outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Calza UYN Trekking Superleggera
Calza UYN Trekking Superleggera
Calza UYN Trekking Superleggera, gli inserti ammortizzanti e protettivi superiori
Calza UYN Trekking Superleggera, gli inserti ammortizzanti e protettivi ai malleoli e al tendine d'Achille

UYN Trekking Superleggera calza tecnica per escursionismo

Uno strumento tecnico indispensabile per la riuscita di ogni itinerario, dalla semplice passeggiata all' alta via più impegnativa

Sintesi

Leggera, stabile e fasciante per favorire il miglior dialogo tra piede e scarpa. Un super mix di comfort e tecnologia che si avverte nel momento del bisogno, quando il gioco si fa duro, i terreni diventano i più difficili e la richiesta di sensibilità e precisione cresce per garantire sicurezza nel cammino. Una calza tecnica frutto della grande esperienza di chi percorre migliaia di chilometri in outdoor unita alla sapienza di chi conosce filati e trame fin nel più piccolo dettaglio.

Alfredo Tradati, test manager Outdoortest

Testato da:

Alfredo Tradati

il 25/07/2019

91/100

Risultati

Indossaggio
Comfort in azione
Ergonomia design
Peso
Stabilità in cammino
Termicità
Traspirabilità
Voto totale 91
Dati test
Data inizio : 25/07/2019 Data fine : 25/08/2019
Campo test : Livigno, Bormio, Santa Caterina Valfurva
Descrizione terreno : vario, fondo regolare, sterrato accidentato, dislivelli, pietre, rocce, erba
Meteo : variabile, soleggiato, piovoso Temperatura aria : 10/25°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Tecnologie
ANTI IMPACTOR Tessuto frontale di assorbimento degli impatti a struttura 3D che garantisce un'efficace ventilazione del piede
Tecnologie
INTERICOR ANKLE GUARD Protezione asimmetrica del malleolo integrata sulla tibia. Riduce la pressione durante l'attività
Tecnologie
COOL AIR FLOW Struttura di micro canali 3D per la circolazione dell'aria; mantiene il piede asciutto e a una temperatura piacevole
Tecnologie
PRESHOCK SHIELD Assorbe gli impatti e protegge il delicato tendine d'Achille grazie a un tessuto con struttura 3D
Tecnologie
ERGOLOGIC FOOTBED Soletta sagomata anatomicamente per prestazioni sportive
Tecnologie
TARGET-COMPRESSION BANDAGE Doppia sezione di tessuto asimmetrico fasciante con traspirazione integrata. Per una compressione localizzata solo nei punti in cui serve
Materiali
NATEX è una fibra di nylon di derivazione 100% vegetale. Gli indumenti in NATEX si asciugano fino al 50% più velocemente di quelli analoghi in nylon
Materiali
SUBERNAT Il materiale high-tech SUBERNAT entra in gioco laddove non arrivano le capacità delle fibre naturali. Progettata con la massima precisione, questa nanofibra resistente all'abrasione è più morbida e assorbe l'umidità più efficacemente rispetto alle fibre naturali. Nelle calze UYN, SUBERNAT coccola la pelle donandole una sensazione di comfort e leggerezza senza pari
Materiali
COMPOSIZIONE: 56% Poliammide, 31% Poliestere, 9% Polipropilene, 4% Elastan


Le nostre valutazioni

La calza tecnica UYN Trekking Superleggera è stata testata in attività di trekking e hiking per un totale di 134 chilometri, 8.660 metri D+, 47 h di cammino, indossando uno zaino di peso medio (10 kg.) e alternando calzature a taglio basso (approach) e alto (trekking). Le prove sono state effettuate nel mese di agosto 2019, con clima prettamente estivo (temp. da 10°C a 25°C), a quote da medie a elevate (da 1.100 m a 3.300 m.).

Test della calza UYN Trekking Superleggera

Obiettivo del test quello di verificare gli aspetti di usabilità e di prestazione della calza UYN Trekking Superleggera, come “strumento” tecnico di primaria importanza nel delicato sistema piede-scarpa-terreno. Un’interfaccia fondamentale dalla cui precisione e affidabilità dipende in gran parte l’esito della prestazione.

La calza UYN Trekking Superleggera appare molto elaborata già a colpo d’occhio. Diversi sono i dettagli che catturano l’attenzione. Per primi i numerosi inserti tubolari, in rilievo, posizionati nei classici punti strategici di protezione del piede: dorso, malleoli, tendine d’Achille. Si tratta di vere e proprie fusioni di tessuto sopra la base della calza con un design appositamente studiato per ogni area (asimmetrico sul dorso, perimetrale attorno ai malleoli, longitudinale al tendine d’Achille).

Gli inserti protettivi della calza UYN Trekking Superleggera

In realtà, esaminando più attentamente il capo, si scopre che il cuore tecnico della UYN Trekking Superleggera risiede nel taglio stesso del modello, nell’utilizzo di numerosi inserti di differente spessore e trama (al collo, tallone/punta, arco plantare), così da ottenere un effetto fasciante perfettamente in sintonia con l’anatomia del piede, ma soprattutto con la sua biomeccanica in cammino.

Indossare le calze richiede un minimo di attenzione. Per prima cosa, rispettare la destra e la sinistra, chiaramente indicate con R e L in zona punta, lato interno; in secondo luogo, una volta sul piede, la calza va correttamente posizionata avendo cura di verificare che le protezioni in rilievo ai malleoli siano effettivamente posizionate ai lati degli stessi, così come i due inserti sul dorso ben centrati. La sensazione, a questo punto, è esattamente quella di un guanto aderente e di una leggera e piacevole compressione.

Inserimento del piede con calza UYN Trekking Superleggera in uno scarpone da trekking a taglio alto

Inserendo il piede nella calzatura, anche un modello a taglio alto (tomaia che copre i malleoli), si nota che la calza non fa letteralmente una piega, non si sposta sul piede e, una volta all’interno non restituisce alcun punto di pressione in corrispondenza degli spessori di protezione. Allacciamo la scarpa e siamo pronti ad iniziare la prova sul campo.

Nel programma di lavoro per il test della calza UYN Trekking Superleggera abbiamo messo davvero di tutto. Lunghezza, dislivello, quota, salite e discese molto ripide e disconnesse, terreni uniformi e irregolari, pietre, massi, erba, neve, terriccio, acqua… Abbiamo così potuto affrontare pressoché l’intera gamma di situazioni che un trekker intensivo incontra sul suo cammino, per scoprire una calza super stabile, il primo requisito indispensabile che abbiamo voluto verificare. In salita, ma soprattutto in discesa, quando il piede tende naturalmente a scivolare in avanti, questo è rimasto affrancato al suo posto senza alcuno scorrimento né all’interno (piede su calza), né all’esterno (calza su tomaia/soletta).

Una fase del test della calza UYN Trekking Superleggera, in salita su terreno erboso

Gli inserti protettivi in rilievo sono risultati molto morbidi e confortevoli, andando ad attutire con efficacia le pressioni nei punti chiave, quelli che statisticamente sono i più soggetti a lesioni da sfregamento e compressione con effetti il più delle volte estremamente dannosi.

Sul piano termico abbiamo trovato perfettamente azzeccata la pesantezza della calza UYN Trekking Superleggera, modello primavera/estate, che estenderemmo facilmente anche alle attività autunnali. La temperatura del piede non è mai risultata fastidiosa, nemmeno nei percorsi a più bassa quota, dove le temperature esterne sono state del tutto estive. Questo grazie a un’ottima capacità traspirante dei tessuti utilizzati che ha consentito una costante dispersione di calore e conseguente sudore. A questo proposito va aggiunto che la calza ha mantenuto inalterate le sue prestazioni anche in condizioni di umidità interna molto elevata (condizione che sempre si verifica dopo molte ore di cammino intensivo).

Tratti nella neve per abbassare la temperatura e aumentare l’umidità nel test della calza UYN Trekking Superleggera

Tra un’uscita e l’altra abbiamo effettuato dei rapidi lavaggi (con acqua fredda e poco detersivo), così come spesso accade avendo basi d’appoggio di fortuna, notando come il tessuto rilasci rapidamente ogni scoria e altrettanto rapidamente tenda ad asciugarsi (lontano da fonti dirette di calore e o dai raggi diretti del sole).

A consuntivo possiamo con sicurezza affermare che la calza UYN Trekking Superleggera ha superato brillantemente ogni prova, restituendo sensazioni di comfort e affidabilità tecnica assoluti.

LEGGI TUTTO

Destinazione e consigli d'uso

Il risultato del test della calza UYN Trekking Superleggera ci consegna un prodotto ad alta affidabilità, destinato al vasto pubblico degli appassionati di attività in outdoor. Il modello è concepito per il trekking e l’escursionismo in genere, attività nella quale fa valere il ricco patrimonio di tecnologie di cui è dotato, ma dimostra di essere perfettamente a suo agio in condizioni alpinistiche estive, durante l’attività di corsa (non agonistica), nel nordic walking e in mountain bike.

Insomma, UYN Trekking Superleggera è una calza dal carattere aperto, capace di soddisfare le esigenze dell’intero pubblico amatoriale, che macina chilometri e dislivelli utilizzando i propri piedi in maniera intensiva.

Manutenzione: lavaggi anche frequenti, con temperature e detersivi per capi delicati, evitando l’uso di ammorbidenti (che deteriorano le proprietà meccaniche dei filati sintetici pregiati); asciugatura naturale, lontano da fonti di calore dirette e dai raggi del sole.

LEGGI TUTTO
Marca UYN®
Modello:Trekking Superleggera
Attività:Escursionismo, hiking, trekking
Utilizzatore:

Esperto

 

Professionista

 

Amatore

 
Anno:2019
Prezzo:19.90 €

Dice l'azienda

SUPER LEGGERE E PIACEVOLI DA INDOSSARE: SONO LE CALZE DA TREKKING SUPERLEGGERA DI UYN®. Una speciale struttura consente una circolazione dell’aria ideale e quindi garantisce il comfort anche in caso di lunghe escursioni, mentre il Natex, una fibra di nylon al 100% di derivazione vegetale, garantisce una termoregolazione ottimale.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!