GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST
Lo zaino Osprey Levity 45 nel colore Parallax Silver
Lo zaino Osprey Levity 45 nel colore Parallax Silver
Osprey Levity 45, vista anteriore
Osprey Levity 45, vista anteriore
Osprey Levity 45, tasca laterale porta oggetti
Osprey Levity 45, tasca laterale porta oggetti
Osprey Levity 45, tascone superiore molto capiente
Osprey Levity 45, tascone superiore molto capiente
Osprey Levity 45, vista posteriore
Osprey Levity 45, vista posteriore
Lo zaino Osprey Levity 45 nel colore Parallax Silver
Lo zaino Osprey Levity 45 nel colore Parallax Silver

Osprey Levity 45 zaino trekking 2018

Peso al di sotto del Kg, resistenza senza pari e un sistema di trasporto innovativo ad elevato comfort

Sintesi

Un concentrato di tecnologia in spalla, fatto di leggerezza, stabilità e praticità di utilizzo. Uno zaino minimalista a cui non manca davvero nulla.

Alfredo Tradati

Testato da:

Alfredo Tradati

il 10/06/2018

98/100

Risultati

Peso
Accesso
Caricamento
Comfort in azione
Sistema di trasporto
Stabilità in cammino
Voto totale 98
Dati test
Data inizio : 10/06/2018 Data fine : 14/07/2018
Campo test : Piani Resinelli (Lc), Grigna settentrionale (Lc), Laghi Gemelli (Bg), Ghiacciaio Fellaria Est e Ovest (So)
Descrizione terreno : Da sentieri regolari a pietraie, rocce stabili, ghiaioni, erba bagnata, neve, ghiaccio
Meteo : Soleggiato, viariabile Temperatura aria : 5 - 20º
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Peso (gr)
830 (M)
Dimensioni
(cm): 68 (l) x 40 (w) x 30 (d)
Tessuto esterno
NanoFly™ 100D Cordura Nylon x 100D UHMWPE Ripstop
Tessuto
FINITURE 30D Cordura Silnylon Ripstop
Tessuto
FONDO NanoFly™ 100D Cordura Nylon x 100D UHMWPE Ripstop
Sistema di trasporto
Schienale AirSpeed™ aerato in rete sospeso a trampolino ultraleggero
Taglie
Uomo: S 14-17"/35,5-43 cm M 16-19"/40,5-48 cm L 18-21"/46-53 cm
Tasche
Tasca anteriore a soffietto in tessuto - Tasca interna per l'idratazione
Accessori
Due anelli di fettuccia frontali offrono opzioni flessibili di fissaggio


Compra su TrekkInn e usa il codice: TRADBELB3

Le nostre valutazioni

Osprey Levity 45, uno zaino interessante fin dal primo impatto, quando è il suo look a colpire con quel tessuto traslucido e leggero e la ricchezza di soluzioni esterne per alloggiare le attrezzature indispensabili per il trekking. Preso in mano, poi, la leggerezza diventa protagonista assoluta, nonostante i 45 litri di capienza, i rivestimenti in tessuto tecnico traforato di spallacci e cinghia ventrale, la rete distanziatrice del sistema di trasporto ad alta aerazione.

Osprey Levity 45 è concepito per un uso trekking intensivo, giornaliero o di più giorni, dove è necessario avere tutto a portata di mano e dove il comfort di trasporto, la traspirazione a livello della schiena e la capienza rappresentano il cocktail vincente.

Il sistema di trasporto (schienale, spallacci, cinghie) è senza dubbio il fiore all’occhiello di questo zaino. L’obiettivo era quello di alleggerire il più possibile la sensazione di carico e nello stesso tempo raffreddare le zone soggette a sudorazione. Ecco pertanto il sistema Air Speed costituito da due parti: uno schienale vero e proprio, rigido e anatomicamente sagomato, e un elemento distanziatore costituito da una rete tesa tra bordo alto e basso del corpo dello zaino, l’unica parte che entra in contatto con la schiena del camminatore. In questo modo si viene a creare un’ampia intercapedine tra corpo dello zaino e dell’escursionista che favorisce il più libero passaggio d’aria per una traspirazione ottimale. La sensazione di fresco è immediata, non appena indossi lo zaino, ma ancor di più si avverte il beneficio dopo ore di cammino, quando pur avendo sudato molto, non si ha quella fastidiosa sensazione di calore umido che sembra cuocere la pelle, ma di certo sottrae energie preziose all’intero organismo.

A completamento del sistema di traporto dello zaino Osprey Levity 45, i due spallacci originano superiormente direttamente dalla rete distanziatrice e proseguono verso il basso fino a ricongiungersi con il corpo dello zaino. Sono rivestiti di una particolare rete traforata tridimensionale attorno al nucleo in materiale gommoso costellato di fori di alleggerimento/aerazione. La combinazione è di grande leggerezza, morbidezza e capacità traspirante, data degli innumerevoli canali del tessuto e dal loro spessore. Una cintura ventrale, anch’essa rivestita in rete, consente una chiusura comoda sulle anche, così da poter appoggiare il carico su queste in modo prioritario, andando a scaricare sensibilmente le spalle. Due pratiche cinghie di controllo del carico, a livello del collo, consentono di avvicinare la parte alta dello zaino al corpo, contribuendo a renderlo più stabile e sicuro. La cinghia sternale dispone di tre possibilità di posizionamento, grazie ad anelli in tessuto posti uno sopra l’altro, che consentono la piena personalizzazione.

Sui due lati dello zaino Osprey Levity 45 si aprono due ampie tasche accessibili superiormente ma anche lateralmente (lato schiena), capaci di ospitare ogni genere di materiale, abbigliamento o accessori, o semplicemente le borracce che così possono essere raggiunte in cammino semplicemente inserendo la mano nell’apposita apertura. Un resistente cordino esterno al di sopra delle tasche può essere teso a piacimento grazie ad asole dislocate sulla superficie dello zaino, consentendo l’aggancio di altro materiale o semplicemente il compattamento e la stabilizzazione del materiale contenuto nelle tasche stesse.

Il cappuccio superiore è dotato di una ampia tasca accessibile tramite un’altrettanto lunga cerniera. All’interno trovano posto tutte le strumentazioni più delicate e preziose, dal telefono cellulare, al portafogli, alle cartine, ad ogni altro piccolo strumento di pronto impiego. Il cappuccio viene affrancato al corpo dello zaino grazie a due tiranti in tessuto dotati di clip plastiche di ridotta dimensione, al fine di alleggerire ulteriormente le dotazioni dello zaino.

Al di sotto del cappuccio, troviamo l’accesso principale all’interno dello zaino, dotato di tirante di chiusura/apertura. La particolarità è che il tutto può essere azionato con il movimento di una sola mano, grazie alle impugnature del tirante stesso e alla sua facilità di scorrimento all’interno del tessuto. In pratica, con una sola mano riusciamo da un lato ad aprire totalmente l’apertura superiore e quindi poter accedere all’interno con estrema facilità, e dall’altro a chiuderla, con altrettanta immediatezza.

All’interno un unico grande vano e una tasca posteriore dove poter alloggiare il sistema idrico, il cui tubo attraverso un’apposita feritoia superiore fuoriesce per proseguire nello spallaccio e fissarsi anteriormente.

Posizionata esternamente e sul dorso dello zaino, completa la dotazione una grande tasca che può agevolmente ospitare il casco, una giacca imbottita, cappello, guanti ed ogni altra sorta di strumenti di pronto impiego.

In azione

Osprey Levity 45 è stato caricato con circa 15 kg di materiale, andando ad occuparne pressoché l’intera capienza. In questo modo abbiamo potuto valutare le sue prestazioni in azione lungo percorsi di varia pendenza e intensità, dai fondovalle uniformi e prevedibili fino alle pietraie d’alta quota al di sotto della linea dei ghiacciai. Abbiamo volutamente ricercato dislivelli, pendenze, contropendenze, mezze coste, al fine di destabilizzare il più possibile il carico per poter operare sui numerosi sistemi di personalizzazione del sistema di trasporto e verificarne l’efficacia e la tenuta. Allo stesso tempo è stato possibile valutare il mantenimento del comfort a livello di sistema di trasporto e, soprattutto le performance della ventilazione dello schienale.

Il risultato è stato ottimale sotto tutti punti di vista. Il settaggio dello zaino al momento della partenza è stato molto facile e intuitivo, dopo pochi metri di cammino abbiamo avvertito una piacevole sensazione di adesione dell’intero sistema al corpo. Progressivamente, aumentando l’intensità e la difficoltà del nostro itinerario abbiamo agito sui tiranti di stabilizzazione del carico, sull’aggiustamento degli spallacci, fino ad ottenere la perfetta coesione dello zaino con il corpo. In questo modo non è stata avvertita alcuna sensazione di destabilizzazione durante il cammino, nessuna influenza negativa a livello dell’equilibrio, segno che il baricentro del sistema corpo zaino, si è mantenuto all’interno dei limiti di sicurezza.

Il test si è protratto per più giornate e in ciascuna di queste per molte ore in condizioni climatiche estive, con elevato impegno fisico e conseguente sudorazione. A questo punto è stato molto piacevole constatare come il sistema di trasporto costituito in particolare dalla rete distanziatrici a contatto con il dorso, abbia assolto il proprio compito in modo egregio, assicurando una ventilazione eccezionale che, oltre ad aver mantenuto la temperatura ad un livello più basso, ha assicurato una sensazione di comodità davvero inusuale per uno zaino di questa levatura.

Lo zaino è compatto, molto semplice, e queste caratteristiche hanno consentito di poterlo indossare e togliere ripetutamente nel corso delle uscite con manovre molto rapide e facili, fattore non indifferente quando è necessario accedere al carico dello zaino ripetutamente, in caso di cambiamenti climatici repentini.

Al termine delle valutazioni ci sentiamo di assegnare allo zaino Osprey Levity 45 il massimo dei voti, non avendo potuto individuare aspetti negativi o di minor prestazione in pressoché tutte le condizioni.

LEGGI TUTTO
La chiusura superiore dello zaino Osprey Levity 45 azionabile con una sola mano La rete distanziatrice dello zaino Osprey Levity 45 Test dello zaino Osprey Levity 45 ai Laghi Gemelli nelle Alpi Orobie Lo zaino Osprey Levity 45 sulla terrazza del rifugio Brioschi in Grigna settentrionale Lo zaino Osprey Levity 45 sotto il ghiacciaio Fellaria ovest Lo zaino Osprey Levity 45 in azione sotto il ghiacciaio Fellaria est Particolare della cinghia sternale e degli spallacci dello zaino Osprey Levity 45 Il testo dello zaino Osprey Levity 45 nei pressi del lago di Fellaria Gli spallacci e la cinghia ventrale dello zaino Osprey Levity 45 rivestiti di rete tridimensionale

Destinazione e consigli d'uso

Osprey Levity 45, uno zaino polivalente, in grado di soddisfare le esigenze di una vastissima gamma di escursionisti in outdoor. Si parte con i camminatori più intensivi, quelli che sono abituati ad affrontare trekking di lunga durata ben sapendo di dover minimizzare i pesi e gli ingombri, sia nelle fasi di viaggio in aereo o con altri mezzi, ma soprattutto nella vera azione in natura, quando ogni dettaglio, ogni etto risparmiato conta. Per questo tipo di pubblico la soddisfazione sarà totale, trovando ogni cosa al suo posto e potendo accedere ad ogni regolazione e aggiustamento dello zaino al proprio corpo in modo intuitivo, diretto e rapido.

I trekker giornalieri, dediti a prestazioni anche importanti che non prevedono però il pernottamento in natura, potranno avvalersi della leggerezza e della praticità dello zaino Osprey Levity 45  potendo stivare ogni sorta di attrezzatura tecnica, dal kit per ferrata, ai ramponi leggeri, ai bastoni, al casco protettivo. La capacità traspirante del sistema di trasporto sarà tanto più apprezzata dagli “speed hikers” quanto più intensa sarà l’attività di salita.

Gli escursionisti più tranquilli, quelli che sono soliti stazionare a basse e medie quote e non si pongono obiettivi prestazionali particolari, avranno altresì la possibilità di sfruttare appieno le qualità di questo zaino, prima tra tutte la leggerezza. In seconda battuta la buona capienza e la facilità di accesso a tutte le aree di stivaggio, fanno sì che Osprey Levity 45 possa diventare il loro più fedele compagno di avventure.

Per finire una notazione prettamente estetica, il tessuto traslucido e chiaro dello zaino, lo rende diverso da tutti gli altri, molto elegante e sicuramente distintivo.

LEGGI TUTTO
Marca Osprey
Modello:Levity 45
Attività:Trekking, hiking
Utilizzatore:

Esperto

 

Intermedio

 
Anno:2018
Prezzo:260 €

Dice l'azienda

Osprey Levity 45. Leggero come una piuma. Dalla combinazione di materiali all’avanguardia e dalle migliori tecniche di progettazione, Levity rappresenta l’apice della performance negli zaini ultraleggeri. Comodo, rinforzato, ventilato e resistente, questo zaino è costruito per le avventure in cui ogni grammo conta.

Levity 45 è progettato con tutte le caratteristiche essenziali, in modo da minimizzare il peso e massimizzare la performance. Una grande tasca principale con accesso dal tirante superiore è coperta da una patella fissa, dotata di una spaziosa tasca a cerniera. Una tasca frontale ad accesso rapido garantisce spazio per mettere via l’abbigliamento di cambio, mentre due tasche laterali contengono comodamente le borracce. Gli anelli posizionati superiormente, frontalmente e sulla base possono essere utilizzati per affrancare il materiale in eccesso se necessario.

Levity è dotato dello schienale Ultralight AirSpeed™ completamente ventilato e sospeso che ti mantiene fresco e confortevole sui sentieri. La cintura e gli spallacci in ExoForm™ ti garantiscono un eccellente supporto ed un altissimo livello di trasferimento del peso sui muscoli più forti del corpo.

Nella parte esterna dello zaino è stato utilizzato il materiale all’avanguardia NanoFly™, che garantisce un’impressionante durevolezza e resistenza all’abrasione. Le parti non esposte sono costituite in Nylon siliconato 30D, che garantisce un eccellente rapporto peso-resistenza.

Levity 45 è compatibile con tutte le riserve idriche Hydraulics e la taglia Media di tutti gli Ultralight Raincovers.

Se stai cercando uno zaino ultra-leggero e dalle altissime performance senza i soliti compromessi, non cercare più lontano di Osprey Levity.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!

Ti piace sciare e sei curioso di provare sempre nuovi prodotti? Questo annuncio è per te!

Per il suo programma di indagini qualitative segrete presso una delle catene di noleggio sci più prestigiose in Italia, Outdoortest ricerca sciatrici/sciatori di ogni livello (anche principianti), purché motivati, precisi e… discreti, cui affidare il compito di svolgere un’esperienza di noleggio sci presso uno o più centri del marchio, realizzando un report di valutazione finale.

Scopri come partecipare qui