outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap, colore black
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap, colore white
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap, colore Indigo

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap Borraccia termica 2024

Borraccia termica con tappo a vite, cannuccia e beccuccio a scomparsa che funge anche da chiusura

Sintesi

Borraccia termica con tappo a vite e beccuccio a scomparsa che funge anche da chiusura ermetica. Ideale per mantenere al fresco o al caldo la bevanda che si voglia consumare durante varie attività outdoor, tempo libero o al lavoro.

Riccardo Stacchini, decano dei test di Outdoortest.it

Testato da:

Riccardo Stacchini

il 02/10/2023 a Bormio

93/100

Risultati

Capacità
Ingombro
Materiali
Peso
Portabilità
Praticità
Pulizia
Sistema di chiusura
Sistemi di aggancio
Tenuta
Velocità d'utilizzo
Gusto
Voto totale 93
Dati test
Data inizio : 02/10/2023 Data fine : 17/03/2024
Campo test : Sentieri nei dintorni del passo Gavia e dell'Alpe San Colombano (Bormio), sentieri innevati ad Aprica
Condizioni neve : Assente a Bormio. Da 20 a 40 cm. di neve fresca ad Aprica
Descrizione terreno : Sterrato, erba, roccia, fango, neve
Meteo : Soleggiato. Precipitazioni nevose. Temperatura aria : Da -3 a +18 gradi
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Capacità
621 ml.
Dimensioni
26 x 7,2 cm.
Materiali
Acciaio inossidabile 18/8
Peso (gr)
358 gr.
Sistema di chiusura
Tappo a vite e beccuccio con chiusura a pressione
Sistemi di aggancio
Fascia in gomma vincolata al tappo
Tecnologie
Double wall vacuum insulation
Particolarità
Sistema di aspirazione a cannuccia interna


Le nostre valutazioni

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap. Si tratta di una borraccia/thermos prodotta con materiali di prima qualità. La linea è semplice e moderna, essenziale e senza tanti fronzoli. Il contenitore è un cilindro che si restringe sul collo superiore, punto in cui la parte interna si accoppia con la parte esterna verniciata con finitura rugosa nera opaca.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap visione intera

Sulla parte superiore è presente il logo stilizzato e sulla parte inferiore il nome del marchio. Design americano (Oregon) e produzione cinese. Sulla base troviamo alcune indicazioni stampate in modo circolare fra le quali il sito web e le indicazioni sulla capienza di 21 once, ovvero 621 ml.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap lato posteriore

L'interno del thermos è in acciaio inossidabile, facilmente lavabile per merito della generosa apertura. L'ampia intercapedine posta fra la parte interna e quella esterna garantisce un isolamento ottimale per mantenere al fresco o al caldo la bevanda in essa contenuta.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap parte interna

Per la chiusura del tappo a vite si dovrà effettuare un giro e mezzo. La tenuta della guarnizione è perfetta ed è garantita da uno spesso o-ring di colore rosso posto al termine del filetto presente sul tappo. All'interno del tappo a vite è stato applicato un supporto gommato di colore rosso, estraibile tramite una linguetta esterna per poter procedere alla sua pulizia. Il supporto ha 2 fori: quello tondo dove viene inserita la cannuccia in plastica trasparente e flessibile, quello ovale più piccolo che serve invece per garantire il flusso d'aria durante la suzione del liquido.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap cannuccia interna

Per poter aspirare il liquido dalla cannuccia si dovrà aprire il beccuccio nero posto sulla parte superiore del tappo a vite. Il beccuccio ha una levetta esterna che deve essere tirata verso di se affinché si possa sollevare il beccuccio. Il verso dell'apertura non è facilmente intuibile, se si dovesse sbagliare al primo tentativo sarà sufficiente girare dalla parte opposta e riprovare.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap durante il trekking

Una volta aperto sarà possibile aspirare per iniziare a bere. Il beccuccio in posizione di chiusura blocca i due fori presenti sulla guarnizione in gomma, sia quello per il passaggio del liquido che quello per il passaggio dell'aria.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap dettaglio beccuccio

Sulla parte superiore del tappo a vite è stata applicata una fascia gommata tramite due borchie metalliche poste lateralmente, utile sia per il trasporto a mano che per un eventuale aggancio di sicurezza tramite moschettone (non fornito).

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap nello zaino

Ho utilizzato Hydro Flask Standard Flex Straw Cap in due occasioni, diverse sia per il tipo di ambiente che per la temperatura. In ottobre su alcuni sentieri nei pressi del Passo Gavia e dell'Alpe di San Colombano (Bormio) e successivamente per un trekking invernale sui sentieri innevati ad Aprica. Sul Gavia la temperatura oscillava da +5 gradi alle 7:30 del mattino fino a raggiungere +18 gradi a mezzogiorno (giornata splendida e soleggiata). Il giorno successivo a Oga la giornata era simile anche se l'altitudine era sicuramente inferiore. Ad Aprica, lungo alcuni sentieri, la giornata era sicuramente diversa, nevicava e sul terreno si erano accumulati circa 20cm. di neve fresca e la temperatura oscillava dai -3 ai +2 gradi.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap nella tasca dello zaino

Estremamente comoda e pratica nel suo utilizzo. Ho gradito il mantenimento della temperatura delle bevande inserite, sia calde che fredde. Nelle giornate primaverili l'acqua è rimasta sempre fresca, soprattutto se utilizzata con cubetti di ghiaccio. In inverno ho inserito sempre il te caldo e anche in questo caso il mantenimento della temperatura iniziale è stato sorprendente per merito dell'efficace sistema di coibentazione.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap interno ed esterno

L'unico dettaglio negativo del sistema a cannuccia è l'impossibilità di bere bevande estremamente calde in modo diretto, il rischio di ustionarsi lingua e palato è alto. In questo caso si dovrà aprire il tappo a vite e versare il contenuto in un bicchiere, almeno finché non si sarà leggermente raffreddato potendo così iniziare la suzione tramite cannuccia.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap durante l'utilizzo

In effetti sull'etichetta cartacea che circonda la borraccia, oltre ad altre informazioni e indicazioni, è indicato di non utilizzarla ne con bevande bollenti ne con bevande gassate, proprio per evitare l'immaginabile inconveniente relativo alla pressione durante l'apertura del beccuccio. È ndicato si, ma solo in piccolo, mentre in caratteri grandi c'è scritto sotto il marchio: "Colder. Hotter. Longer." con evidente incoerenza relativamente a Hotter (più caldo). Un'ultima indicazione sull'etichetta riferita al freddo/caldo è il mantenimento della temperatura iniziale nel tempo: 24 ore per il freddo e 12 ore per il caldo.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap confezione

Ottima la finitura esterna, la vernice opaca e ruvida resiste bene alle abrasioni e ai contatti con altri oggetti posti all'interno dello zaino. Sarà inevitabile nel lungo periodo qualche distacco di vernice o lievi bozze soprattutto in caso di caduta a terra o a contatto con eventuale attrezzatura appuntita quali ramponi e piccozza. Dipenderà dal grado di attenzione del suo utilizzatore, e in ogni caso diventerà un oggetto vissuto pur mantenendo un altissimo grado di affidabilità.

Hydro Flask Standard Flex Straw Cap
Hydro Flask Standard Flex Straw Cap logo

Destinazione e consigli d'uso

Hydro Flask Standard Flex Straw Cape è una borraccia/thermos ben rifinita ed ottimamente costruita. Utilizzabile in molteplici ambiti: al lavoro, nel tempo libero, durante semplici passeggiate e in ogni ambito outdoor. Le indicazioni riportate sul foglietto presente nella confezione suggeriscono di lavare bene al primo utilizzo il suo interno. È possibile il lavaggio in lavastoviglie.

Per garantire nel tempo un buon sapore e odore delle bevande è importante mantere pulito l'interno della borraccia. Per merito dell'ampia apertura si potrà facilmente lavare e asciugare il suo interno e inserire anche eventuali cubetti di ghiaccio per aumentare la refrigerazione delle bevande in estate. Facile e intuitivo smontare la guarnizione gommata e la cannuccia per poter effettuare il lavaggio e la manutenzione.

Per il trasporto della borraccia a mano si potrà utilizzare la comoda fascia gommata posta sul tappo a vite. Se trasportate la borraccia all'esterno dello zaino potrete inserirla nell'apposita tasca a rete solitamente presente su uno zaino da trekking (ma non da alpinismo...) eventualmente assicurandola con un moschettone alla fascia gommata. Oppure agganciando la borraccia allo zaino semplicemente con un moschettone anche se personalmente non gradisco durante il cammino il continuo sballottamento di materiale appeso fuori dallo zaino (oltre ad essere poco professionale...).

LEGGI TUTTO
Marca Hydro Flask
Modello:Standard Flex Straw Cap
Attività:Varie attività outdoor
Utilizzatore:

Intermedio

 

In evoluzione

 

Esperto

 

Professionista

 
Anno:2024
Prezzo:43.95 €

Dice l'azienda

Una bottiglia d'acqua compatibile con il nostro tappo Flex Straw Cap a tenuta stagna: facile da riempire, facile da bere. Aprilo, aggiungi il ghiaccio e giralo per sorseggiare. L'acciaio inossidabile isolato lo mantiene freddo fino a 24 ore. Costruito con un isolamento sottovuoto a doppia parete TempShield®️ con tappo in paglia flessibile isolato è a tenuta stagna quando è chiuso (non destinato all'uso con liquidi caldi). Senza BPA.

Testato a:
Bormio

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest