GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST

Mai senza il casco, ma quale casco?

Come sceglierlo e quando cambiarlo secondo gli esperti del marchio Alpina

Caschi da sci, caschi da bici, caschi da arrampicata. Per ogni attività c’è un casco diverso, con caratteristiche peculiari dettate dalle esigenze distinte e specifiche. Tutti proteggono la testa evidentemente, ma ognuno a modo suo. Tanto che quando ci avviciniamo ad un nuovo sport, ci troviamo a domandarci a buon diretto quale casco comprare? Lo abbiamo chiesto a Armin Plancker, esperto di Socrep importatore italiano della Val Gardena del marchio specialista in caschi Alpina.

 

Che differenza c’è fra un casco da bici e un casco da sci?
Iniziamo col dire che entrambi i caschi, sia quello da sci sia quello da bici, hanno lo stesso metodo di produzione, ossia la costruzione di base è la stessa. Tuttavia ci sono delle differenze evidenti naturalmente: per esempio il casco da bici è molto più aperto e questo perché, almeno di solito, abbiamo temperature più alte che sulla neve. Inoltre si tende anche a sudare più in bici che con gli sci, per questo i caschi da bici sono molto più ventilati e leggeri.

Come si sceglie la taglia del casco?
La cosa più importante per un casco è che vesta bene e quindi che scegliamo la taglia giusta per noi, altrimenti il casco non ci protegge come dovrebbe. Fondamentale quindi è provarlo con calma e accuratezza prima dell’acquisto. I caschi hanno tre curvature: questo implica che anche se due persone hanno la stessa circonferenza della testa, possano non avere la stessa taglia, ovvero che si trovino bene con lo stesso modello. Va da sé che è indispensabile che siano certificati alle norme EN 1077.

Come capisco che è ora di cambiare il casco?
Non esiste una regola o una data di scadenza per i caschi, consigliamo però il cambio del casco, sia il casco da bici sia il casco da sci, dopo al massimo 5 anni. Il casco va sicuramente cambiato dopo che prende un gran colpo, anche se non abbiamo danni visibili all’esterno. I materiali all’interno potrebbero infatti essersi schiacciati o spezzati e dunque il casco non può più assicurare la protezione che dovrebbe.

AZIENDE

Potrebbero interessarti questi prodotti

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!

Ti piace sciare e sei curioso di provare sempre nuovi prodotti? Questo annuncio è per te!

Per il suo programma di indagini qualitative segrete presso una delle catene di noleggio sci più prestigiose in Italia, Outdoortest ricerca sciatrici/sciatori di ogni livello (anche principianti), purché motivati, precisi e… discreti, cui affidare il compito di svolgere un’esperienza di noleggio sci presso uno o più centri del marchio, realizzando un report di valutazione finale.

Scopri come partecipare qui