outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in blu
Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in verde
Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in azzurro
Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in grigio
La suola Michelin della Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in blu
La suola Michelin della Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in azzurro
La suola Michelin della Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in verde
La suola Michelin della Mizuno Wave Mujin 6, scarpa da trail running, in grigio

Mizuno Wave Mujin 6 Michelin calzatura da trail running

Lunghe distanze e terreni difficili sono il campo da gioco di questo modello con suola Michelin ad alto grip e super protezione

Sintesi

Il piede a prova di bomba! Correre con queste scarpe comunica un senso di protezione e comfort indescrivibile. Su ogni terreno, in salita come in discesa, il grip e la flessibilità della suola Michelin si fanno sentire, stimolando a osare sempre un po' di più nel tentativo di superare i propri limiti.

COMPRA ORA
Alfredo Tradati

93/100

Risultati

Calzata
Comfort
Efficacia della rullata
Grip battistrada
Protezione
Sensibilità suola
Traspirabilità
Voto totale 93
Dati test
Data inizio : 20/07/2019 Data fine : 22/07/2019
Campo test :

Salita Semaforo Noli, discesa Varigotti e ritorno


Descrizione terreno :

Vario, da uniforme ad accidentato, con rocce, pietre, ghiaia, erba


Meteo :

Soleggiato, variabile

Temperatura aria :

25°C/27°C


Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Suola

Soles by Michelin

Drop suola

12 mm.

Peso (gr)

370 (misura 42)

Allacciatura

Lacci destrutturati, passa lacci in tessuto

Linguetta

Cucita alla tomaia con tessuto elastico ad effetto "calza"

Tecnologie

Mizuno Wave, assorbe l'impatto al tallone per una rullata ergonomica

Tomaia

In tessuto con rinforzi stampati

Tecnologie

XtaGrip, intersuola ammortizzante

Plantare

Anatomico ad alta protezione (anche all'avampiede)


Le nostre valutazioni

Mizuno Wave Mujin 6, con suola Michelin, rappresenta un ulteriore miglioramento dell'ammiraglia da trail running del marchio giapponese, prodotto vincente messo alla prova da schiere di runner e oggi completato da una serie di tecnologie e soluzioni ad alta efficacia.

Mizuno Wave Mujin 6 è stata testata nell'entroterra di Noli (Sv)

Partiamo proprio dal sistema suola (battistrada, inserti ammortizzanti, intersuola), realizzato dai tecnici di Michelin in collaborazione con il reparto R&D di Mizuno. Come sempre il design del battistrada prende spunto da uno pneumatico Mtb di successo del marchio francese. In questo caso il modello ispiratore è il Jet XCR, dal momento che il terreno su cui la scarpa deve operare è il medesimo.

La suola Michelin da trail running della Mizuno Wave Mujin 6

Il battistrada della Mizuno Wave Mujin 6 appare molto "lavorato", ricco di tasselli dalla differente conformazione e dislocazione. Due le mescole utilizzate: di media densità lungo l'intero perimetro della suola, con "denti" molto evidenti, distanziati tra loro e "sfaccettati" in modo da offrire grip multi direzionale; ad alta densità nella parte centrale, dove si notato tasselli "a strati", come piccoli tronchi di piramide intervallati da minuscole "frecce" il cui verso è alternato (fronte/retro).

I tasselli stratificati della suola Michelin da trail running della Mizuno Wave Mujin 6

Il profilo laterale della Mizuno Wave Mujin 6 ha lo scopo di favorire l'aderenza della scarpa nelle fasi di cambio di direzione (anche violento) tipiche dell'attività di running di lunga durata su terreni accidentati; i tasselli molto marcati e dalle molteplici facce hanno anche il compito di agganciare con sicurezza e precisione rocce o punti di appoggio al terreno per offrire la massima stabilità al piede del runner.

Il particolare profilo asimmetrico "a onda" del tallone della suola Michelin da trail running della Mizuno Wave Mujin 6

In prossimità del tallone, la suola si rialza evidentemente nel lato esterno, con una tassellatura trasversale dentata: è questo l'aspetto più evidente della tecnologia Mizuno Wave, un'onda ergonomica che ha lo scopo di favorire il primo appoggio del piede a terra, innescando una rullata omogenea, "rotonda", annullando pressoché totalmente ogni impatto diretto e la conseguente propagazione di vibrazioni nocive alla struttura articolare e tendinea del corridore.

La parte interna del battistrada Michelin della Mizuno Wave Mujin 6 è votata al grip, alla trazione e alla frenata. In salita come in discesa è in grado di aderire perfettamente al terreno inserendosi con i tasselli multi strato anche nei più piccoli anfratti e ottenendo così un effetto "fotocopia" che, trasmesso al piede, risulta oltremodo efficace e piacevole.

Inserti ammortizzanti con tecnologia XtaGrip della suola Michelin da trail running della Mizuno Wave Mujin 6

 

I diversi strati (in verde più morbido, in nero più rigido), assemblati tra loro, costituiscono la struttura portante della Mizuno Wave Mujin 6 e la loro conformazione ondulata ha la funzione di rendere fluida la rullata e potente l'effetto protettivo al piede.

Durante l'intero test, in effetti, la sensazione di avere una corazza attorno al piede, ultra resistente ma allo stesso tempo sensibile e comoda, ci ha accompagnato costantemente. Chilometro dopo chilometro la fiducia nei propri passi è aumentata con la certezza di poter affrontare passaggi e utilizzare appoggi altrimenti rischiosi.

La linguetta cucita alla tomaia della Mizuno Wave Mujin 6

Solido contributo a questa apprezzatissima caratteristica lo ha dato la particolare costruzione della linguetta anteriore. Due soffietti in tessuto elastico la tengono strettamente connessa con la parte inferiore della tomaia, creando un vero e proprio "effetto calza" che stabilizza il piede in modo totale, evitando lo scivolamento anteriore (nelle discese più ripide) e laterale (durante i cambi di direzione improvvisi).

A completare la dotazione di questa Mizuno Wave Mujin 6 con suola Michelin, robusta e solida scarpa da lunghe distanze in ambiente, troviamo ancora due caratteristiche degne di nota: l'allacciatura e il plantare interno. La prima è di tipo tradizionale a lacci e la scelta centrata del costruttore è stata quella di utilizzare tessuti (per lacci e passa lacci) capaci di sviluppare un sensibile attrito tra loro, assicurando la possibilità di conservare memoria della trazione nella fase di allacciatura, facilitando così il compito del runner alla ricerca della tenuta ideale. Unico appunto, al lunghezza dei lacci decisamente esagerata: consigliamo l'accorciamento di ca. 20 cm. per fare in modo che la dimensione dell'asola ottenuta durante l'allacciatura (anche con il doppio nodo), risulti corretta (un'asola troppo ampia può "agganciare" ogni sorta di ostacolo, ramo, sasso, creando situazioni di pericolo per il runner.)

Un particolare dalla parte anteriore del plantare interno della Mizuno Wave Mujin 6

Il plantare interno, ben strutturato e anatomico, presenta una caratteristica non sempre sviluppata a dovere in calzature che, come primo compito, hanno quello di proteggere il piede: un consistente spessore all'avampiede. Si tratta di ben 5 mm. di materiale al di sotto dell'attaccatura delle dita che, abbinati al solidissimo compound suola Michelin sottostante, vanno a completare il quadro di un effetto "cassaforte" attorno al piede.

Tanta tecnologia, tanto materiale, per tanta sicurezza. E poco importa allora se il peso non è tra i più lievi (370 grammi misurati sulla singola scarpa in misura 42). E bene lo sanno gli ultra runner, quanto sia più importante, dopo molti chilometri, salvaguardare il piede da traumi, piuttosto che risparmiare qualche watt di energia.

Destinazione e consigli d'uso

Mizuno Wave Mujin 6, con suola Michelin, rappresenta la risposta per chi ama correre in montagna e si allena per farlo sempre più a lungo, nel tempo e nella distanza. Oltre una soglia di chilometri e di ore di corsa (limite molto personale, e variabile con il progredire dell'allenamento), si entra in un ambiente diverso, dove la fatica si ingigantisce e l'intero sistema psico fisico del corridore è chiamato a spremere ogni energia residua per compiere l'impresa. E' in questa fase che le strutture articolari, muscolari e tendinee del runner sono a rischio. Una disattenzione, un passo sbagliato, un appoggio mancato sono sempre in agguato e il piede, essendo il primo attore dell'azione, è l'avamposto più soggetto a traumi e incidenti, talvolta anche gravi. Questo è lo scenario ideale per una calzatura pensata per proteggere e far perdurare la corsa.

Mizuno Wave Mujin 6, con suola Michelin, si pone pertanto come la compagna ideale per gli atleti impegnati in competizioni "long distance", per gli esperti corridori intensivi che fanno dell'allenamento la propria filosofia di vita, per gli amanti del fitness all'aria aperta che con dislivelli e ostacoli induce migliori adattamenti fisiologici di qualsivoglia seduta di cross training.

Ma alla luce del nostro test, ci sentiamo di indirizzare il modello anche ad altre due categorie di utenti, forse meno "atletici", ma altrettanto motivati: gli speed hikers, e i "traumatizzati". I primi sono la folta schiera di camminatori veloci, instancabili, macinatori di dislivelli positivi e negativi, che si pongono personali obiettivi prestazionali pur senza trasformarli in gara vera e propria: troveranno nella Mizuno Wave Mujin 6, con suola Michelin, un'affidabilissima compagna, solida come uno scarpone, ma agile quanto basta per andare veloci.

I traumatizzati sono tutti quegli appassionati irriducibili che, per vicissitudini sportive o lavorative e di vita, si ritrovano a dover fare i conti con ginocchia danneggiate e colonne vertebrali malridotte. Per questi soggetti la scelta della corretta calzatura è cruciale: la differenza tra poter continuare a praticare oppure smettere. La conformazione peculiare della Mizuno Wave Mujin 6, con suola Michelin, che fa della protezione, della solidità e della stabilità il suoi cavalli di battaglia, è la risposta vincente. Io sono uno di questi e il test mi ha convinto. Provare per credere!

LEGGI TUTTO
Ingrediente Soles by Michelin per l'outdoor -
Marca

Mizuno

Modello:

Wave Mujin 6

Attività:

Trail running

Utilizzatore:

Esperto

 

Professionista

 

Intermedio

 
Anno: 2019
Prezzo: 145 €
Tecnologie
Nuovo logo Michelin Soles

Dice l'azienda

La nuova linea per l'autunno-inverno 2019 del brand giapponese Mizuno, è dedicata ai trail runner più ambiziosi, sempre alla ricerca delle massime prestazioni tecniche. Il modello di punta Wave Mujin 6 è stato completamente rinnovato per questa stagione. Grazie alla tecnologia XtaGrip e alla suola in gomma Michelin estremamente resistente e performante, la scarpa risulta facilmente adattabile a molteplici tipi di terreno.

La scarpa garantisce infatti un grip estremo in tutte le condizioni. Il design del battistrada, a livello dell'avampiede, offre una maggior trazione in fase di spinta e le scanalature rinforzate aumentano la tenuta in discesa. I tasselli hanno basi di diverse dimensioni per garantire maggiore stabilità. Inoltre il battistrada, ispirato allo pneumatico MICHELIN® JET XCR, è studiato per avere maggior area di contatto nei cambi di direzione. Una scarpa ottima per alte prestazioni ma anche confortevole e dall'appoggio fluido grazie alla piastra Mizuno Wave.

Prezzo: 145,00 euro

  • Colori Uomo: SAPPHIRE/BLUE/TOMATO; NIGHT/NIGHT/SILVERCLOU
  • Colori Donna: BLUE/ENAMELBLUE/ROSE; OLIVINE/OLIVINE/BLK

Testato a:
Finale Ligure outdoor resort

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest