GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST

Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Sciare in libertà in Val Senales
Sciare in libertà in Val Senales
La Palla Bianca illuminata al tramonto
La maestosità della Palla Bianca al tramonto
Evoluzioni con gli sci sul ghiacciaio
Freestyle sul ghiacciaio
La pista di rientro a valle con il bacino idrico per l'innevamento programmato
I tester di Outdoortest in sosta lungo la pista di rientro a valle
Le cime della Val Venosta dall'hotel Grawand
Similaun e Palla Bianca al tramonto
Scende la sera sulle piste della Val Senales
All'imbrunire, veduta del ghiacciaio
Montaggi delle riprese video al Kurz Hof
Cine operatore di Outdoortest al lavoro
Grawand Hotel, il quattro stelle più alto in Europa
Hotel Grawand, l'albergo più alto d'Europa
La catena dei monti vista dall'hotel Grawand
Dalla camera del Grawand Hotel, la vista notturna
Il gruppo di lavoro di Outdoortest in Val Senales
Outdoortest tester team al completo
Montagne innevate attorno ai ghiacciai della Val Senales
Cime imbiancate in inverno in Val Senales
Le piste scendono verso l'Austria
Vista sull'area sciistica verso l'Austria
Val Senales ospita gli ski test Rentandgo
I test Rentandgo si sono svolti in Val Senales
Contrasto di colori in autunno in Val Senales
L'autunno in Val Senales

Logo Funivie della Val Senales

Outdoortest è di casa da queste parti. I nostri test invernali si svolgono qui fin dall’inizio della nostra avventura, nel 2010. Le piste, la neve, le strutture e l’assistenza della Val Senales sono impareggiabili. Provare per credere!

I ghiacciai dell’Alto Adige costituiscono un ambiente naturale di straordinario fascino. In fondo alla Val Senales, al confine tra Italia e Austria, si distende su una superficie di oltre 185 ettari il ghiacciaio di Giogo Alto, il Hochjochferner.

Godersi tutta la meraviglia dell’inverno in Val Senales

 

Le vette imbiancate della Val Senales
Le vette imbiancate della Val Senales

Lo scenario incantato – e l’altitudine – tolgono davvero il fiato. Che siano proprio sessanta le cime oltre i 3.000 metri visibili dalla “Grawand”, la famosa Parete dei corvi? In fondo non importa. In una bella giornata invernale, sciare sui ghiacciai della Val Senales è sempre un’esperienza unica e, quando fa freddo o c’è vento, anche una vera sfida. Chi vuole confrontarsi con la magnificenza e la potenza della natura, in Val Senales è veramente nel posto giusto. Là dove gli altri comprensori sciistici terminano, comincia quello della Val Senales. Maso Corto si trova proprio alla fine della vallata, a 2.000 metri di altitudine. Gli oltre 30 chilometri di piste portano in parte anche ben oltre i 3.000 metri. Qui si vive e si percepisce in pieno tutta la forza e il fascino dell’inverno.

 

 

Sciare sulle piste del ghiacciaio della Val Senales
Sciare sulle piste del ghiacciaio della Val Senales

L’esperienza sciistica comincia sulla funivia dei ghiacciai della Val Senales. In soli sei minuti la cabinovia copre ben 1.200 metri di altitudine e porta direttamente al “Grawand”, l’hotel più alto d’Europa (3.212 metri). E qui inizia il vero piacere dello sci. La discesa dal ghiacciaio fino al fondovalle è lunga sette chilometri e attraversa località dai nomi ricchi di fascino e avventura come la “Cresta del diavolo” o la “Pista del contrabbandiere”. In effetti, un tempo, gli ardimentosi contadini tirolesi erano soliti usare questo difficile passaggio attraverso il ghiacciaio del Giogo Alto per contrabbandare merci molto richieste come sale o zucchero. Nel 1991 alcuni escursionisti trovarono per caso il cadavere di un uomo che avrebbe potuto benissimo aver svolto questa stessa attività. Tuttavia, come ben presto si scoprì, l’avrebbe svolta oltre 5.300 anni prima: si trattava infatti di Ötzi – “L’uomo venuto dai ghiacci”.

 

 

Discese emozionanti in slittino sulla pista Lazaun
Discese emozionanti in slittino sulla pista Lazaun

Ma torniamo alle piste. A Maso Corto, sul lato sinistro della vallata, a partire da dicembre 2017 una nuova e moderna cabinovia con ventisette cabine impiegherà solo 4 minuti per raggiungere Lazaun, con le sue piste di media difficoltà e la pista da slittino lunga 3,3 chilometri. Fino a oggi era possibile arrivare sin qui con una vecchia seggiovia che impiegava un’eternità per giungere a destinazione.

Un’adeguata offerta sportiva è disponibile anche per i fondisti e gli escursionisti. A garantirla sono i sentieri invernali che conducono a diversi masi in legno, tra i più antichi e belli dell’intero arco alpino. La pista da fondo conduce, a seconda delle condizioni dell’innevamento, o fino al ghiacciaio del Giogo Alto, sull’altopiano di Lazaun o alla stazione a valle a Lazaun. In Val Senales c’è moltissimo da vivere e da scoprire – una visita vale sempre la pena!

Highlight della stagione invernale 2017/18

6 dicembre 2017 – Inaugurazione cabinovia Lazaun   |  13-15 aprile 2018 – FISI in Tour in Val Senales
28 aprile 2018 – Ötzi Alpin Marathon  |  6 maggio 2018 – Chiusura della stagione

Tutti i luoghi

Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Maso Corto, BZ, Italia

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace sciare e sei curioso di provare sempre nuovi prodotti? Questo annuncio è per te!

Per il suo programma di indagini qualitative segrete presso una delle catene di noleggio sci più prestigiose in Italia, Outdoortest ricerca sciatrici/sciatori di ogni livello (anche principianti), purché motivati, precisi e… discreti, cui affidare il compito di svolgere un’esperienza di noleggio sci presso uno o più centri del marchio, realizzando un report di valutazione finale.

Scopri come partecipare qui