outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Under Armour Hovr Summit
Under Armour Hovr Summit
Under Armour Hovr Summit
Under Armour Hovr Summit
Under Armour Hovr Summit
Elisa Scotti X Collater.al x Under Armour
Elisa Scotti X Collater.al x Under Armour

Under Armour Hovr Summit, calzatura da running con suola Michelin 2020

Città frenetiche, metropolitane, underground. Paesaggi naturali, selvaggi, aspri. Non c’è nessun posto dove tu non possa vivere la tua avventura.

Sintesi

Corsa elastica e dinamica grazie alla suola super ammortizzata con cuscinetti in gomma di carbonio e un grip eccellente in ogni condizione di terreno garantito dal battistrada Michelin derivato dagli pneumatici da Mtb

Alfredo Tradati, test manager Outdoortest

89/100

Risultati

Calzata
Comfort
Efficacia della rullata
Grip battistrada
Protezione
Sensibilità suola
Stabilità in cammino
Voto totale 89
Dati test
Data inizio : 26/06/2020 Data fine : 29/08/2020
Campo test : Sentieri del Parco del Gran Paradiso, di Finale Ligure, della Valsassina e delle Prealpi Orobiche
Descrizione terreno : vario, fondo regolare, sterrato accidentato, dislivelli, pietre, rocce, erba
Meteo : variabile, soleggiato, piovoso Temperatura aria : 17/28°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Suola
Michelin, ispirata agli pneumatici da Mtb della gamma X-Country
Tecnologie
UA HOVR™ fornisce una sensazione di "assenza di gravità" che favorisce il ritorno di energia, riducendo l’impatto sul terreno
Tomaia
In mesh leggera e traspirante
Intersuola
In EVA
Accessi
Classico
Allacciatura
Classica con stringhe
Ammortizzazione
Grazie a cuscinetti in gomma al carbonio sotto il tallone della suola assicurano un'aderenza eccellente e una grande resistenza


Le nostre valutazioni

Una esperienza sorprendente quella vissuta con le Under Armour Hovr Summit, calzature da corsa sulle lunghe distanze e in condizioni di terreno varie e impegnative.

Già dai primi passi, prima di iniziare a correre, si avverte la piacevole sensazione di muoversi su un cuscino ammortizzante e la rullata appare subito rotonda, omogenea, naturale. Lo spessore della suola è notevole e ci si aspetterebbe un calo di stabilità dovuto proprio all’innalzamento del punto di appoggio del piede rispetto al terreno. Ma ciò non avviene ed il motivo è dato dal corretto compromesso che i costruttori della Under Armour Hovr Summit hanno saputo raggiungere tra l’altezza del sistema suola e la larghezza della base di appoggio: il risultato è un solido contatto al suolo e un effetto ammortizzante davvero notevole.

Under Armour Hovr Summit, con suola ad alto spessore
Under Armour Hovr Summit, con suola ad alto spessore

 

La Under Armour Hovr Summit, così strutturata nella sua parte inferiore, indurrebbe a pensare ad una scarpa “sorda”, con poca sensibilità plantare. Ma la particolare tassellatura e i tagli trasversali del battistrada Soles by Michelin sono in grado di restituire buone sensazioni di precisione al piede, ovviamente non così “pure” come nel caso di calzature ribassate, ma molto valide e difficilmente riscontrabili nei modelli dedicati alle lunghe distanze.

Il profilo "rocker" della Under Armour Hovr Summit
Il profilo “rocker” della Under Armour Hovr Summit

 

Il profilo della Under Armour Hovr Summit presenta un evidente “rockerin punta (innalzamento) e un invito asimmetrico al tallone (uno smusso verso l’esterno, dove avviene il primo impatto al suolo), che assicurano lo sviluppo di una rullata del tutto naturale ed ergonomica. Il sistema Hovr ™ che caratterizza la scarpa e che notiamo in modo evidente al di sotto della tomaia, consiste nell’abbinamento di una rete di compressione che ingloba la schiuma di poliuretano creando le condizione per la migliore restituzione dell’energia generata dagli impatti al suolo. Il risultato è una notevole spinta ad ogni passo che rende la corsa, o la camminata veloce, molto dinamica e stimolante.

Particolare dei tasselli del battistrada Soles by Michelin della Under Armour Hovr Summit
Particolare dei tasselli del battistrada Soles by Michelin della Under Armour Hovr Summit

 

Il battistrada Soles by Michelin della Under Armour Hovr Summit, deriva dagli pneumatici Mtb concepiti per i terreni più impervi. La dislocazione dei tasselli, la loro forma e spessore e soprattutto l’orientamento, fanno si che il grip al suolo sia ottimale pressoché su ogni superficie, sia essa uniforme o irregolare, in salita come in discesa e in condizioni umide e bagnate, fatte salve le situazioni limite come rocce lisce e tronchi/radici bagnate, dove la scivolata è sempre in agguato.

A sinistra la chiusura a lacci della UA Hovr Summit; a destra l'attaccatura interna della linguetta alla tomaia
A sinistra la chiusura a lacci della UA Hovr Summit; a destra l’attaccatura interna della linguetta alla tomaia

 

Capitolo a sé meritano il sistema di chiusura a lacci e la particolare linguetta anteriore ancorata ai lati direttamente alla base della tomaia che, insieme, sono in grado di assicurare un ancoraggio anteroposteriore del piede pressoché totale. La linguetta presenta un’escursione anteriore limitata e, pertanto l’accesso alla Under Armour Hovr Summit risulta non immediato e richiede l’intervento delle due mani per aiutare il piede ad entrare. Ma ne vale la pena, poiché una volta all’interno, si avverte immediatamente un senso di avvolgimento solido, uniforme, piacevole. Sembrerebbe quasi non necessario agire sui lacci, tant’è la stabilità avvertita. L’allacciatura è particolare e presenta quattro coppie di passa lacci asimmetrici in tessuto ancorati alla tomaia ed altrettanti annegati nel mezzo del rivestimento plastico della linguetta. In pratica si tratta di una serie di “carrucole” che agiscono contemporaneamente sui lembi della tomaia e sulla linguetta, creando una chiusura progressiva, precisa, rispettosa dell’anatomia del collo del piede come raramente accade. La conformazione destutturata dei lacci e il tessuto dei passa lacci fanno si che la memoria della trazione esercitata non vada persa, facilitando la manovra di chiusura che una volta effettuata, non richiede di essere “aggiustata”, nemmeno dopo molti chilometri.

Il tallone ammortizzato con celle di gomma la carbonio della UA Hovr Summit
Il tallone ammortizzato con celle di gomma la carbonio della UA Hovr Summit

Tutto questo si trasforma, su terreni anche molto ripidi, nelle fasi di discesa, dopo molte ore di attività e notevole stanchezza, in una stabilità del piede impressionante, che evita il contatto delle punte delle dita con la tomaia e le conseguenti lesioni che, sovente, rendono penoso, se non impossibile, il protrarsi dell’azione. Gli impatti più violenti al tallone sono stati volutamente ricercati per verificare l’efficacia delle celle ammortizzanti in gomma di carbonio, li posizionate appositamente. Anche in questo caso, il risultato è stato di piena soddisfazione: le vibrazioni generate dagli impatti sono state dissipate senza che le articolazioni (caviglia, ginocchio, colonna vertebrale) ne subissero un sovraccarico.

Dopo oltre 150 km. di percorrenza con la UA Hovr Summit, il consumo dei tasselli all'avampiede è stato contenuto nel 30%
Dopo oltre 150 km. di percorrenza con la UA Hovr Summit, il consumo dei tasselli all’avampiede è stato contenuto nel 30%

Nel complesso il nostro test ha accumulato oltre 150 km. di percorso (30% corsa – 70% speed hiking) e le Under Armour Hovr Summit non hanno accusato cedimenti strutturali ne cali di prestazione. Il battistrada ha evidenziato un consumo dei tasselli centrali all’avampiede (area di maggior carico) di circa il 30% del loro spessore, del tutto in linea con la media generale.

La calzature per lunghe distanze Under Armour Hovr Summit Sistema di chiusura a lacci della Under Armour Hovr Summit Vista del battistrada Soles by Michelin della Under Armour Hovr Summit Un particolare dei tasselli della suola Michelin delle Under Armour Hovr Summit

Destinazione e consigli d'uso

Under Armour Hovr Summit è una calzatura molto versatile, che spazia dalle attività agonistiche di corsa sulle lunghe distanze, alle escursioni anche impegnative, di molte ore di durata, svariati chilometri di lunghezza e notevoli dislivelli. Il suo grado di protezione del piede e di ammortizzamento delle vibrazioni la rende perfetta per chi desidera una corsa/camminata comoda, fluida e naturale e per chi, soffrendo di dolori articolari, intende preservare le strutture ossee, tendinee e legamentose.

Sotto questi punti di vista la Under Armour Hovr Summit si dimostra ideale per un pubblico di sportivi intensivi e motivati, impegnati sia in lunghe uscite di corsa in ambiente, sia in intensi trekking di lunga durata su terreni molto impegnativi, dove il piede necessita di supporto e protezione costante. Entrambi questi segmenti potranno apprezzare appieno le prerogative di questo modello “heavy-duty”.

Non esistono comunque contro indicazioni per l’acquisto e l’uso della Hovr Summit anche da parte di chi si avvicina alle attività outdoor in modosoft“, senza pretese di performance, ma semplicemente desiderando una calzatura molto comoda, protettiva, senza pensieri.

La calzata di questo modello è precisa, vale a dire che la numerazione indicata corrisponde abbastanza fedelmente a quella del proprio piede. Per le attività praticate si consiglia, come sempre, la scelta di circa mezzo centimetro in più rispetto all’esatta misura del proprio piede (il più lungo), così da riservare un adeguato spazio di agibilità anteriore alle dita.

La manutenzione della Under Armour Hovr Summit è semplice e consiste nella pulizia di tomaia, battistrada e fori laterali della suola, al rientro da ogni escursione, asportando con una spazzola con setole di media durezza ogni evidente residuo di terra e sassi, dopo aver lasciato evaporare ogni eventuale umidità. Per completare la pulizia, utilizzare un panno umido e poi riporre le scarpe in luogo ventilato, lontano dai raggi del sole o da fonti dirette di calore.

LEGGI TUTTO
Marca Soles by Michelin
Ingrediente Soles by Michelin
Modello: Hovr Summit
Attività: Trail running, speed hiking, escursionismo
Utilizzatore:

Esperto

 

Agonista

 

Professionista

 
Anno: 2020
Prezzo: 130 €

Dice l'azienda

La nuova Under Amour HOVR Summit con suola MICHELIN, combina le prestazioni di una scarpa da corsa, uno stile elegante e le migliori tecnologie pensate per l’outdoor e il running.

La suola si ispira agli pneumatici MICHELIN da Mtb della gamma X-Country, progettati per terreni aspri e imprevedibili. Le ampie scanalature assicurano flessibilità e lo sfaccettato design del battistrada garantisce massimo grip, controllo e durabilità. Infine, la suola, particolarmente
leggera dona a chi le indossa maggiore elasticità e reattività a ogni passo.

La tomaia della scarpa è in mesh leggera e traspirante. La scarpa, inoltre, è dotata della tecnologia UA HOVRT™, che fornisce una sensazione di “assenza di gravità”, favorendo il ritorno di energia, riducendo l’impatto sul terreno. Cuscinetti in gomma al carbonio sotto il tallone della suola assicurano un’aderenza eccellente e una grande resistenza nelle aree ad alto impatto.
Non vi resta che scegliere la strada da percorrere!

Caratteristiche tecniche:

  • La rete di compressione in mesh Energy Web contiene e modella la schiuma UA HOVR™ che restituisce tutta l’energia dei tuoi passi
  • Tomaia in mesh leggera e traspirante con resistenti pannelli sovrapposti in tessuto sintetico
  • L’intersuola in EVA fornisce un’ammortizzazione ottimale e una sensazione reattiva
  • Resistente suola in gomma con profonde scanalature flessibili per durabilità ed elasticità nei punti strategici
  • I cuscinetti in gomma al carbonio sotto il tallone della suola assicurano un’aderenza eccellente e una grande resistenza nelle aree ad alto impatto

Testato a:
Finale Ligure outdoor resort

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu – Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest