GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

Monte Rosa SkyMarathon 2019: la gara più alta d’Europa

Dopo il rilancio di grande successo del 2018, la prossima edizione si terrà il 22 giugno 2019

La Monte Rosa SkyMarathon del 2018 ha attratto alcuni degli atleti top in un parterre di 300 partecipanti provenienti da 23 Paesi. Tra questi c’erano le superstar dello skyrunning Kilian Jornet e Emelie Forsberg, i vincitori Franco Collé e William Boffelli e le vincitrici Hillary Gerardi e Holly Page.

Si tratta della gara più alta d’Europa, che raggiunge la Capanna Margherita a 4.554m di quota. Lunga “solo” 35 km, vanta 7.000 durissimi metri di salita e discesa su morene, nevai e ghiacciai. A causa dell’alta quota e delle difficili condizioni, l’evento è aperto solo ad atleti con esperienza alpinistica. Raggiunti i nevai, dovranno avere imbrago, corda e indossare ramponi.

Il panorama incredibilmente spettacolare è il punto di forza della Monte Rosa SkyMarathon  2019, dove dalla vetta della seconda montagna più alta d’Europa, il Monte Rosa, la vista a 360° spazia sui più importanti 4000, tra cui il Cervino.

La Monte Rosa SkyMarathon  2019 ripercorre il tracciato tradizionale del 1993. È qui che lo sport dello skyrunning è nato ed è qui che continuerà a prosperare.

Gli organizzatori, l’Associazione AMA, insieme ai fondatori dello skyrunning e partner istituzionali e media, oltre agli sponsor, non aspettano altro che presentare la seconda “nuova” edizione e mettere un’altra volta alla prova gli incredibili record segnati nel 1994.(*I record attuali sono 4h24’ di Fabio Meraldi e 5h34’ di Gisella Bendotti. Il tempo 2018 di Emelie Forsberg di 5h03’56” è la miglior performance femminile in un team misto).

Monte Rosa SkyMarathon 2019ha varie ragioni per essere considerato speciale. È la gara che ha dato vita allo skyrunning ed è la gara più alta d’Europa, raggiungendo la vetta del Monte Rosa a 4.554m. Quest’anno, inoltre, è stato lanciato un doppio Vertical Kilometer®, l’AMA VK2 che raggiunge, esclusivamente in salita, i 3.260m di quota.

Hillary Gerardi 2018 ph.iancorless
Hillary Gerardi 2018 ph.iancorless

Queste le aziende che supportano la Monte Rosa SkyMarathon 2019:

Crazy Idea, l’azienda di abbigliamento tecnico sportivo, fornirà ancora una volta un capo esclusivo fatto in tessuto Polartec® a tutti i partecipanti delle due gare.

EOLO, specialista italiano in internet a banda larga sin dal 1999, fornirà un servizio internet veloce nei punti cruciali della montagna, permettendo a tutto il mondo di seguire questa incredibile avventura in diretta.

BUFF, l’originale copricapo multifunzionale, fornirà un copricapo unico e disegnato apposta con il logo della Monte Rosa SkyMarathon, che sarà consegnato a tutti i finisher.

Cimberio, leader mondiale nella produzione di valvole idrauliche per sistemi domestici e industriali, con il loro supporto e la loro passione, che si basa sui valori che toccano anche lo sport, i temi sociali e lo sviluppo della montagna e del turismo montano di Alagna.

I partecipanti che cercheranno di eccellere nella loro performance estrema sulla gara più alta d’Europa troveranno un aiuto sulla loro strada in Kratos, azienda italiana che produce integratori sportivi completamente naturali.

Quest’anno l’azienda americana Ultimate Direction, produttori degli hydration pack più leggeri, è perfettamente in linea con la campagna “no plastica” della Monte Rosa SkyMarathon  2019. I concorrenti troveranno nel loro pacco gara dei bicchieri di plastica riutilizzabili pieghevoli, che possono essere facilmente portati con sé a tutti i ristori. “Clicca, compatta e conserva!”

Correre in montagna e sui ghiacciai è ciò che i partecipanti della Monte Rosa SkyMarathon fanno per natura. 

Nortec premierà i primi tre team maschili e femminili con un paio di micro ramponi per le loro attività di skyrunning.

Lo sponsor tecnico Garmin offrirà un comunicatore satellitare portatile ai vincitori della Monte Rosa SkyMarathon e dell’AMA VK2. Con il Garmin inReach Mini è possibile ricevere e mandare messaggi, essere rintracciati e navigare anche dove il cellulare non funziona.

Sony, il colosso giapponese, fornirà dei megaschermi nella zona di partenza e arrivo e alla zona premiazioni per permettere a tutti i tifosi e gli spettatori in paese di seguire la gara.

Per festeggiare i vincitori riceveranno una magnum di spumante Baglione e, ne siamo certi, sarà molto apprezzata da chi la riceverà!

Siamo lieti di poter contare ancora sul supporto di partner media e istituzionali che completano l’enorme supporto che l’evento ha ricevuto. Da ricordare in particolare Regione Piemonte, la Provincia di Vercelli, i comuni di Alagna Valsesia e Gressoney e il consorzio delle funivie Monterosa 2000.


Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!