GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Fischer RC4 The Curv 130
Fischer RC4 The Curv 130

Fischer RC4 The Curv 130 scarpone da sci 2019

Performance da vero race carve

Sintesi

Il Fischer RC4 The Curv 130 ha entusiasmato già dalla prima curva grazie a performance da vero racecarve abbinata ad un fit naturale che genera comfort e piacere di sciare.


Testato da:

Livio Petoletti

il 11/04/2018

90/100

Risultati

Accesso
Comfort
Chiusura/regolazioni
Termicità
Trasmissione movimenti
Sensibilità
Voto totale 90
Dati test
Data inizio : 11/04/2018
Campo test : Pista Agnello
Condizioni neve : Primaverile compatta
Meteo : Soleggiato, variabile Temperatura aria : 1°/5° Luogo : Pampeago

Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Tomaia
Scafo e gambetto in Vacu Plast
Suola
Gomma sagomata
Sistema di chiusura/leve
4 ganci più powerstrap
Tecnologie
Powered by Vacuum, Connected Fit, Precision Steering, 3D Pre-Shaped Liner
Taglie
Dal 24,5 al 30,5

Compra su:

Le nostre valutazioni

Il Fischer RC4 The Curv 130 è stato testato sulle nevi di Pampeago in una mattina di aprile con meteo soleggiato, temperatura di 1 grado sotto lo zero e neve primaverile dura/compatta, condizioni ottimali per trovare risposte alle positive aspettative che mi sono fatto su questo scarpone.

Come si poteva provare questa scarpa se non abbinata al suo sci, il Fischer RC4 The Curv? Beh, diciamo che le aspettative sono state rispettate a pieno, ma andando con ordine, rimando lo sci alla sua scheda dedicata, focalizzandomi sullo scarpone che pur mantenendo la fisionomia e la grafica della versione precedente, nasconde un’evoluzione nel gambetto e nello scafo, soprattutto una struttura fatta di inserti in fibra visibili dall’esterno che migliorano la modulabilita del flex(130). Lo scafo a livello dello chassi è termoformabile per un miglior alloggiamento del piede, anche se il last 97mm nella misura di 26,5 +/-3mm a misura, garantisce volumi ottimali. La scarpetta AFZ curv rigorosamente stringabile è molto confortevole e preformata, è dotata di velcro posteriore e presente una nuova linguetta che migliora l’appoggio tibiale e la pressione sul collo del piede, dando agio sull’avanpiede. La struttura di derivazione Worldcup, presenta 4 ganci classici più fascia a velcro per il bloccaggio del linguettone, canting con escursione da -3° a +3° e suola intercambiabile con possibilità di alloggiamento delgli inserti GripWalk.

 

Provato sul campo, il Fischer RC4 The Curv 130 mi ha entusiasmato sin dalle prime curve per precisione, trasmissione, sicurezza e ottimo comfort. Appena indossato, si percepisce un effetto avvolgimento senza compressioni ne punti di contatto, frutto della sinergia raggiunta tra scafo e scarpetta, per meglio assecondare l’anatomia del piede; la calzata e l’uscita sono di facile gestione, una volta serrato la vestibilità rimane eccellente ed il bloccaggio è veramente da Race. La rigidità del gambaletto si sente ma ciò permette maggior stabilità e controllo, il pilotaggio del piede è buono e il linguettone di nuova concezione è anatomicamente studiato e ovvolge la tibia con omogeneità, massimizzando la leva e regalando una perfetta trasmissione degli impulsi agli sci, fattore evidente in fase di ingresso curva, dove precisione e progressività del Flex sono di alto livello; in uscita curva sostiene l’arretramento con solidità e garantisce una conduzione sempre ottimale e un mantenimento di assetto centrale che trasmette grande sicurezza.

LEGGI TUTTO
Fischer Rc4 The Curv 130 Fischer Rc4 The Curv 130 Fischer Rc4 The Curv 130 Fischer Rc4 The Curv 130 Fischer Rc4 The Curv 130 Fischer Rc4 The Curv 130

Destinazione e consigli d'uso

Lo scarpone Fischer RC4 The Curv 130 è una scarpa che stupisce chi la prova: da amante delle strutture race, ho sempre dovuto scendere a compromessi, tollerando qualche indolenzimento in più a fronte di un livello di performance superiore; con il Fischer RC4 The Curv 130 questo preconcetto non ha più fondamento, infatti grazie alle tecnologie costruttive con cui è stato concepito, posso affermare che prestazioni e confort possono coesistere, caratteristiche che fanno di questa scarpa un punto di riferimento per sciatori esperti/maestri che ricercano prestazioni elevate, senza dover per forza rinunciare alla comodità di poter mantenere ai piedi uno scarpone performante, caldo e equilibrato nei volumi interni.

Non proprio leggerissimo, testato con lo sci Fischer The Curv 178, questo RC4 The Curv 130 ha fatto vedere il meglio di se dimostrandosi sensibile nella trasmissione degli impulsi, fluido nella gestione della curva, solido con una buona reattività, ma necessita di conoscenza della tecnica e buona struttura fisica per essere sfruttato a pieno, condizione in cui sa regalare sensazioni positive da Top di gamma qual’è.

Un consiglio che voglio riportare: il tecnico Fischer raccomanda di provarlo sempre almeno una volta pima di effettuare la personalizzazione, in quanto essendo già preformati sia la scarpetta che lo scafo, questo scarpone potrebbe già garantire un alloggiamento ottimale sin da subito!

LEGGI TUTTO
Marca Fischer
Modello:RC4 The Curv 130
Attività:Sci Alpino
Utilizzatore:

Esperto

 
Anno:2019
Prezzo:449 €

Dice l'azienda

Basterà calzarlo per rendersi conto della perfezione dello scarpone Fischer RC4 The CURV. Lo scafo e la scarpetta sono in perfetta sintonia.

La scarpetta preformata 3D offre il massimo comfort mentre lo scafo e il gambetto sono anatomicamente preformati. Connected Fit significa controllo e comfort al 100% per gli atleti che apprezzano prestazioni, qualità e design.

COMPOSITE FLEX CONTROL – materiale termoformabile dello scafo garantisce massimo controllo e un flex dello scarpone incredibilmente costante a prescindere dalle condizioni atmosferiche e dalle temperature. Per permettere allo sciatore di concentrarsi completamente sulla curva perfetta e di approfittare appieno di ogni occasione.

PRECISION STEERING – La geometria perfetta della parte anteriore dello scafo garantisce massimo controllo in curva e un ottimo trasferimento della potenza. Gli impulsi di comando sono diretti dal piede allo sci in modo efficiente e con una precisione mai raggiunta prima. Scarpone e sci si comportano come un’unica entità per massima precisione ed economia di movimento. Il gambetto è dotato di un’ulteriore meccanismo di rotazione sull’asse verticale per una regolazione ancora più personalizzata: per il controllo perfetto della curva.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!