outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

TORNA AL MAGAZINE

Qual è il numero giusto delle scarpe da alpinismo?

I consigli di Kayland, brand di calzature outdoor Made in Europe, sulla scelta delle scarpe da alpinismo

Alice Dell'Omo Scritto il
da Alice Dell'Omo

Quando si è alla ricerca di scarpe da alpinismo è frequente avere dubbi sulla scelta del prodotto giusto. Il mercato è molto vasto e la quantità di marchi, materiali e funzionalità possono disorientare: abbiamo chiesto alcuni consigli a chi produce calzature tecniche per alpinismo.

Kayland è un brand italiano di calzature tecniche outdoor, specializzato in alpinismo, trekking, backpacking e avvicinamento tecnico che si avvale della collaborazione con guide alpine e professionisti della montagna, per migliorare le sue proposte e testarle sul campo.

Uno dei quesiti di chi si avvicina a un acquisto è “come scegliere il numero giusto delle scarpe da alpinismo?”. Kayland risponderà a questa e a altre domande sul tema. Buona lettura.

Photo by Giacomo Berardi on Unsplash
Intervista a Kayland

Qual è il numero giusto delle scarpe da alpinismo?

“Innanzitutto, le scarpe da alpinismo devono essere comode, avvolgenti e garantire appoggio sicuro al suolo, agevolando la flessibilità della pianta.

Uno dei primi elementi da valutare è infatti la misura della scarpa: è consigliato scegliere mezza taglia in più rispetto a quella usuale. Ciò permetterà di avere uno spazio in punta che eviterà il contatto tra la tomaia e il piede, aspetto fondamentale per non battere le dita soprattutto in discesa e su terreni irregolari.

E’ fondamentale che non ci siano punti di pressione nella zona dell’avampiede, perché l’uso in ambienti con numerose salite e discese potrebbe causare costrizioni fastidiose, di conseguenza vesciche, dolori o peggio: se le dita sono troppo compresse, il sangue non circola correttamente causando problemi”.

Photo by Jef Willemyns on Unsplash

Come si sceglie la giusta misura?

“Per scegliere la scarpa della misura perfetta è consigliabile indossare la calzatura, ben allacciata, su un piano inclinato e verificare che:

  • le dita non tocchino la punta della scarpa;
  • le dita godano di libertà di movimento;
  • il tallone e il piede siano fermi in posizione e ben fasciati”.
Photo by Guillaume Groult on Unsplash

Come capire se una scarpa è troppo grande o troppo piccola?

“Le scarpe da alpinismo non devono essere troppo strette o corte ma nemmeno troppo lunghe e ampie: una scarpa troppo stretta comprime le dita impedendo la corretta circolazione sanguigna mentre una scarpa troppo grande, nella quale il piede si muove eccessivamente, può causare l’insorgere di vesciche da sfregamento.

La taglia perfetta è quella che permette di inserire un indice tra la parte posteriore della scarpa e il tallone, inoltre bisogna prestare attenzione al tallone, che non deve fuoriuscire dalla sua sede. In caso di incertezza tra due misure è consigliato scegliere la taglia più grande: solitamente durante una camminata impegnativa, o durante più giorni di trekking intenso, i piedi tenderanno a gonfiarsi”.

Photo by Mat Reding on Unsplash

Come regolarsi con gli acquisti online?

“È sempre consigliato misurare accuratamente il piede e successivamente consultare la tabella di conversione taglie. Possono essere utili le recensioni di altri utenti che hanno acquistato la stessa calzatura, per regolarsi in merito a calzata, caratteristiche della scarpa e altre informazioni rilevanti per il tipo di attività che si andrà a svolgere.

Molta attenzione anche ai plantari che permettono di personalizzare la calzata delle scarpe e alle calze da utilizzare. Alcuni alpinisti adottano la tecnica degli strati utilizzando dei sottocalza leggeri sotto la calzata principale (solitamente un calzino in lana alto quasi al ginocchio) per ridurre il rischio di vesciche, mentre altri preferiscono utilizzare un solo calzino in lana sottile aderente allo scarpone.

È consigliato in ogni caso testare e indossare la nuova calzatura prima di utilizzi importanti in montagna, per accertarsi del grado di precisione e supporto sui vari terreni, comfort e calzata”.

Photo by Inspire Toud on Unsplash

AZIENDE

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest