outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack
Thule Tour Rack su bici
Thule Tour Rack

Thule Tour Rack portapacchi da bici 2023

Sicuro anche con i carichi più pesanti

Sintesi

Il portapacchi da bici universale, sicuro e resistente per caricare ciò di cui abbiamo bisogno. Può essere fissato sia sulla parte anteriore sia su quella posteriore. Solido per garantire sicurezza con i carichi più pesanti, ma allo stesso tempo delicato sul telaio, questo portapacchi è un fedele compagno di pedalate.

Testato da:

Martina Tremolada

il 04/07/2023

68/100

Risultati

Stabilità
Materiali
Leggerezza
Bilanciamento
Funzionalità bloccaggi
Voto totale 68
Dati test
Data inizio : 04/07/2023 Data fine : 20/08/2023
Campo test : Milano
Descrizione terreno : Asfalto, gravel
Meteo : soleggiato Temperatura aria : 25-35°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Colore
Black
Dimensioni
17 x 35,5 x 31 cm
Materiale
Nylon, plastica, alluminio
Peso
1,1 kg
Caratteristiche
pianale e binari regolabili per dare massimo spazio ai talloni-possibilità di montare una luce posteriore
Ingombro
Ruota fino a 29" x 2,5"


Le nostre valutazioni

Abbiamo testato il portapacchi da bici Thule Tour Rack e ne condividiamo le impressioni.

Il rinomato marchio nato in Svezia nel 1942 ha progettato e brevettato un sistema universale per poter montare su tutte le tipologie di biciclette. Questo portapacchi è in grado di accompagnare gli appassionati delle due ruote facendosi carico del bagaglio necessario per vivere al meglio ogni avventura.

Descrizione del prodotto

Il portapacchi da bici Thule Tour Rack in alluminio è dotato di un sistema di aggancio semplice e universale. Si adatta infatti, a tutte le tipologie di biciclette, anche ammortizzate, con l’ingombro ruota fino a 29" x 2,5". Sono incluse diverse misure di bracci che consentono al portapacchi di raggiungere tutte le inclinazioni per adattarsi a tutte le geometrie di telaio.

I quattro punti di contatto tra il portapacchi da bici Thule Tour Rack e il telaio sono rivestiti in gomma per proteggere la bici e per garantire stabilità. Se montato al posteriore sopporta un peso massimo di 11,3 kg, mentre all’anteriore di 10 kg.

Vi è anche la possibilità di montare una luce di posizione posteriore (o anteriore) per rendersi ben visibili in strada.

L’installazione è veloce e viene fornito tutto il necessario: non avremo bisogno di attrezzi aggiuntivi.

Il primo passo per montare al meglio il portapacchi da bici Thule Tour Rack è avvicinarlo al telaio della nostra bicicletta per capire quale sarà la lunghezza del braccio che si addice alle geometrie del nostro mezzo. Una volta scelto il braccio giusto e montato con le brugole in dotazione, procediamo all’installazione sulla bicicletta. Avvicinando il portapacchi al telaio, se abbiamo il passaggio cavi esterno, dovremo prestare attenzione a non comprimere i cavi. Dovremo, quindi, far passare le fascette in tessuto sotto al cavo, senza deviarne la corsa. Possiamo, quindi, procedere con il fissaggio del portapacchi da bici Thule Tour Rack prima inserendo le fascette in tessuto nell’apposito invito e poi serrando con la brugola fino a 5Nm.

A questo punto, occorre mettere in bolla il pianale facendo scorrere il braccio sulla struttura del portapacchi.

Potremo poi regolare la posizione del pianale facendolo scorrere sui binari per collocarlo alla giusta distanza dal tallone e non influire nel movimento della pedalata.

Quando vorremo smontare il portapacchi ci basterà liberare le fascette in tessuto inserendo nell’apposito invito la chiave in dotazione.

Il test

Durante il test del portapacchi da bici Thule Tour Rack, abbiamo pedalato su asfalto e su terreni gravel caricando il portapacchi fino quasi al suo limite massimo. Le condizioni climatiche durante il test sono sempre state soleggiate con temperature tra i 25 e 35°C.

Le nostre conclusioni

Fin dal primo momento, il portapacchi da bici Thule Tour Rack ci è apparso solido e resistente.

Lo abbiamo messo alla prova e caricato per pedalare  sia su asfalto sia su terreni sterrati (gravel o compatti) dove ci ha piacevolmente sorpresi per la stabilità e la capacità di resistere alle vibrazioni.

Il sistema di installazione è particolarmente intuitivo e veloce. Non richiede ore di studio dell’esaustivo manuale di istruzioni, gli attrezzi necessari sono tutti forniti e può essere montato con facilità anche da soli.

Sui binari del pianale si possono agganciare le borse da cicloturismo con facilità e la loro stabilità è garantita dalla struttura del portapacchi da bici Thule Tour Rack e dai terminali che ne evitano lo scivolamento.

Durante il montaggio occorre prestare attenzione ai cavi per non comprimerli o per non deviarne il percorso, potremmo compromettere l’efficienza della frenata e la fluidità della cambiata.

Destinazione e consigli d'uso

Nel complesso il portapacchi da bici Thule Tour Rack è un buon sistema universale per chi vuole affacciarsi al cicloturismo o per gli spostamenti urbani. È adatto per tutte le bici da cicloturismo/adventure, per le gravel e per le bici ammortizzate che montano ruote fino a 29" x 2,5". Sulle biciclette da corsa occorre prestare attenzione al passaggio ruota e alla forma della forcella: se questa è molto stretta e troppo ovale c’è il rischio che il portapacchi da bici Thule Tour Rack non possa adattarsi. Nel nostro caso, avendo la forcella in acciaio non c’è stato problema di carico e abbiamo preferito interporre tra il portapacchi e la forcella stessa dei ritagli di camera d’aria per aumentare il grip e la protezione. Inoltre, ci sentiamo di consigliare di non caricare eccessivamente le forcelle (o i telai nel caso in cui venisse montato al posteriore) in carbonio, questo è un materiale resistente, ma che può mal sopportare lo stress se compresso tra le vibrazioni del terreno e il pieno carico sui portapacchi. Dopo lunghi periodi di utilizzo o un cicloviaggio è sempre bene smontare il portapacchi e pulirlo per mantenerlo sempre efficiente e sicuro.

LEGGI TUTTO
Marca Thule
Modello:Tour Rack
Attività:Bici
Utilizzatore:

Tutti

 
Anno:2023
Prezzo:113 €

Dice l'azienda

Il portapacchi da bici Thule Tour è un sistema brevettato che si fissa alla parte anteriore o posteriore della maggior parte delle bici, dalle mountain bike biammortizzate alle biciclette da corsa.

Un portapacchi è il modo migliore per caricare sulla tua bici attrezzatura e accessori. Questo portapacchi rimane sicuro anche con i carichi più pesanti e ti aiuta a proteggere il telaio della bici. Inoltre, i terminali presenti sul portapacchi evitano che la tua attrezzatura scivoli. Fissare il portapacchi è facile e, una volta completata l'installazione, puoi fissare panierini, cestini da bici e altri accessori.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest