outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

LA SCARPA RUSH MID GTX Wm 2021

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm ibrida, metà trailer e metà trekker, dai pesi ridotti e dalla sorprendente comodità e reattività; la membrana gtx? La cigliegina sulla torta!

Sintesi

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm compromesso tra una calzatura da trail running e uno scarponcino da trekking, leggera, reattiva, comoda e stabile la membrana in GTX non teme le giornate più umide e piovose

Risultati

Calzata
Comfort
Efficacia della rullata
Grip battistrada
Protezione
Sensibilità suola
Stabilità in cammino
Termicità
Traspirabilità
Voto totale 92
Dati test
Data inizio : 11/10/2020 Data fine : 11/10/2020
Campo test :

piste da sci


Condizioni neve :

5 cm fresca


Descrizione terreno :

a tratti disconnesso, a tratti battuto


Meteo :

variabile

Temperatura aria :

-13°


Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Suola

suola Free Dom

Intersuola

bi densità

Tomaia

Tomaia con collarino Autofit 3D

Membrana

GORE-TEX Performance Comfort Footwear


Le nostre valutazioni

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm è una calzatura nata appositamente per lo speed hiking, ibrido tra una calzatura da trail running e uno scarponcino da trekking, presa in mano è poco più pesante di una scarpa da trekking con le linee che nella parte bassa ricordano incredibilmente quelle di una calzatura da running, tuttavia salendo ci si imbatte nel gambetto imbottito con Autofit 3D, dalla forma a spiovente tipico degli scarponcini; la linguetta ben imbottita, ancorata lateralmente e medialmente lascia ampio spazio di accesso e risulta davvero comoda e poco invasiva una volta allacciati i lacci.

La tomaia Nera carbone ha uno strato in GORE-TEX Performance Comfort Footwear che dovrebbe garantire massima impermeabilità̀ e traspirabilità̀ in ogni condizione; i dettagli in TPU, nero opaco ne attribuiscono struttura e rigidità.

 

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm

 

Sopra al tallone nella sezione finale del gambetto una comoda asola aiuta notevolmente la calzata, non che ce ne sia bisogno, infatti l’apertura è notevole.

Superiormente troviamo un sistema di allacciatura, differenziato, che vede dal basso verso l’altro: x2 asole spesse iniziali, x6 asole sottile parte della struttura contenitiva, x2 anelli metallici, x4 ganci metallici sul collarino della caviglia.

I lacci sono “vuoti” e non perdono tensione nel tempo! Il sistema di chiusura è ottimo, sia in termini di regolazioni che di tenuta.

Internamente la soletta ergonimic fit, più strutturata e rigida nella parte del tallone e una più morbida e traspirante in quella anteriore, accoglie comodamente il piede, e contribuisce alla protezione in cammino dello stesso.

 

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm

Sulla zona dell’avampiede troviamo l’intersuola a bi-densità medio-bassa, mentre in quella del tallone a bassa densità per aumentare l’assorbimento degli urti.

Inoltre sono stati posizionati due inserti in EVA, uno sulla zona del tallone di densità medio bassa per aumentarne l’ammortizzazione.

Innovativo è il sistema di supporto/contenimento e controllo anti torsione DST tpu frame collocato da metà piede verso il tallone.

Molta attenzione è stata posta alla suola/battistrada ideato la nuova tecnologia l’IKS Interactive Kinetic System composto da 2-4-6-7 strutture incave con anelli concentrici che garantisce di assorbire e supportare in maniera precisa e progressiva il peso del corpo durante la camminata, per una maggiore adattabilità, comfort e ammortizzazione, nei punti anatomici specifici dove, la pressione del corpo si scarica sul piede.

 

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm

 

Ultimo ma non ultimo il puntalino rigido in TPU che decorre lungo tutto il bordo anteriore delle dita ne attribuisce protezione dagli utri.

La Scarpa Rush Mid Gtx Wm è stata testata in diverse occasioni, una delle più complete e significative è stata durante un trekking di 3 ore ai Laghi di Cancano, in Valtellina, su un sentiero davvero vario durante il quale mi sono imbattuta in ghiaia, sottobosco, prati e un piccolo tratto in cresta.

Calzarli è stato facile, l’asola sopra il tallone ha reso il tutto più veloce, la sensazione di comfort appena infilato il piede è tanta, io che ho un piede piuttosto affusolato ho subito notato che i volumi interni erano abbastanza generosi, ma c’e anche da dire che avevo ai piedi una calza davvero fine, in ogni caso con il sistema di regolazione ho potuto adattare senza problemi Scarpa Rush Mid Gtx Wm al mio piede. I lacci con struttura vuota non si sono allentati durante l’utilizzo, tuttavia in discesa ho deciso di fare una doppia asola.

Sia in salita che in discesa ho sempre avuto la sensazione di grande stabilità e grip! i terreni che predilige sono quelli ghiaiosi/terrosi, anche su placca si difende bene, ha patito leggermente tratti di prato umidi. Su neve il grip è discreto, tuttavia si deve prestare molta attenzione ed avere costantemente una buona centralità. In costa si difende egregiamente su tutti i terreni.

Ottima l'ammortizzazione, e la protezione della pianta del piede in discesa, su ogni tipo di terreno, che siano rocce, ghiaia, prato o tronchi si ha SEMPRE la sensazione di stabilità e sicurezza!

La protezione, a livello di caviglia è stata ottima, il gambetto è contenitivo ma non crea fastidi, anche la linguetta si adatta bene al collo del piede e non ho notato sfregamenti particolari o punti di compressione. Il puntalino protettivo in punta mi ha salvato le dita svariate volte!

La membrana in Goretex è stata fantastica nei tratti di neve, tenendomi all'asciutto, e si è comportata bene anche quando il piede, dopo 2 ore di cammino e l'alzarsi delle temperature ha iniziato a scaldarsi, ma senza sudare, quindi ottima anche la traspirabilità.

Ritengo che Scarpa Rush Mid Gtx Wm è davvero uno scarponcino completo, un ottimo compagno di avventure

Destinazione e consigli d'uso

Consiglio lo Scarpa Rush Mid Gtx Wm a tutte le donne che non vogliono farsi trovare impreparate durante i loro trekking, comodo, protettivo e davvero affidabile può' essere tranquillamente calzato per giornate intere e durante trekking di più giorni, subito, da primo utilizzo! non ho mai notato punti di compressione o sfregamento!

Inoltre se come me non piace allacciare in toto lo scarponcino in salita si può tranquillamente utilizzare come se fosse una scarpa da trail, senza utilizzare gli ultimi ganci di chiusura.

La pulizia è facile, io li ho lavati a mano senza l'utilizzo di detersivi se non sulla soletta! l'asciugatura non richiede moltissimo tempo, massimo 3 ore lo scarponcino è asciutto.

LEGGI TUTTO
Marca Scarpa
Modello:

Rush Mid Gtx Wm

Attività:

fast hiking

Utilizzatore:

Amatore

 

In evoluzione

 

Intermedio

 

Principiante

 

Esperto

 
Anno: 2021
Prezzo: 179.95 €

Dice l'azienda

SCARPA Rush Mid GTX nasce come una calzatura versatile, specifica per lo speed hiking. E’ un ibrido e rappresenta il giusto compromesso tra una scarpa da TRAIL RUNNING (leggera e reattiva) e una scarpa da HIKING (più protettiva, stabile e confortevole).

Il progetto nasce da 3 esigenze principali:
1. Volevamo dare una risposta al nuovo trend di mercato (Speed Hiking);
2. Volevamo introdurre un nuovo concept, un contenuto, una storia reale da raccontare sui nostri prodotti, per dare sostanza e differenziarci dagli standard sul mercato; 3. Volevamo un prodotto con una chiara e forte identità SCARPA;

SUOLA FREE-DOM
Abbiamo introdotto un nuovo concept che è quello della tecnologia IKS (Interactive Kinetic System), una suola che reinventa i principi di comfort e di cushioning diversi da quelli standard che si possono trovare sul Mercato.
Immaginate di essere su una spiaggia e di camminare a piedi nudi sulla sabbia: il terreno si Modella e si conforma sotto i nostril piedi/passi. Abbiamo studiato il trasferimento meccanico del peso del nostro corpo attraverso una tecnologia di scannerizzazione e abbiamo cercato di raccogliere più dati possibili dai nostri test per raggiungere il nostro scopo: supportare in maniera progressiva e specifica il peso del nostro corpo durante l’ attività in montagna.
Abbiamo così studiato una suola che è fatta di strutture incave, 2-4-6-7 strutture incave con anelli concentrici in grado di assorbire in maniera progressiva il peso del corpo. Dove? Nei punti anatomici specifici di pressione del piede. Durante l’assorbimento della pressione del piede le concavità negative ed elastiche spingono la suola verso l’esterno. La suola subisce una trasformazione per assorbire il peso durante la camminata. Ecco che abbiamo una distribuzione del cushioning in maniera più uniforme e anatomica.

La suola presenta inoltre:

–  Una intersuola bi-densità, medio alta sulla zona avampiede per dare struttura/contenimento e bassa densità sulla zona del tallone per lo shock-absorbing;

–  2 inserti in EVA, uno sulla zona avampiede e uno sulla zona del tallone di densità medio bassa per un discorso di cushioning

Al tutto abbiamo integrato uno stabilizer con un design particolare, ergonomico, con nervature e spessori differenziati in grado di dare supporto/contenimento e controllo anti torsione (DST TPU FRAME – Dynamic Stabilizer Torsion System).

TOMAIA

La tomaia è stata modificata rispetto alla versione low-cut con una protezione più alta nella zona della caviglia per un maggior supporto, protezione e comfort grazie ad un COLLARINO Autofit 3D in tessuto in grado di avvolgere la parte alta della caviglia stessa assecondandone il movimento.

FODERA

GORE-TEX Performance Comfort Footwear per massima impermeabilità e traspirabilità su ogni terreno e condizione.

SISTEMA ALLACCIATURA

Parte dall’arco plantare del piede ed è collegato ad un sistema di fettucce in grado di redistribuire uniformemente la pressione e migliorare la sensazione di comfort e avvolgimento.

CARATTERISTICHE:

• cushioning • comfort
• reattività
• stabilità

Testato a:
Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest