outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

TORNA AL MAGAZINE

Hervé Barmasse: dallo sci all’alpinismo, grazie ad un brutto incidente.

Alfredo Tradati Scritto il
da Alfredo Tradati

Milano, 7 ottobre. Protagonista della 226° edizione delle serateA tu per tu con i campioni dello sport“, a casa di Sergio Longoni nello store DF Sport Specialist di via Palmanova a Milano, Hervé Barmasse  intrattiene una folta platea di appassionati con riflessioni e aneddoti a cavallo tra alpinismo e filosofia.


Guarda qui la video intervista esclusiva >>>


Il 43enne atleta di BreuilCervinia ha ripercorso le tappe salienti della sua vita, prima ancora di diventare alpinista, quando, da giovane promessa dello sci azzurro, causa un grave indicente in pista, si ritrova a dover fare i conti con un forzato quanto prematuro ritiro dalla scena agonistica. E’ a questo punto che entra in scena il suo vero maestro, il suo mentore: sua maestà il Cervino.

Hervé Barmasse racconta il suo passato da promessa dello sci azzurro
Hervé Barmasse racconta il suo passato da promessa dello sci azzurro

In realtà fu il padre di Hervé, Marco, Guida alpina, a condurlo per le prime volte in cima al corno del diavolo (Matterhorn, in tedesco) e a contribuire così alla radicale mutazione del giovane che, come folgorato dalla montagna, decise di dedicare la sua esistenza alle scalate. Ed in particolare a scoprire e percorrere, sovente da pioniere, le molteplici vie di salita del Cervino con il quale, confessa Hervé Barmasse, è solito dialogare, come si fa con un vero e proprio maestro.

Da sinistra: Hervé Barmasse, Sergio Longoni e Elisa Calcamuggi
Da sinistra: Hervé Barmasse, Sergio Longoni e Elisa Calcamuggi

La serata, condotta da Elisa Calcamuggi, giornalista di Sky Sport, ha ripercorso le imprese di Hervé Barmasse, sempre compiute in perfetto stile alpino, evitando rigorosamente le vie “normali”, affollate e poco stimolanti, ed il rapporto di collaborazione stretta con lo sponsor The North Face in particolare per lo sviluppo delle nuove tecnologie costruttive racchiuse in quello che l’azienda definisce “il suo più alto traguardo raggiunto finora”: Advanced Mountain Kit.

La serata è conclusa dal patron Sergio Longoni che con la consueta modestia ringrazia Hervé Barmasse per aver aggiunto un ulteriore tassello dorato al mosaico di campioni che le ormai classiche serate organizzate da DF Sport Specialist hanno realizzato.

 

 


Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest