GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

Michele Boscacci, intervista al campione dello skialp

Rinnovata per 5 anni la partnership con La Sportiva


Michele Boscacci in total look La Sportiva Michele Boscacci in total look La Sportiva

Nato il 4 Gennaio 1990 a Sondrio, è figlio d’arte e segue le orme del fortissimo papà Graziano. All’età di 5 anni il nonno Umberto l’ha messo sugli sci da cui non è più sceso, tanto che porta oggi la corona del Campione del Mondo di sci alpinismo. Dopo la passata stagione, la miglior della sua carriera, Michele Boscacci è pronto a dare il benvenuto a un anno nuovo che comincia ufficialmente a metà dicembre: tanto allenamento, passione, umiltà e la giusta attrezzatura. Anche per questo ha rinnovato la partnership con La Sportiva, suo sponsor per i prossimi 5 anni. Lo abbiamo raggiunto al telefono e abbiamo parlato di passato e di futuro. Questa la prima parte della sua intervista.

 

Michele Boscacci quando hai capito che lo sci alpinismo era la tua strada?
Non c’è stato un momento preciso. Mi sono appassionato a questo sport grazie a mio papà che faceva le gare quando io ero ancora piccolo, e mio nonno mi portava a vederle. Ma non ho mai pensato di arrivare a questi livelli. Ho iniziato a praticare e poi piano piano mi sono avvicinato alle gare, senza troppe ambizioni, anche perché da giovanissimo non avevo neanche il fisico dello sportivo doc.

Da quanti anni sei nel mondo race?
Ho iniziato a 14 anni, sono in nazionale dal 2008.

Quella passata è stata per te una stagione incredibile, sei pronto a ricominciare?
La scorsa stagione per me è stata la stagione perfetta. Ho vinto la Coppa del mondo, il circuito de La Grande Course, soprattutto sono molto contento di aver vinto la Pierra Menta, che mi mancava, ci tenevo molto, è una gara molto sentita qua da noi ad Albosaggia (ndr. vicino a Sondrio). Adesso ricominciamo il 14 dicembre, con i campionati italiani di sci alpinismo, nelle specialità Sprint e Vertical che si terranno a Cervinia, invece in Coppa del mondo debuttiamo a gennaio. Ripartire con una stagione come quella passata alle spalle non è facile, perché tutti hanno gli occhi puntati su di te. Tutti si aspettano che anche quest’anno io vada forte, però c’è anche da dire che siamo in tanti e tutti sono lì per provare a vincere.

Come si prepara alla nuova stagione il campione in carica Michele Boscacci?
La mia preparazione parte molto alla lontana. Tutta l’estate mi sono allenato in bici, poi in autunno con la corsa e le camminate in montagna, infine da novembre ho cercato di sciare il più possibile. Siamo stati in giro con la squadra nazionale e adesso che sono rientrato ad Albosaggia cerco la neve qua intorno, a Bormio e al Meriggio, dietro casa.

Un nuovo contratto lega i nomi Michele Boscacci-La Sportiva per i prossimi 5 anni, squadra che vince non si cambia?
Sono molto contento di aver rinnovato il contratto con La Sportiva, sento che credono in me e mi rende felice far parte di questo team. Non si tratta di un punto di arrivo, ma di un punto di partenza: mi dà molti stimoli avere al fianco un’azienda così vogliosa di innovare e rinnovare.

Ti vedremo in una versione total look La Sportiva?
Per quel che riguarda le gare della nazionale di sci alpinismo e le altre con il Centro Sportivo Esercito, per il quale sono tesserato, correrò come sempre con l’abbigliamento del team. Sarò total look nel tempo libero e nei miei allenamenti, fuori dalle competizioni.

 

Foto Matteo Pavana

 

Leggi la seconda parte dell’intervista

AZIENDE

Potrebbero interessarti questi prodotti

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!