outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Garmont Groove Mid G-DRY, scarpone da trekking, colorazione donna
Garmont Groove Mid G-DRY, scarpone da trekking, colorazione donna
Garmont Groove Mid G-DRY, il paio in colorazione maschile
Garmont Groove Mid G-DRY, il paio in colorazione maschile
Garmont Groove Mid G-DRY, la suola ad alta tenuta
Garmont Groove Mid G-DRY, la suola ad alta tenuta
Garmont Groove Mid G-DRY, il paio in colorazione femminile
Garmont Groove Mid G-DRY, il paio in colorazione femminile
Garmont Groove Mid G-DRY, donna e uomo
Garmont Groove Mid G-DRY, donna e uomo
Garmont Groove Mid G-DRY, la particolare lavorazione della tomaia
Garmont Groove Mid G-DRY, la particolare lavorazione della tomaia
Garmont Groove Mid G-DRY, il tallone super rinforzato e ammortizzato
Garmont Groove Mid G-DRY, il tallone super rinforzato e ammortizzato
Garmont Groove Mid G-DRY, il collare imbottito per la protezione di malleoli e caviglia
Garmont Groove Mid G-DRY, il collare imbottito per la protezione di malleoli e caviglia
Garmont Groove Mid G-DRY, particolare dell'allacciatura con passa-laccio in tessuto
Garmont Groove Mid G-DRY, particolare dell'allacciatura con passa-laccio in tessuto
Garmont Groove Mid G-DRY, allacciatura completa con disegno asimmetrico
Garmont Groove Mid G-DRY, allacciatura completa con disegno asimmetrico

Garmont Groove Mid G-DRY scarpone da trekking 2022

Amore al primo passo per questo modello da trekking estivo caratterizzato da grande leggerezza e soprattutto comfort

Sintesi

Inserisci il piede e già si crea sintonia ed il comfort si impone come caratteristica peculiare del prodotto. Pochi passi e ci si rende conto che con questo scarponcino potremo fare centinaia di chilometri senza affaticamento ne' dolori. Una rivelazione!

alfredo tradati

90/100

Risultati

Calzata
Comfort
Efficacia della rullata
Grip battistrada
Sensibilità suola
Termicità
Voto totale 90
Dati test
Data inizio : 17/04/2022 Data fine : 15/05/2022
Campo test : Itinerari trekking: Noli, Finale _Ligure, Le Manie
Descrizione terreno : Sentieri uniformi, rocciosi, pietraia, carrareccia, erba, asfalto
Meteo : Variabile, soleggiato, piovoso Temperatura aria : 15°C/29°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Allacciatura
di precisione a lacci, passa lacci in tessuto
Altezza scarpa
mid cut
Suola
originale Garmont GTF™ OPALE, con tasselli multi direzionali
Calzata
ampio spazio all'avanpiede, aderenza al tallone
Tomaia
pelle scamosciata da 1,6mm
Intersuola
doppia densità per migliore stabilità
Peso
467 gr. (Mezzo paio in taglia 42)
Allacciatura
estesa fino in punta per una calzata personalizzata
Taglie
EU: 39,5- 40- 41 - 41,5- 42- 42,5- 43- 44- 44,5- 45- 46- 46,5- 47- 47,5- 48
Colori
uomo: Black/Red oppure Taupe/Yellow, e donna in Beige

Le nostre valutazioni

Garmont Groove Mid G-DRY si presenta come una moderna calzatura da trekking leggero, dalle forme equilibrate e materiali di alta qualità. Ma attenzione, non si tratta di un prodotto classico, bensì di un concentrato di tecnologia e di sapienza da parte di un marchio che da quasi sessant'anni sviluppa un know how senza pari.
Garmont Groove Mid G-DRY, scarponcino mid cut
Garmont Groove Mid G-DRY, scarponcino mid cut
Lo scarponcino è di taglio Mid ma concepito in chiave moderna, vale a dire con una parte bassa molto avvolgente e protettiva e adatta a rendere agile il piede, abbinata ad un collarino anatomicamente sagomato, in materiale sintetico dotato di imbottitura con il fine di proteggere malleoli e caviglia da urti accidentali con pietre rocce e tronchi.
Garmont Groove Mid G-DRY, il tallone super rinforzato e ammortizzato
Garmont Groove Mid G-DRY, il tallone super rinforzato e ammortizzato
Osservando il comparto suola della Garmont Groove Mid G-DRY, notiamo la corposità del materiale ammortizzante, soprattutto in area tallone, laddove vi è un ulteriore inserto con la doppia funzione di stabilizzazione e di assorbimento degli urti. Il battistrada è realizzato con una mescola di media densità e una tassellatura multi-direzionale che ispira stabilizzazione della camminata e tenuta su svariati terreni. La tomaia della Groove Mid G-DRY è realizzata in pelle scamosciata di 1,6 mm di spessore e ingentilita dal punto di vista estetico da una fitta retinatura laterale. A completare la capacità protettiva la scarpa, troviamo una fascia in gomma anteriore e un supporto posteriore al tallone che, inoltre, contribuisce alla stabilità della camminata.
Garmont Groove Mid G-DRY, allacciatura completa con disegno asimmetrico
Garmont Groove Mid G-DRY, allacciatura completa con disegno asimmetrico
L'allacciatura è di tipo tradizionale con lacci destrutturati, pertanto in grado di mantenere memoria della trazione esercitata in fase di chiusura, e prolungata fin sopra l'avampiede. E' disegnata in modo asimmetrico per assecondare con precisione l'anatomia del piede ed ottenere così una chiusura modulare, sempre precisa e mai costrittiva, in grado di "tenere" per l'intera durata dell'uscita programmata. La linguetta sottostante aderisce con precisione al piede, non forma pieghe indesiderate e suggerisce la capacità di restare al suo posto per tutto il cammino.
IL TEST
Con la Groove Mid G-DRY abbiamo percorso almeno 200 km in diverse uscite. Si è trattato di attività di escursionismo, hiking e trekking, andando a ricercare un'ampia varietà di terreni e di difficoltà, in modo da comprendere fino in fondo le caratteristiche, le potenzialità del prodotto e soprattutto i suoi limiti e la più corretta destinazione di utilizzo.
Terreno roccioso per la prova di tenuta della suola della Garmont Groove Mid G-Dry
Terreno roccioso per la prova di tenuta della suola della Garmont Groove Mid G-Dry
Così come abbiamo avuto modo di di ricordare più sopra, la sensazione più forte che immediatamente ci ha colto è stata quella di un comfort sorprendente. Sappiamo bene quanto sia importante che una calzatura destinata all'escursionismo sia capace di coniugare la migliore comodità, con l'assenza di punti di compressione potenzialmente critici, e una resa tecnica adeguata: ebbene questa sintesi l'abbiamo trovata nella Garmont Groove Mid G-DRY.
Terreno misto per valutare la sensibilità della suola della Garmont Groove Mid G-Dry
Terreno misto per valutare la sensibilità della suola della Garmont Groove Mid G-Dry
Dopo molte ore di cammino, soprattutto se la temperatura tende a salire, è normale che il piede si gonfi, occupi più spazio e, inevitabilmente vada a premere contro le pareti della tomaia. Se i volumi interni della scarpa non sono precisi, non sono avvolgenti al punto giusto, insomma non sono anatomicamente calibrati, il rischio di sfregamento, e compressione diviene molto alto e il risultato è che a metà dell'escursione ci ritroviamo con sensazioni fastidiose ai piedi se non vero e proprio dolore. Nel caso della Garmont Groove Mid G-DRY abbiamo potuto confermare con piacere, più e più volte, la perfetta sintonia tra piede e tomaia, l'assenza di movimenti indesiderati del piede, e il conseguente perdurare della sensazione di comodità riscontrata alla prima calzata, per ore e ore di cammino intensivo, su ogni terreno.
"Mezza costa" per la prova di tenuta della collare della Garmont Groove Mid G-Dry
"Mezza costa" per la prova di tenuta della collare della Garmont Groove Mid G-Dry
Nel nostro test, come al solito abbiamo cercato di riprodurre ogni tipo di situazione, comprese quelle più intense. Quindi abbiamo ricercato rocce laddove abbiamo dislocato il piede in modi estremi, sia per saggiare le prestazioni in tenuta e protezione del battistrada e della suola, sia la capacità contenitiva della tomaia e la stabilità interna del piede. Il risultato è stato che, senza quasi richiedere alcun adattamento, abbiamo potuto agire su ogni fronte con la netta sensazione di avere ai piedi uno strumento ideale e capace di rendere la nostra escursione un vero piacere.
In salita con la Garmont Mid G-Dry
In salita con la Garmont Mid G-Dry
In fase di salita abbiamo apprezzato la leggerezza della Groove Mid G-DRY e la sua struttura che nella parte bassa ricorda un po' quella di una scarpa da trail running, per dinamismo e reattività, mentre la parte alta garantisce protezione e contenimento senza limitare l'azione della caviglia. Ma è in discesa che abbiamo voluto mettere alla prova questo modello, poiché si tratta in genere della parte più complicata, faticosa e potenzialmente rischiosa di ogni lunga uscita in montagna. Al pomeriggio, dopo molte ore di cammino nelle gambe, i riflessi sono appannati, i muscoli meno elastici, la stanchezza si fa sentire. È proprio in questi momenti che l'eventualità di un appoggio instabile del piede a terra diventa più frequente ed è qui che il fattore protezione dello scarponcino diventa protagonista. In particolare abbiamo molto apprezzato la capacità ammortizzante e contenitiva del comparto posteriore della suola, con la struttura in Eva doppia densità e l'inserto di stabilizzazione al tallone che hanno fatto sì che ogni impatto sul terreno fosse dissipato senza trasmettere eccessi di vibrazioni alla struttura tendinea e ossea. Ottima impressione ci ha fatto la resa del battistrada in termini di stabilità e tenuta anche in condizioni di terreno umido, rocce bagnate, terreno irregolare, che sono le situazioni più insidiose che, sovente, possiamo trovare lungo il cammino.
Garmont Mid G-Dry, scarponcino multi funzione per l'outdoor
Garmont Mid G-Dry, scarponcino multi funzione per l'outdoor
Nel complesso, difficile trovare difetti a questa Groove Mid G-DRY. E se nel caso del modello maschile, da me provato personalmente, si è trattato di un piede regolare, senza malformazioni, callosità e, pertanto "più in linea" con gli standard costruttivi tipici delle calzature da montagna, nel caso del modello femminile il piede presentava un alluce valgo importante e un "sopra osso" evidente al quinto dito. Nonostante ciò, grazie ai volumi anteriori del modello, la sensazione di comfort è rimasta inalterata per l'intera durata di ciascuna uscita effettuata.
Tabella di manutenzione della Garmont Groove Mid G-Dry Il battistrada in gomma della Garmont Groove Mid G-Dry Tomaia in pelle scamosciata e "lavorata" della Garmont Groove Mid G-Dry Membrana e trattamento idrorepellente e traspirante G-Dry della Garmont Groove Mid

Destinazione e consigli d'uso

Con la Garmont Groove Mid G-DRY siamo in presenza di un vero Jolly da montagna. Vale a dire un prodotto versatile capace di adattarsi pressoché ad ogni piede e affrontare una moltitudine di situazioni di cammino. Si parte dal centro del paese, passeggiando per la via centrale, per poi proseguire sulle strade forestali più comode, deviare su un sentiero erboso che comincia a farsi ripido per innestare un impegnativo "single track", accidentato, roccioso e insidioso che in verticale ci porta ad incrociare l'Alta Via, dove gli strapiombi sono imponenti e la nostra fiducia nella calzatura deve essere massima. Più su non andiamo, la Groove Mid G-DRY non è una scarpa da alpinismo, non è ramponabile. Ma direi che la soddisfazione del vasto pubblico degli amanti del cammino in tutte le sue forme è assicurata. Si tratta di un modello ideale per uscite familiari, per i lunghi "cammini" (spirituali e non), per rapide sgambate giornaliere a passo deciso e con buon dislivello, per trekking di più giorni con zaini pesanti. SUV?, Crossover? se ci piacciono i paragoni automobilistici potremmo dire che la Groove è la sintesi di questi modelli, in pratica, un CrosSUVer... Per la manutenzione, Garmont si è presa la cura di inserire una "guida" stampata sull'interno delle scatola del prodotto (vedi foto in "gallery"). Pochi semplici consigli per mantenere le prestazioni al massimo livello e, soprattutto, far durare a lungo il prodotto.

LEGGI TUTTO
Marca Garmont
Modello: Groove Mid G-DRY
Attività: Hiking, trekking escursionismo
Utilizzatore:

Tutti

 
Anno: 2022
Prezzo: 140 €

Dice l'azienda

Per l'estate 2022 Garmont presenta la GROOVE MID G-DRY, una combinazione unica di versatilità, funzionalità e protezione. Progettata pensando agli appassionati dell’outdoor: persone dinamiche, attive e amanti del divertimento all’aria aperta, che grazie alla nuova GROOVE MID G-DRY si assicurano comfort e sicurezza passo dopo passo. Comodità e funzionalità sono le parole chiave che hanno guidato lo sviluppo di questo modello. La costruzione G-DRY ripara da acqua e vento, mantenendo al contempo una buona traspirabilità mentre l’ampia vestibilità del Comfort Fit garantisce a chi la indossa un’immediata sensazione di benessere, per affrontare nuove avventure senza esitazione. La mid-cut protegge la caviglia assicurando maggiore sicurezza e protezione sia sui sentieri che fuori e durante le attività quotidiane del tempo libero. Una scarpa per numerose occasioni, dalle gite fuori porta ai sentieri di montagna. Il must-have da mettere sempre in valigia! La suola GTF™ OPALE è una suola straordinariamente leggera ed ammortizzante, studiata per accompagnarti su diversi tipi di terreni. Un corpo in EVA a bassa densità svolge un effetto cuscinetto, assorbendo gli shock e regalando un’elevata sensazione di comfort. Infine, uno speciale shank inglobato in corrispondenza dell’arcata plantare sostiene  in modo bilanciato il piede, riducendo l’affaticamento durante le lunghe camminate.

Testato a:
Finale Ligure outdoor resort

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest