testato la giacca con un casco da alpinismo invece era più adatto, anche se la nota dolente è l'impossibilità di chiudere la zip all'altezza della faccia con il casco indossato.

Questo è un peccato perché in montagna spesso ci si trova in condizioni meteo più avverse. Non ci sono problemi di chiusura davanti al viso con il cappello.

 
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt 22/23
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt test
 

Sul campo sono rimasto molto contento della giacca, in tutte le situazioni. Sul corpo risulta davvero leggera e minimalista.

Inizialmente l'ho testata in 3 giornate di scialpinismo sulle nevi di Santa Caterina Valfurva, in cui abbiamo trovato tutte le condizioni possibili: una giornata fresca di alta pressione, una giornata di meteo umido e coperto, infine una giornata primaverile variabile con temperature più calde.

Naturalmente con uno strato termico sottostante non ho avuto alcun problema nella prima giornata, dove c'era anche un po' di vento.

Il tessuto del guscio non lascia passare alcuno spiffero mentre lascia traspirare il calore corporeo quando si sale con le pelli. Quando il vento tirava salivo in maglietta con sopra solo il guscio, poi in cima ho messo il piumino ed infine il guscio per scendere. Termoregolazione senza problemi, anche se preferisco avere li "flap" sotto le ascelle.

Nella giornata umida invece, in cui ha fatto qualche goccia di neve bagnata, non ho avuto alcun problema. Le gocce non scorrono via come possono fare sul goretex, ma allo stesso non ci si bagna e pur mantenendo una buonissima traspirabilità. Spesso in questo tipo di giornate ho utilizzato solo il guscio con sotto una manica lunga.

Infine nella giornata primaverile un po' più calda ho preferito utilizzare solo il guscio, che mi ha tenuto alla temperatura perfetta per tutto il giorno. Quando si ha caldo traspira e non permette al vento di entrare quando ci si lancia ad alte velocità. Per salire con le pelli l'ho impacchettato e riposto nello zaino, dove occupa anche poco spazio.

Ho potuto apprezzarla ancora di più nelle prime giornate di alpinismo ed arrampicata primaverile, in cui non si capisce come vestirsi. Quando sono in sosta o sulla cima mi capita di tirarla fuori per farmi scudo contro il vento. Inoltre sono molto più tranquillo se la metto nello zaino nelle giornate incerte.

 
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt 22/23
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt - test
 

In conclusione la ritengo La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt un' ottima giacca multifunzione, perfetta per attività a media intensità che si protraggono per molte ore.

Offre un'ottima libertà di movimento anche per l'alpinismo invernale e traspirabilità. Avrei preferito qualche dettaglio in più come un ulteriore tasca sul petto, ma quelle presenti sono spaziose e comode.

L'impermeabilità potrebbe essere superiore, ma non sono mai stato bagnato all'interno, anche dopo essere stato sotto l'acqua a lungo. Come suggerisce anche l'azienda è da utilizzare come "hard shell", ultimo strato per la protezione contro tutti gli elementi.

 
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt
La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt - test
 

Destinazione e consigli d'uso

Consiglio la giacca La Sportiva Sirius Evo Shell Jkt agli alpinisti che hanno occasione di utilizzarla in varie circostanze, dallo scialpinismo e alpinismo invernale al trekking ed arrampicata autunnale.

Talvolta l'ho utilizzata anche nelle giornate ventose in città. Nelle giornate in montagna è ottimo abbinarlo con degli strati intermedi, nel mio caso spesso utilizzo un piumino o una felpa con il torso in materiale isolante.

Personalmente ho optato per una taglia L, sebbene io sia alto solo 173cm, per avere un fit più "freeride" che alpinistico. Il capo veste regular fit e probabilmente anche una M sarebbe potuta andare bene.

Fondamentale è anche immaginare cosa potrei mettere sotto la giacca: se fosse solo per attività estive consiglio una taglia in meno, ma la taglia superiore offre anche la possibilità di avere uno strato isolante in più pur mantenendo una buona libertà di movimento.

E' possibile lavarlo in lavatrice a basse temperature, ma come tutti i capi tecnici consiglio di leggere bene le istruzioni di lavaggio e di trattarlo con i prodotti adeguati.

LEGGI TUTTO
Marca La Sportiva
Modello: Sirius Evo Shell
Attività: Alpinismo, scialpinismo ed escursionismo
Utilizzatore:

Amatore

 

Esperto

 

Professionista

 
Anno: 2023
Prezzo: 299 €

Dice l'azienda

Guscio leggero, essenziale ed eco firendly pensato per accompagnarti durante le uscite invernali, Sirius JKT utilizza un sistema a 3 strati realizzati in materiale riciclato Evo Shell™. Un ottimo compromesso per proteggersi dalle intemperie proteggendo il nostro pianeta.

Testato a:
Santa Caterina Valfurva

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest