GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST

Mammut elements presenta: l’estasi del ghiaccio

Il secondo episodio della serie dedicata agli elementi della montagna


Mammut elements episodio 2 ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements ©monsorno Mammut Elements

Mammut elements è il nome della serie di videoclip dedicata agli elementi della montagna. Protagonisti sono in ognuno dei 4 episodi gli atleti italiani Mammut, che raccontano il proprio rapporto con il “loro” elemento. Mattia Felicetti, Martin Dejori, Janluca Kostner, Filip Schenk e Michael Piccolruaz sono i protagonisti di questa mini serie. Questa settimana è uscito la seconda puntata: “Ecstaice” dedicata all’arrampicata su ghiaccio, con Martin Dejori e Janluca Kostner.

Mammut Elements è un progetto 100% italiano. “A visual poem” lo definiscono gli autori: la voce è di Ivan Pavlovic, le immagini del fotografo Thomas Monsorno e del filmmaker Matteo Pavana.

Il primo episodio della serie si intitola White noise, rumore bianco, ed è dedicato alla neve e allo sci fuori pista, con protagonista Mattia Felicetti. È uscito sulle pagine dei social Mammut l’1 febbraio. Venerdì scorso invece è toccato al secondo elemento dell’inverno: il ghiaccio, e in particolare all’arrampicata su cascate di ghiaccio.

Martin Dejori e Janluca Kostner scalano le cascate di Bletterbach, situate ad Aldino, in Alto Adige. Originari di Ortisei in Val Gardena, Martin e Janluca hanno già raggiunto notevoli risultati in ambito alpinistico, nonostante siano entrambi molto giovani (la salita della parete Nord dell’Eiger per Janluca a 18 anni e l’apertura della “Via degli Studenti” sul monte Civetta per Martin sono un esempio).

Anche chiamato Rio di Ora, quello di Bletterbach è un canyon che si estende per più di 8km e che si trova ai piedi del Corno Bianco, un vero e proprio anfiteatro geologico dolomitico. Bletterbach da un paio di anni è diventato un vero e proprio parco giochi per alpinisti che vogliono cimentarsi nella disciplina della scalata su ghiaccio in un ambiente unico e spettacolare.

Il titolo del secondo episodio della serie Mammut elements è “Ecstaice”, estasi. “Che sapore ha l’estasi – si legge nel comunicato dell’azienda svizzera -? C’è chi l’assapora sdraiandosi sulla spiaggia in un luogo lontano, chi tuffandosi in un mare profondo e chi in cima a una montagna.

L’estasi è la sensazione che più si avvicina all’infinito, una finzione che ti pervade i cinque sensi, un limbo tra la vita e la morte. Il ghiaccio invece è una condizione temporanea, è un corpo che cambia in ogni istante. È sempre diverso e per questo unico. La temperatura, il flusso d’acqua e le radiazioni del sole trasformano questa condizione in un problema da risolvere. Scalare una cascata di ghiaccio equivale a fermare il tempo, approcciarsi con atteggiamento contemplativo, con estrema esperienza, interiore e spirituale: in questo modo s’indaga impietosamente sull’anima e se ne vedono riflesse le insicurezze, gli errori, i dubbi. Ciò che in estate è una cascata fragorosa d’acqua in inverno si assopisce e tace.”

 


Potrebbero interessarti anche

SCARPA, 80 anni rivolti al futuro!

Per il suo ottantesimo compleanno, SCARPA® firma ben tre modelli speciali che gli affezionati non potranno lasciarsi sfuggire e che permetteranno di partecipare al concorso #SCARPAUNLIMITED. Il contest mette in palio soggiorni a Courmayeur, Cortina d’Ampezzo e Livigno e altri speciali giveaway!

Potrebbero interessarti questi prodotti

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!