outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
TECNICA Mach 1 LV 130
TECNICA Mach 1 LV 130
TECNICA Mach 1 LV 130
TECNICA Mach 1 LV 130

TECNICA Mach 1 LV 130 scarpone sci alpino 2022

Questo scarpone si distingue nella sua categoria per performance in pista, calzata e personalizzazione

Sintesi

Tecnica Mach 1 LV 130 è uno scarpone che regala emozioni e grandi performance senza dover rinunciare alla comodità. Si distingue per il suo design minimale e grintoso, le tecnologie presenti rendono questo prodotto un must have per sciatori esigenti.

Federico Marchiori

Testato da:

Federico Marchiori

il 07/07/2021

88/100

Risultati

Accesso
Calzata
Comfort
Chiusura/regolazioni
Termicità
Trasmissione impulsi
Voto totale 88
Dati test
Data inizio : 07/07/2021 Data fine : 11/07/2021
Campo test : Ghiacciaio del Matterhorn
Condizioni neve : Compatta Invernale, Firn
Descrizione terreno : Piste battute, neve trasformata
Meteo : soleggiato Temperatura aria : -4°/+8°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Costruzione
Scafo PU - Quick Instep
Costruzione
Gambetto - PU - Back Spine
Scarpetta
High Performance - Tongue Ready - C.A.S. foot arch - with lace
Sistema di chiusura/leve
Mach1 buckles, Lift Lock
Sistema di chiusura
Powerstrap - 45mm strap - Power Lock
Particolarità
Personalizzazione della scarpetta - C.A.S.
Particolarità
Personalizzazione dello scafo: C.A.S.

Le nostre valutazioni

Il nuovo Tecnica Mach 1 LV 130 già dal primo sguardo cattura l’attenzione grazie al suo colore arancione vivace che rende il prodotto esteticamente accattivante.

 
Tecnica Mach 1 LV
Tecnica Mach 1 LV 130- dettaglio chiusura e dettaglio grafico laterale
 

I ganci del Tecnica Mach 1 LV 130 sono di ottima fattura e si chiudono agevolmente, nella parte esterna dello scafo è ben visibile il logo dell’azienda al di sotto del quale si posiziona un adesivo con un QR code che rimanda ad una sezione del sito del produttore dove sarà possibile estrapolare ulteriori informazioni in merito a questo scarpone. Inoltre, sono presenti delle finiture opache e lucide alle quali si affiancano delle zone bucherellate a forma cilindrica che vanno ad indicare precisamente dove è possibile effettuare la termoformatura della plastica.

 
Tecnica Mach 1 LV
Tecnica Mach 1 LV 130 - dettaglio gancio di chiusura
 

Per quanto riguarda la parte posteriore dello scarpone Tecnica Mach 1 LV 130, è doveroso sottolineare la presenza della tecnologia T-drive; una inserzione di carbonio che collega il gambetto allo scafo di Tecnica Mach 1 LV 130. Questa piastra rende la scarpa ancora più precisa e garantisce un migliore grip in curva, con questo inserto lo scarpone rimane più stabile e l’azione motoria ne risente positivamente.

 
Tecnica Mach 1 LV
Tecnica Mach 1 LV 130- dettaglio posteriore con tecnologia T-drive
 

Al di sopra della piastra T-drive è presente l’attacco dello strap che, nella fattispecie, è di colore nero e dal design minimale. Il materiale di fabbricazione è gommato e di ottima fattura, la chiusura è molto comoda grazie al sistema power lock. A livello di peso lo scarpone Tecnica Mach 1 LV 130 sembra adeguato al segmento di destinazione indicato dall’azienda.

La scarpetta interna è di colore nero e arancione, nella parte posteriore è presente un inserto di kevlar che permette un maggiore sostegno in aggiunta al comune spoiler a velcro. In punta è possibile regolare l’altezza della linguetta tramite un sistema di regolazione anch’esso a velcro.

 
Tecnica Mach 1 LV
Tecnica Mach 1 LV 130 - dettaglio scarpetta interna
 

Il pregio e la caratteristica più importante della scarpetta è il Custom Adaptive System; tecnologia che la rende completamente customizzabile attraverso la possibilità di termoformatura e grindatura, ciò comporta in caso di interventi di boot fitting l’opportunità di intervenire il meno possibile sulle plastiche del Tecnica Mach 1 LV 130.

 
Tecnica Mach 1 LV
Tecnica Mach 1 LV - dettaglio scarpetta interna
 

Ho testato questo prodotto nella misura 265mm a Luglio 2021 nel Ghiacciaio del Matterhorn durante una giornata soleggiata con neve invernale al mattino e successivamente con l’avanzare della giornata si è presentata l’occasione di provare Tecnica Mach 1 LV 130 a temperature più elevate.

L’accesso risulta essere piuttosto agevole nonostante il prodotto in questione sia un low volume quindi con dei volumi abbastanza ristretti e con un flex 130. Una volta calzato è possibile apprezzare la comodità di questo scarpone dove il piede all’interno è perfettamente fasciato e ben immobilizzato.

Lo strap con chiusura power lock garantisce una chiusura ottimale a livello della tibia, mentre i ganci, molto comodi da chiudere, riescono a dare una sensazione di bloccaggio totale del piede facendo intuire che le potenziali prestazioni di questo scarpone possono togliere delle belle soddisfazioni.

La scarpetta presente nel Tecnica Mach 1 LV 130 differisce piuttosto nettamente da quella presente nei modelli degli anni precedenti. Ho avuto modo di confrontarla in quanto sono stato possessore di un vecchio modello di Mach 1 e ammetto che la nuova scarpetta sviluppata dall’azienda è nettamente migliorata; aumenta esponenzialmente la precisione nell’azione senza rinunciare al comfort.

L’escursione del gambetto a ganci chiusi, al minimo, è abbastanza generosa ma una volta serrati per bene, Tecnica Mach 1 LV 130 offre una bella rigidità.

A livello di termicità questo scarpone offre un ottimo isolamento e una buona traspirabilità; non ho avuto mai la sensazione di freddo ai piedi o di umidità interna. Con l’alzarsi delle temperature durante la giornata la temperatura interna non si altera e rimane piuttosto costante e le plastiche non cambiano la loro rigidità e tenuta.

Ho provato questo scarpone assieme al nuovo Blizzard Thunderbird 18 e il, Tecnica Mach 1 LV 130, si è rivelato uno scarpone adatto a quel tipo di sci. Durante l’esecuzione di archi di curva condotti ad alta velocità il flex risulta progressivo e trasmette le forze allo sci in maniera ottimale, molto preciso anche in ingresso curva e nel cambio degli spigoli ho apprezzato una certa rapidità nel movimento laterale.

A livelli bassi si è rivelato una conferma, per me che avevo già avuto modo di utilizzarne uno in passato, il Tecnica Mach 1 LV 130 è bello preciso nelle curve non condotte a basse velocità e comodo anche se utilizzato una giornata intera.

Destinazione e consigli d'uso

Consiglio vivamente il Tecnica Mach 1 LV 130 a sciatori esperti che cercano uno scarpone che permetta loro di sciare in comodità durante tutto l’arco della giornata senza percepire fastidio ai piedi e che allo stesso tempo possa garantire loro la possibilità di cimentarsi in discese ad alto livello senza mancare di sostegno e rigidità.

Lo suggerirei anche a maestri di sci, come attrezzo da lavoro, in quanto Tecnica Mach 1 LV 130 come spiegato poco fa è molto preciso, reattivo e allo stesso tempo confortevole.

Non lo consiglierei a sciatori principianti e intermedi; non tanto per un fatto di scomodità perché questo scarpone è il contrario, ma bensì per il flex che potrebbe ostacolare l’apprendimento e il progresso tecnico dei soggetti in questione.

LEGGI TUTTO
Marca Tecnica
Modello: Mach 1 LV 130
Attività: Sci alpino
Utilizzatore:

Esperto

 
Anno: 2022
Prezzo: 550 €

Dice l'azienda

Quando ti svegli prima dell'alba per poter essere il primo a salire in seggiovia, significa che hai bisogno di uno scarpone che dia il massimo, proprio come te. Scopri il nuovo Mach1 LV 130 TD, il modello ad alte prestazioni per sciatori con una pianta del piede stretta.

Mach1 è sinonimo di tecnologia all-mountain all'avanguardia, promettendo una calzata precisa e il massimo livello di personalizzazione. La principale novità è la tecnologia T-Drive, un connettore scafo-gambetto che cambia radicalmente la prestazione dello scarpone da sci, offre un flex fluido e progressivo, e incrementa l’efficacia della trasmissione dell’energia per consentirti di sciare più a lungo con minore affaticamento.

Il flex risulta inoltre uniforme al variare delle temperature. E la forma anatomica da 98 mm riprogettata è ideale per gli sciatori con piedi magri e sottili e offre una calzata comoda fin dal primo utilizzo. Se necessario, il sistema C.A.S. (Custom Adaptive Shape) di Tecnica permette ad ogni utilizzatore di customizzare lo scarpone per risolvere qualsiasi problema di fit.

Grazie alla collaborazione internazionale tra Project 165 e il team Tecnica di design italiano, il Mach1 soddisfa tutte le priorità per consentirti di mettere alla prova le tue abilità sugli sci tutto il giorno.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest