outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running
Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race bastoncino ultraleggero da trail running

Leki Micro Trail Race Bastoncino da trail running 2021

Bastoncino pieghevole peso piuma per gare di trail running

Sintesi

Bastoncino ultraleggero a misura fissa pensato per un utilizzo agonistico. Struttura in carbonio high modul, impugnatura Trigger Shark 2.0 e ingombro ridotto sono le sue caratteristiche peculiari.  Il top dei bastoncini pieghevoli per chi cerca leggerezza e affidabilità.

Alessandro Piani, trail runner valtellinese

Testato da:

Alessandro Piani

il 14/09/2020 a Livigno

95/100

Risultati

Assemblaggio/disassemblaggio elementi
Comfort
Funzionalità bloccaggi
Ingombro di trasporto
Peso
Prestazione lacciolo
Prestazione punta
Voto totale 95
Dati test
Data inizio : 14/09/2020 Data fine : 30/11/2020
Campo test :

Livigno, Orobie, Valmalenco


Condizioni neve :

Assente


Descrizione terreno :

Sentieri di montagna con terreno asciutto, roccia, ghiaia, fango


Meteo :

Soleggiato, nuvoloso

Temperatura aria :

+12°C / +25°C


Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Peso (gr)

175 grammi / pezzo ad una lunghezza 120 cm

Costruzione

Bastoncini pieghevoli lunghezza fissa

Impugnatura

Trigger Shark 2.0 (2-Component)

Sistema di chiusura

Trigger Shark (Frame Strap Mesh)

Segmenti

4 sezioni

Diametro Tubo

16|14|14|14 mm

Materiale tubo

100% Carbon (HM)

Lunghezze (cm)

110, 115, 120, 125, 130, 135 cm

Ingombro

37 cm ad una lunghezza di 120 cm


Le nostre valutazioni

Leki Micro Trail Race si propone come la scelta al vertice della categoria per gli atleti agonisti alla ricerca di un bastoncino robusto, affidabile e performante ma con particolare attenzione al peso, elemento sempre sotto i riflettori per tutto il materiale tecnico utlizzato nelle gare di trail running. I presupposti sembrerebbero esserci tutti e questo prodotto promette di avere tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze anche degli atleti più attenti a tutti i piccoli particolari.

 

Leki Micro Trail Pro

Packaging curato e accattivante, in una piccola scatola troviamo i due bastoncini piegati e i guantini da accoppiare attraverso il sistema di aggancio progettato da Leki. Infatti come su molti altri prodotti di fascia alta non è più sufficiente l'impugnatura del bastoncino con la classica fettuccia, ma vengono studiati dei sistemi di aggancio e sgancio rapidi che garantiscono un notevole aumento di performance. I bastoncini Leki Micro Trail Race propongono una soluzione di aggancio e sgancio molto comoda e rapida denominata Trigger Shark 2.0 in cui, grazie alla pressione sulla testa dell'impugnatura, possiamo azionare una piccola levetta di plastica rossa che ci permette di sganciare il guantino in mesh traspirante. L'aggancio è altrettanto rapido e immediato: il laccetto dello Shark Frame Strap Mesh va inserito nella sede dall'alto verso il basso e automaticamente spinge la levetta fino al completo bloccaggio del supporto.

Andiamo ad analizzare il cuore del Leki Micro Trail Race: la fibra di carbonio ad elevato modulo di cui è composta la sua struttura, un  composito che si ottiene unendo due materiali base, la fibra vera e propria con un collante di resina epossidica. Un materiale al vertice per quello che riguarda peso e rigidità, in cui la sapiente combinazione di questi elementi dà vita a delle strutture con differenti comportamenti e risposte alle sollecitazioni. Nel nostro caso specifico quando parliamo di "modulo del carbonio" andiamo ad indicare l'indice di resistenza meccanica della fibra. Con l'utilizzo di questo tipo di materiale per i tubi costituenti il bastoncino si ha un prodotto che fletterà molto poco, trasmettendo in modo molto efficiente l'energia sviluppata dal movimento del braccio e non disperdendosi con le deformazioni tipiche dell'alluminio. Di contro un materiale così rigido se sottoposto a urto o a delle sollecitazioni molto forti, oltre il carico di rottura del tubo che lo costituisce, potrebbe incorrere in una rottura per fragilità dopo una deformazione pressoché impercettibile.

Una volta piegato occupa veramente poco spazio, solo 38 centimetri nella versione da noi provata con lunghezza 125 centimetri. Date le dimensioni ridotte possiamo essere tranquilli di riuscire ad inserire il Leki Micro Trail Race in qualsiasi zaino da trekking e da escursionismo, mentre per i trail vest saranno necessari gli appositi supporti da applicare all'esterno o altre soluzioni adatte al trail running. Il meccanismo Push Button Release funziona bene ed è molto pratico per lo sgancio del sistema, il bloccaggio è molto preciso e sicuro e la forza di trazione necessaria per l'apertura è calibrata perfettamente come giusto aspettarsi su un prodotto di alta gamma. Il cavo interno di collegamento dei segmenti è rivestito con guaina in materiale plastico per evitare sfregamenti tra incavo stesso e i bordi dei tubi in carbonio.

 

Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race particolare impugnatura

 

Indossiamo i guantini e proviamo per la prima volta ad agganciare il bastoncino. La sensazione del tessuto mesh utilizzato è molto buona, morbido e confortevole con tanto spazio per il passaggio dell'aria. Il laccetto entra agevolmente nella sede del bastoncino ed istantaneamente abbiamo un corpo solo mano- bastoncino. L'aggancio è veramente facile, veloce e preciso! Per me che non ho mai provato questo tipo di soluzione risulta leggermente più macchinoso lo sgancio che prevede due movimenti simultanei: premere la levetta ed estrarre il laccetto. Non è così immediato, ma credo che con alcuni minuti di pratica anche questo possa diventare un semplice automatismo.

L'impugnatura è bicomponente, quella in sughero per la parte frontale è di ottima fattura mentre la parte posteriore è in materiale plastico giallo e nero con logo Leki.  Il passaggio da bastoncino esteso alla chiusura "a sonda" viene realizzata con un piccolo meccanismo a molla, il Push Button Release. Rispetto ad altri bastoncini più semplici ed economici che risultano meno precisi qui troviamo un sistema efficace e preciso che ci consentirà in gara di cambiare assetto velocemente e senza fastidiosi problemi.

 

Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race particolare Trigger Shark 2.0

 

Portiamo ora il Leki Micro Trail Race in ambiente e verifichiamo il suo comportamento durante allenamenti di trail running e nell'escursionismo. Percepiamo subito un grosso aiuto dall'utilizzo del Trigger Shark 2.0. Possiamo impugnare solo leggermente il bastoncino e lasciare che la forza in fase di spinta venga scaricata maggiormente dal braccio attraverso il guantino, possiamo tranquillamente non stringere l'impugnatura e lasciare il nostro arto rilassato. Soluzione molto buona per i trail più lunghi, dove dopo ore di utilizzo la mano facilmente si affatica a causa della pressione che deve esercitare. Anche il recupero dell'attrezzo in fase di rilascio gode degli identici benefici, possiamo adesso confermare che questo tipo di tecnologia è ben studiata e fornisce un reale supporto all'utilizzatore. Il guantino è inoltre in mesh traspirante, nelle giornate più calde si nota la traspirabilità del materiale, molto piacevole anche in utilizzo prolungato.

Ottime le sensazioni durante le uscite che abbiamo effettuato. La misura si rileva giusta per la mia altezza, sono fortunatamente al centro del range consigliato da Leki che per la lunghezza del bastone 125 centimetri indica altezza dell'utilizzatore da 174 a 184 centimetri. La punta del Leki Micro Trail Race in materiale duro e a forma concava e durante il test su terreno misto con rocce, sabbia e terra ci ha sempre restituito un grip adeguato ad ogni situazione, questo unito alla leggerezza e alla rigidità ci ha permesso un'azione sempre efficace e poco dispendiosa a livello energetico se paragonata all'utilizzo di bastoncini più pesanti, flessibili e con impugnature tradizionali. La paperella è molto ridotta e di un acceso colore giallo, visivamente molto appariscente ci permette un completo controllo dell'appoggio anche nelle fasi notturne degli ultra trail, dove la visibilità è ridotta al fascio della luce frontale. Anche il bilanciamento del bastone merita una menzione, l'impugnatura è ben calibrata ed il peso sulla lunghezza è davvero poco percepibile.

 

Leki Micro Trail Race
Leki Micro Trail Race testati a Livigno

 

In conclusione abbiamo tra le mani un ottimo bastoncino di fascia alta, un prodotto di elevatissima qualità che potrà soddisfare anche gli atleti più esigenti ed attenti alle piccole variazioni di peso delle attrezzature da gara. I suoi soli 180 grammi nella versione da noi provata in lunghezza 125 centimetri ne fanno uno dei bastoncini più leggeri presenti ad oggi sul mercato. I guantini compresi nella confezione di acquisto sono molto estivi e traspiranti, sono tuttavia previste molte soluzioni alternative opzionali veramente per tutti i gusti: dalle calde soluzioni con imbottiture invernali alle precise chiusure super aderenti realizzate con sistemi BOA® System. Leki con questo Micro Trail Race si conferma come un brand all'avanguardia per quanto concerne i bastoncini in fibra di carbonio.

 

Leki Micro Trail Pro
Leki Micro Trail Pro
Leki Micro Trail Race Leki Micro Trail Race Leki Micro Trail Race Leki Micro Trail Race Leki Micro Trail Race

Destinazione e consigli d'uso

Un prodotto destinato principalmente all'utilizzo in gare di trail running, dove conta tantissimo il peso e la rigidità. Molto consigliato ad agonisti ed ad atleti esperti che potranno beneficiare delle soluzioni di gamma alta utilizzate sul Leki Micro Trail Race. Potranno  essere soddisfatti dell'acquisto anche atleti di livello intermedio molto appassionati di materiali e con un occhio attento all'innovazione e alla leggerezza dei materiali race. Non è invece particolarmente indicato per atleti principianti e per trekker alle prime armi, che molto probabilmente non riuscirebbero a sfruttare interamente le caratteristiche tecniche di questo bastone; inoltre il materiale di cui è costituito, se non viene maneggiato con la giusta cura, tende a rompersi facilmente.

Bisogna prestare massima attenzione alla scelta della misura. Essendo un bastoncino fisso dobbiamo verificare le differenti misure proposte e scegliere quella più adatta a noi. Nel mio caso la soluzione è molto semplice essendo al centro del range valutato da Leki, per chi si dovesse trovare a cavallo fra due differenti misure proponiamo una prova in negozio verificando la sensazione di adeguatezza rispetto al movimento del braccio.

Si consiglia dopo l'utilizzo di pulire sempre la superficie dei bastoncini con uno straccio umido, mentre il guantino Shark Frame Strap Mesh è possibile lavarlo con un sapone neutro e delicato in acqua tiepida.

LEGGI TUTTO
Marca Leki
Modello:

Micro Trail Race

Attività:

Trail running

Utilizzatore:

Esperto

 

Professionista

 
Anno: 2021
Prezzo: 159.95 €

Dice l'azienda

Pensato per gli agonisti, il Micro Trail Race è il top dei bastoncini pieghevoli a misura fissa. Il bastone ultraleggero pesa solo 175 grammi e grazie al nuovo e largo Shark Frame Strap Mesh, all'impugnatura in sughero naturale e al sistema Trigger Shark 2.0 assicura una presa sicura e salda. Con il Push Button si trasforma in men che non si dica in un ingombro di soli 37 cm. La nuova e leggera Trail Running Tip senza orientamento garantisce un'aderenza sicura su tutti i terreni. Questo bastoncino è veloce. Lo sei anche tu?

Testato a:
Livigno

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest