outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Veduta laterale della scarpa Salewa Alpenviolet GTX colorazione blue fog
Salewa Alpenviolet GTX
Salewa Alpenviolet GTX W
Salewa Alpenviolet GTX W
Salewa Alpenviolet GTX W alto
Salewa Alpenviolet GTX W alto
Salewa Alpenviolet GTX W alto
Salewa Alpenviolet GTX W suola pomoca
Vista laterale della scarpa Salewa Alpenviolet GTX colazione fluo corallo
Salewa Alpenviolet GTX
Vista laterale della scarpa Salewa Alpenviolet GTX
Salewa Alpenviolet GTX
Particolare della ghetta della scarpa Salewa Alpenviolet GTX
Salewa Alpenviolet GTX
Vista dall'alto della scarpa Salewa Alpenviolet GTX
Salewa Alpenviolet GTX
Particolare della suola Pomoca della scarpa Salewa Alpenviolet GTX
Salewa Alpenviolet GTX

Salewa Alpenviolet GTX scarpa da escursionismo femminile 2020

Cosa vogliono le donne: Salewa presenta, una scarpa da hiking disegnata specificamente per l’ergonomia e i gusti femminili

Sintesi

Calzatura confortevole e protettiva adatta ai terreni più selvaggi. Grazie alla ghetta protettiva, nessuno sporco potrà più entrare per distrarre il vostro cammino.

COMPRA ORA
Letizia

Testato da:

Letizia Ortalli

il 01/11/2019 a Livigno

86/100

Risultati

Calzata
Comfort
Efficacia della rullata
Protezione
Grip
Sensibilità
Stabilità
Traspirabilità
Voto totale 86
Dati test
Data inizio : 01/11/2019 Data fine : 25/11/2019
Campo test : Sentieri di montagna di terra battuta e talvolta neve
Descrizione terreno : Sentieri di terra battuta
Meteo : Variabile Temperatura aria : 8°/15°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Tomaia
Tessuto ad alta tenacità
Intersuola
Premium Eva
Suola
Pomoca Alpen con mescola Pomoca Butilic ad alta tenacità
Sottopiede
Ortholite
Fodera
GORE-TEX® Extended Comfort, impermeabile e traspirante
Drop suola
14 mm
Peso (gr)
229 g

Le nostre valutazioni

Salewa Alpenviolet GTX è una calzatura da escursionismo progettata specificatamente per il pubblico femminile. Lo si può intuire anche solo prendendola in mano: è leggera ed ha una linea molto pulita, compatta nei volumi e con dei piccoli accorgimenti che la rendono piacevole al gusto femminile.

Ad una prima occhiata mi colpisce subito per la sua forma, molto snella con una ghetta elasticizzata che va a coprire parte della caviglia, sembrerebbe proteggere nelle condizioni di terreno friabile, neve, non vedo l’ora di provare questo plus. La punta è protetta da una fascia in gomma che la fa quasi sembrare una scarpetta da arrampicata, sebbene non sia presente la climbing zone. La stringatura è classica e parte proprio dalle dita, inserendosi per un passante nella fascia in gomma e successivamente arriva fino al collo del piede dove traziona il sistema 3F.

La suola è Pomoca con una tassellatura media a tacchetti distanziati.

Il test della Salewa Alpenviolet GTX si è svolto in diverse uscite escursionistiche su sentieri spesso bagnati, dove abbiamo avuto modo di testare l’effettiva tenuta della scarpa nel suo insieme.

Partiamo per gradi però, la scarpa dispone di una ghetta elastica che si inserisce nella tomaia, sulla parte posterioreè posizionato un anellino che ci aiuta ad infilare il piede nella tomaia che si inserisce agevolmente. Il piede all’interno della calzatura si trova da subito a suo agio. La pianta che a prima vista sembrava stretta in realtà è media e si può facilmente regolare il tensionamento della tomaia grazie alle stringhe. La punta del piede è più affusolata e tiene ben stabile il piede.

Le ho testate su svariati percorsi, e si è dimostrata una calzatura confortevole e protettiva.

Durante le lunghe salite ho apprezzato il supporto dell’ intersuola, una rigidità media che tiene bene il piede . La rullata è facilitata dalla forma della tomaia e dalla sua costruzione. Nei lunghi tratti in piano sui sentieri ci accompagna in passi decisi, la tomaia con membrana Gore Tex ci assicura impermeabilità in caso di brutto tempo. La traspirazione è nella media delle calzature con membrana, anche se ci sentiamo di consigliarla per le mezze stagioni e l’inverno.

Mi è capitato di utilizzarla per andare a cercare funghi, su terreni ripidi e umidi, qui ho potuto apprezzare la buona tenuta sui traversi, la scarpa rimane stabile.

La suola pomoca ha un’aderenza eccezionale, sopratutto se utilizzata su terreni medio asciutti, fatica di più sul bagnato sopratutto quando ci ritroviamo a camminare sul calcare.

Durante i miei test ho apprezzato molto la ghetta che, sopratutto su terreni sdrucciolevoli, con aghi di pino, sassolini e fogliame, è quasi sempre riuscita a tenere fuori la sporcizia dal piede. Con le Salewa Alpenviolet GTX ho sempre indossato calzini con un’altezza superiore della ghetta, che sebbene sia morbida, l’idea di averla a pelle non mi piaceva.

In discesa il piede rimane stabile e ben piantato a terra. La ghetta morbida non evita le storte, ma da una buona protezione e sicurezza dagli agenti esterni.

Nel complesso una scarpa confortevole adatta per camminare a lungo o per percorsi semplici in condizioni di tempo avverso.

Salewa Alpenviolet GTX Salewa Alpenviolet GTX

Destinazione e consigli d'uso

Salewa Alpenviolet GTX è una calzatura femminile che risponde appieno alle nostre esigenze!

Confortevole, ben studiata nelle dimensioni e nei volumi interni garantisce il benessere del piede femminile anche dopo diverse ore di cammino. Perfetta per le camminatrici più accanite, ma anche per chi ama fare brevi passeggiate e cerca un modello che sia bello e comodo.

Ideale per percorsi in giornata ed alte vie alpine che non richiedono l’utilizzo di ramponi.

La sua struttura con ghetta protettiva la rende adatta ai climi più avversi e ad un utilizzo più selvaggio, in cui i piedi spesso poggiano su terreni polverosi, sassosi, sconnessi, nevosi, con le Salewa Alpenviolet GTX niente potrà entrare a dar fastidio alle nostre camminate. Consigliata nelle mezze stagioni ed in inverno.

LEGGI TUTTO
Marca Salewa
Ingrediente Gore-Tex®
Modello: Alpenviolet GTX
Attività: Escursionismo
Utilizzatore:

Sportivo

 

Professionista

 

Intermedio

 

Esperto

 

Amatore

 
Anno: 2020
Prezzo: 170 €

Dice l'azienda

Per molti anni le scarpe da montagna sono state costruite da artigiani di sesso maschile per alpinisti di sesso maschile. Le donne appassionate di montagna e alpinismo si sono dovute adattare a utilizzare la misura in scala più piccola di pesanti scarponi disegnati per le abitudini, le esigenze e i gusti maschili. In realtà, l’ergonomia del piede femminile non è semplicemente una versione ridotta di quello degli uomini, ma è molto diversa per forma e proporzioni. Col progresso sociale e tecnico, attualmente i marchi di calzature tecniche per la montagna offrono la versione da donna di molte scarpe. Ma parlando sia con le guide di montagna di genere femminile sia con comuni appassionate di escursionismo, il team femminile di designer Salewa ha scoperto che c’è ancora molto da fare per offrire alle donne quello che vogliono.

Siamo tornate al tavolo da disegno per studiare cosa vogliano le altre donne da una scarpa da hiking – spiega Silvia Serafini, Product Specialist Footwear Salewa – Le prestazioni sono date per assodate, mentre c’è una domanda non soddisfatta di comfort e stile. Per disegnare la Alpenviolet siamo partite da zero, mettendo a punto una nuova piattaforma basata sulla ergonomia del piede delle donne e un design tecnico ma più specificamente femminile.

La Alpenviolet GTX è disegnata per l’ergonomia e la biomeccanica delle donne. Il team di ricerca e sviluppo di Salewa ha accuratamente mappato la forma femminile del piede per mettere a punto una piattaforma che offrisse una calzata confortevole e accogliente, in particolare nella zona critica dell’avampiede e del tallone. Il risultato è una scarpa dal profilo più affusolato, ma col collo del piede più alto e largo, e un drop più generoso allineato all’abitudine di molte donne di utilizzare scarpe dal tacco rialzato quando sono lontane dai sentieri di montagna.

Dal punto di vista estetico, Salewa Alpenviolet GTX parla da sé. La parte anteriore dal design semplice e pulito si accorda con lo stile atletico e moderno della piccola ghetta sulla caviglia, che ha anche la funzione di evitare intrusioni di pietrisco. La costruzione leggera significa minor sforzo durante le escursioni, aumentando ulteriormente il comfort complessivo. Infine, per affrontare i tecnici terreni di montagna, i designer Salewa hanno equipaggiato la Alpenviolet GTX con una nuova suola Pomoca disegnata per assecondare il naturale movimento della rullata. In combinazione con la mescola Pomoca Butilic ad alta trazione, la suola garantisce un efficace supporto e una aderenza sicura sulle superfici alpine.

Il fatto che i designer Salewa si siano concentrati su ergonomia e stile, non significa che abbiano fatto concessioni alle caratteristiche tecniche della Salewa Alpenviolet GTX, che integra diverse soluzioni tecnologiche Salewa di provata efficacia per offrire prestazioni a prova di montagna. Il sistema 3F garantisce flessibilità, supporto del tallone e una calzata precisa a prova di vesciche. L’allacciatura Climbing Lacing ispirata alle scarpette da arrampicata si estende fino alla zona delle dita per dare precisione sui terreni più tecnici. La soletta sottopiede è in Ortholite, una schiuma ammortizzante e traspirante che aiuta a mantenere i piedi più freschi e asciutti. E infine la fodera in GORE-TEX® Extended Comfort, una membrana impermeabile e traspirante, offre protezione dall’acqua senza penalizzare la traspirazione di umidità e calore in eccesso.

Salewa Alpenviolet GTX sarà disponibile dalla Primavera 2019 in due colori, anche in una versione mid-cut più protettiva per la caviglia, anch’essa in due colori.

Testato a:
Livigno

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu – Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest