outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
NORDICA SPITFIRE PRO 76

NORDICA SPITFIRE PRO 76 sci discesa 2022

Rifacendosi anch’esso al concetto di multi-raggio, questo nuovo modello è pronto a domare qualsiasi tipo di neve

Sintesi

Nordica Spitfire Pro 76 sono sci che si prestano sia a discese mozzafiato che a curve a bassa velocità, ideali come sci per la progressione tecnica a livelli medio-alti.

Federico Marchiori

Testato da:

Federico Marchiori

il 07/07/2021

77/100

Risultati

Entrata in curva
Tenuta in curva
Uscita di curva
Reattività
Stabilità
Flessibilità
Voto totale 77
Dati test
Data inizio : 07/07/2021 Data fine : 11/07/2021
Campo test : Ghiacciaio del Matterhorn
Condizioni neve : Compatta Invernale, Firn
Descrizione terreno : Piste battute, neve trasformata
Meteo : Soleggiato Temperatura aria : -4°/+8°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Misure disponibili
156, 162, 168, 174, 180
Costruzione
ENERGY 2 TI
Profilo
Rocker Full Camber
Piastra
FDT Recoil Power
Scala valori DIN
4 - 12 TC
Anima
Performance Wood + Metal + Sidewall
Peso (gr)
4.43 KG


Le nostre valutazioni

Gli sci Nordica Spitfire Pro 76 si presentano con un look essenziale, sono interamente di colore grigio con alcuni dettagli quadrettati dello stesso tono leggermente più chiaro. Emerge in maniera eccellente il logo dell’azienda che è di un bellissimo rosso acceso al di sotto del quale è posizionato l’ormai iconico Dobermann che identifica un'intera linea di sci progettata dall’azienda  per quegli sciatori che in pista ambiscono a grandi performance e precisione.

 
Nordica Spitfire Pro 76
Nordica Spitfire Pro 76 - vista intera
 

Il top sheet del Nordica Spitfire Pro 76 è ruvido al tatto e ciò significa che questi sci sono meno soggetti al deterioramento estetico dovuto da graffi e urti. Punta e coda sono ben rinforzate; all’estremità superiore è presente una copertura in materiale metallico molto resistente mentre all’estremità inferiore si trova un rinforzo in materiale plastico-gommoso.

 
Nordica Spitfire Pro 76
Nordica Spitfire Pro 76 - dettaglio grafico punte
 

I Nordica Spitfire Pro 76  montano un attacco Marker Tpx 12 che rimarca i colori della livrea. L’attacco si regola manualmente in maniera molto intuitiva senza la necessità di utilizzare cacciaviti; è presente una piccola leva vicino al puntale e talloniera che, una volta alzata, sblocca il componente nel carrello sottostante. Questo permette all’utilizzatore di aggiustare la misura, in base alle proprie esigenze, in un batter d’occhio. L’attacco inoltre è compatibile con scarponi che adottano il sistema Grip Walk.

 
Nordica Spitfire Pro 76
Nordica Spitfire Pro 76 - dettaglio posteriore attacco
 

Nella parte retrostante la talloniera è presente un QR code che, se scansionato, rimanderà alla pagina dell’azienda dedicata a Nordica Spitfire Pro 76 dove il consumatore interessato potrà ottenere molte informazioni utili riguardo a questo paio di sci.

 
Nordica Spitfire Pro 76
Nordica Spitfire Pro 76 - dettaglio posteriore superiore code
 

Al di sotto del QR code si può apprezzare nuovamente la grafica che rappresenta il dobermann di colore grigio scuro; questo dettaglio da un tono estetico piuttosto aggressivo al Nordica Spitfire Pro 76. Nella parte più esterna, in corrispondenza delle code dello sci, si notano delle scritte di colore rosso acceso che rappresentano le caratteristiche degli sci in questione: la sciancratura, il raggio, la misura e la costruzione. Quest'ultima è costituita da un’anima in legno arricchita da due strati di Titanal che assicurano una maggiore stabilità.

La soletta è piuttosto minimale; interamente di colore nero con il logo dell’azienda di colore bianco a contrasto che è ben visibile a livello delle punte.

Ho testato questi Nordica Spitfire Pro 76 nel Ghiacciaio del Matterhorn a Luglio 2021 durante una bella giornata di sole dove ci sono state le condizioni ottimali ai fini della valutazione del prodotto, ho avuto l’opportunità di provare la misura 174cm con 16m di raggio.

Inizialmente ho trovato questi Nordica Spitfire Pro 76 un po' difficili da capire. Sono, a mio parere, degli sci piuttosto rigidi, soprattutto in coda, precisamente nell'ultimo terzo della sezione degli sci. I Nordica Spitfire Pro 76 necessitano di un conduttore ben allenato in quanto se non si rimane centrali si perde piuttosto rapidamente il controllo delle code e gli sci tendono ad andare per la tangente.

Per poter apprezzare appieno le caratteristiche di questi Nordica Spitfire Pro 76 serve avere un background tecnico tale da avere un buon controllo a discrete velocità altrimenti si rischia di essere in balia dell’attrezzo.

Più in generale, ho notato che necessitano di una buona spinta ad inizio curva e per ottenere delle curve condotte continue e divertenti bisogna sempre avere lo spigolo pesante. Ciò significa che i Nordica Spitfire Pro 76, per essere portati ad un certo livello di dinamicità, hanno bisogno di input che non possono essere garantiti da sciatori intermedi.

Ciò nonostante ho apprezzato molto la possibilità di domare questi Nordica Spitfire Pro 76 su piste non troppo ripide a livelli bassi; sono molto godibili anche facendo curve non condotte a velocità sostenute e tutto sommato perdonano abbastanza gli errori se non si alza la velocità di percorrenza.

La presa di spigolo risulta molto graduale e lo sci si fa portare senza troppi problemi lungo tutta la traiettoria di curva; ha una buona rapidità nell’inversione degli spigoli e tende a non rimanere agganciato svincolando bene dalla curva precedente, queste caratteristiche sicuramente ampliano il bacino d’utenza per il quale questo sci potrebbe essere consigliato.

Un altro punto a favore per questi Nordica Spitfire Pro 76  è sicuramente il peso che non si fa sentire assolutamente sotto i piedi. Le punte, se non si trova terreno molto duro, tendono a non vibrare mai e ciò comporta numerosi vantaggi: non si soffre quasi mai il terreno, non si percepiscono vibrazioni alle ginocchia e si è sempre ben ammortizzati perché gli sci assorbono bene le sconnessioni del terreno.

Destinazione e consigli d'uso

Ho fatto un po’ di fatica a categorizzare bene questi Nordica Spitfire Pro 76 in quanto ho notato vari pregi e qualche difetto che contrastano tra di loro.

Alla fine sono arrivato alla conclusione che questi sci sono ottimi per sciatori avanzati che magari non hanno ancora una padronanza eccelsa della conduzione ma allo stesso tempo hanno consolidato il loro livello tecnico, tale per cui non hanno alcun problema a gestire la velocità o pendii ripidi utilizzando curve sterzate non condotte.

Consiglio questi sci anche a sciatori intermedi intenti a progredire il loro livello tecnico in quanto i Nordica Spitfire Pro 76 tendono a perdonare abbastanza gli errori più comuni che si fanno mentre si cerca di migliorare.

A mio parere, i Nordica Spitfire Pro 76, sono anche il giusto compromesso per divertirsi nei vari resort senza troppo preoccuparsi delle condizioni nevose che si possono trovare durante l’arco della giornata.

Suggerisco prima di utilizzarli di farli preparare da un buon laboratorio cercando di non esagerare con l’angolo e il tuning, poiché ritengo che una preparazione meno aggressiva possa giovare alle prestazioni che questi sci sono in grado di offrire.

LEGGI TUTTO
Marca Nordica
Modello: Spitfire Pro 76
Attività: Sci alpino
Utilizzatore:

In evoluzione

 

Esperto

 
Anno: 2022
Prezzo: 699.99 €

Dice l'azienda

Stesso sviluppo e stessa costruzione del Dobermann Spitfire 70 Pro, eccetto la sciancratura leggermente più morbida. Il Dobermann Spitfire 76 Pro amplia la gamma per offrire ancor più versatilità a tutti gli sciatori.

Rifacendosi anch’esso al concetto di multi-raggio, questo nuovo modello è pronto a domare qualsiasi tipo di neve si possa trovare in pista e, grazie ai 6 mm di larghezza in più sotto il piede, garantisce una tenuta stabile e performante in condizioni miste o rovinate. Il compromesso ideale per chi non si accontenta soltanto delle prime ore del mattino, ma vuole divertirsi fino alla chiusura degli impianti.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest