GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Dalbello Lupo 130 C
Dalbello Lupo 130 C
Rocker anteriore della suola
Suola rockerata e predisposizione anteriore per attacchino
Dalbello Lupo C 130 nei colori arancio e nero
Dalbello Lupo C 130

Dalbello Lupo 130 C scarpone da sci alpinismo 2018

Uno scarpone agile e comodo per la salita ma che sa offrire anche un buon sostegno in discesa

Sintesi

Il Dalbello Lupo 130 C è uno scarpone da freetouring realizzato con materiali di altà qualità e le ultime novità in campo tecnologico. La calzata è molto comoda e permette la giusta mobilità del piede pur offrendo un buon sostegno sia in discesa che durante la risalita.

Risultati

Accesso
Comfort
Termicità
Chiusura
Regolazioni
Comportamento in salita
Comportamento in discesa
Trasmissione movimenti
Voto totale 70
Dati test
Data inizio : 25/04/2017 Data fine : 28/04/2017
Campo test : Pendii del ghiacciaio della Val Senales
Condizioni neve : Farinosa abbondante
Descrizione terreno : Fondo compatto con abbondante neve fresca farinosa
Meteo : Bufera di neve Temperatura aria : -10°; 0°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Escursione gambetto
67° (40° flessione anteriore; 27° estensione posteriore)
Flex
130
Peso (gr)
1640 g
Materiale calotta
Grilamid e Carbonio
Tecnologie
Cabrio Design, Grip Walk
Suola
Rockerata con tecnologia Grip Walk
Sottopiede di montaggio
98 mm (Last)
Sistema di chiusura/leve
Alluminio con ghiere regolabili


Compra su:

Le nostre valutazioni

A differenza di quanto avevamo detto in occasione della prova negozio, ovvero che sembrava essere uno scarpone piuttosto rigido, il Dalbello Lupo 130 C si è dimostrato essere decisamente comodo e flessibile, una volta ai piedi, in fase di risalita con le pelli. Il suo peso non è certo pari a quello di una scarpa prettamente destinata alla salita, ma bisogna dire che una volta indossato risulta piuttosto dinamico e facile da gestire.

Per una massima mobilità del gambaletto è possibile rimuovere il linguettone anteriore: l’operazione è veramente facile e rapida grazie al sistema di bloccaggio a una singola leva. Una volta rimossa la linguetta in materiale plastico la protezione del piede è comunque garantita da una ghetta interna allo scafo che si va ad applicare alla sommità della scarpetta con un piccolo lembo di velcro risultando comunque funzionale.

Una volta impostato lo scarpone per la risalita senza linguettone esterno, la paura nel corso del test era che il contatto tra le leve di chiusura e la scarpetta rappresentasse un motivo di fastidio: non è stato assolutamente così dato che anche la scarpetta interna, in corrispondenza della tibia e del collo del piede, è rigida e rinforzata da uno strato in materiale plastico.

In fase di discesa il comportamento del Lupo 130 C, che è un 3 leve classificato come “allround” o scarpa da freetouring, non è stato del tutto brillante e reattivo, specialmente per quanto riguarda la rigidità del gambaletto in fase di spinta. Le plastiche e il guscio in carbonio sono rigidi tanto da garantire una precisa trasmissione delle forze ma è sembrato che ci fosse un punto di dispersione delle forze nella leva posteriore del meccanismo “ski-walk”.

Dalbello Lupo 130 C è uno scarpone che ha stupito positivamente per il suo peso decisamente contenuto, la notevole comodità della sua scarpetta e in merito alla sua ottima mobilità in fase di risalita in modalità walk.

LEGGI TUTTO

Destinazione e consigli d'uso

Consiglio il Dalbello Lupo 130 C allo sciatore esperto che ricerca uno scarpone polivalente in modo da raggiungere il miglior compromesso tra mobilità e leggerezza in risalita e un sostegno discreto in discesa.

Sottolineo il fatto che, una volta impostato lo scarpone per la discesa, provando a flettere in avanti con le tibie, ho avvertito molta mobilità in avanti del gambaletto. Effettivamente anche durante la sciata si avverte una strana sensazione di instabilità in senso antero-posteriore nella flessione dello scarpone. Prestando particolare attenzione a questa strana “ipermobilità” dello scarpone impostato sulla modalità “ski” ci siamo resi conto che la leva, incernierata sul gambaletto mobile, va semplicemente ad appoggiare sulla parte inferiore dello scafo. Non essendo ancorata o incastrata con la parte rigida dello scafo, la leva non funge da fermo valido per impedire l’avanzamento del gambetto.

Detto ciò mi sento di mettere in guardia gli sciatori che ricercano una scarpa altamente reattiva e precisa: il Dalbello Lupo 130C è uno strumento comodo ed estremamente valido per quanto riguarda la qualità dei materiali impiegati ma concede forse qualche grado di mobilità di troppo in discesa.

 

LEGGI TUTTO
Marca Dalbello Völkl
Modello:Lupo 130 C
Attività:Freetouring, Scialpinismo, Sci Alpino
Utilizzatore:

Esperto

 

Professionista

 

In evoluzione

 
Anno:2018
Prezzo:999 €
Tecnologie

Dice l'azienda

La linea Lupo si rivolge agli scialpinisti avanzati ed esigenti che usano sci più larghi, che amano il comfort in salita e prestazioni eccellenti in discesa. È dotato di tecnologia Gripwalk, il nuovo sistema suola-attacco per camminare in pieno comfort e per sciate perfette.

Caratteristiche principali: nuovo last 98 mm e 100 mm; design leggero 1460 g (senza linguettone ) /1650g (con linguettone) – 1640g (con linguettone) /1880g (con linguettone); nuovo gambetto con inserti in carbonio e inserti in fibra; nuovo rivestimento e scarpetta Hike & Ride; linguettone rimovibile.

 

Testato a:
Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!

Ti piace sciare e sei curioso di provare sempre nuovi prodotti? Questo annuncio è per te!

Per il suo programma di indagini qualitative segrete presso una delle catene di noleggio sci più prestigiose in Italia, Outdoortest ricerca sciatrici/sciatori di ogni livello (anche principianti), purché motivati, precisi e… discreti, cui affidare il compito di svolgere un’esperienza di noleggio sci presso uno o più centri del marchio, realizzando un report di valutazione finale.

Scopri come partecipare qui