outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Casco MTB Alpina Anzana L.E.
Alpina Anzana L.E. casco da mtb

Alpina Anzana L.E. casco da MTB 2019

Casco moderno e leggero per il biker che cerca sicurezza al prezzo giusto

Sintesi

Il casco Alpina Anzana L.E. è un modello comodo e avvolgente, con dettagli costruttivi ad alto livello nonostante sia considerato entry level. Ottimo per chi cerca sicurezza in un bel prodotto realizzato con stile.

COMPRA ORA
Riccardo Stacchini, outdoor man.

Testato da:

Riccardo Stacchini

il 10/10/2018

98/100

Risultati

Accesso
Acustica
Campo visivo
Chiusura/regolazioni
Comfort
Peso
Voto totale 98
Dati test
Data inizio : 10/10/2018 Data fine : 20/01/2019
Campo test : Sentieri e sterrati
Condizioni neve : 10 cm. bagnata primaverile
Descrizione terreno : Terra, erba, roccia, fango
Meteo : Da nuvoloso a soleggiato Temperatura aria : da -5° a +15° Luogo : San Marino e Val Sugana

Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Calotta esterna
Policarbonato
Certificazioni
CE DIN EN 1078
Colore
Seamoss
Imbottitura
Fascia anteriore + 2 bande superiori fissate con velcro
Sottogola/chiusura
regolabile a cricchetto con sgancio a pulsante
Ventilazione
22 bocchette, le 3 frontali con rete anti insetto
Calotta interna
HI-EPS

Le nostre valutazioni

Ho testato il casco Alpina Anzana L.E. durante alcune uscite in mountain bike su sentieri sterrati e percorsi tecnici nei dintorni di San Marino, sull’appennino Romagnolo e Marchigiano. Il meteo era nuvoloso o soleggiato, la temperatura da +5° a +15°. In Val Sugana ho percorso un suggestivo anello passando per “Arte Sella”, un bellissimo bosco dove si trovano tante opere d’arte in legno, pietra, carta ecc. La giornata era freddissima e quasi totalmente in ombra con brina e neve lungo i sentieri.

La taglia testata era un 52/57, la regolazione posteriore a rotella funziona alla perfezione garantendo una pressione costante e graduale. Estrema comodità sia sul perimetro che superiormente, dove si trovano 2 fasce imbottite fissate tramite velcro. Anche l’imbottitura anteriore è molto comoda nonostante sia sottile; anch’essa è fissata con velcro con la possibiltà di smontarle per procedere al lavaggio.

Le cinghie in tessuto sono fissate in 3 punti all’interno del casco, hanno 2 clip di regolazione laterale sotto le orecchie. La chiusura a cremagliera permette la regolazione ottimale del sottogola, insieme alla regolazione della lunghezza della cinghia che resta avvolta dalla protezione morbida a velcro. Facile e veloce la procedura di chiusura e apertura.

La parte interna è trattata con un prodotto antibatterico, è in polistirolo compresso (HI-EPS) connesso termicamente alla calotta esterna in policarbonato.  Le prese d’aria sono 22, delle quali le 3 anteriori sono protette da una rete rossa per evitare l’entrata di insetti o sassi e fango sollevati dai compagni che ci precedono.

Fit perfetto quindi durante tutte le uscite, sia con una berretta interna che senza. La stabilità è ad alti livelli: già serrando la rotella posteriore il casco è ben fissato sul perimentro della testa, e con la chiusura del sottogola il casco resta ben saldo anche durante manovre estreme in discesa.

Insieme al casco ho utilizzato l’occhiale Alpina Nylos Shield VL, ottimo abbinamento in quanto la lente è fotocromatica e si adatta a diverse situazioni di luce. Il campo visivo è perfetto, nessuna parte del casco si vede, neanche con la coda dell’occhio. L’ampia visiera è estraibile e riposizionabile tramite innesti a pressione: svolge perfettamente il suo compito col sole alto e può essere eventualmente rimossa (ma io l’ho trovata estremamente utile, soprattutto nei passaggi con fitta vegetazione e rami ad altezza uomo).

Durante tutte le uscite le regolazioni non si sono mai allentate e il casco ha sempre mantenuto la sua posizione originaria, garantendo comfort e costante sensazione di sicurezza.

LEGGI TUTTO
Il casco Alpina Anzana L.E. in azione Il profilo del casco Alpina Anzana L.E. Dettaglio del sistema di allacciatura del casco Alpina Anzana L.E. Dettaglio della rete anti insetti del casco Alpina Anzana L.E. Dettaglio della regolazione sulla nuca del casco Alpina Anzana L.E. Il casco Alpina Anzana L.E. in azione sul campo

Destinazione e consigli d'uso

Il casco Alpina Anzana L.E. nasce per l’enduro in mountain bike, è un modello considerato entry level ma con dettagli di tutto rispetto. Ottimo il rapporto qualità/prezzo. Utilizzabile da tutti i riders che cercano comodità abbinata a sicurezza, soprattutto in discesa. L’ampia escursione della regolazione posteriore permette di utilizzare il casco sia in estate che in inverno indossando un capo caldo in testa.

Sulla confezione è indicato l’utilizzo con bici, skateboard, pattini in linea e monopattino. Nelle avvertenze la casa tedesca raccomanda attenzione nell’utilizzo con i bambini, nelle attività in cui possono rimanere impigliati o appesi con il rischio di soffocare a causa del sottogola.

Il casco non è omologato per l’alpinismo e per l’utilizzo in moto.

LEGGI TUTTO
Marca Alpina Sports
Modello: Anzana L.E.
Attività: Mountain Bike, enduro
Utilizzatore:

Intermedio

 

In evoluzione

 

Esperto

 

Professionista

 
Anno: 2019
Prezzo: 79 €

Dice l'azienda

Grandi lastricati di pietre, lasciati al loro destino e coperti dalla vegetazione – questo è ciò che è rimasto dalla vecchia strada del passo al Col d’ Anzana. I resti dei tempi andati sono la base per qualcosa di nuovo oggi. Il percorso che arriva fino a Tirano è diventato popolare per i ciclisti di enduro, è tecnicamente impegnativo e richiede una concentrazione totale. Ecco perché è necessaria la massima protezione per la discesa.

Questo è esattamente il motivo da cui nasce l’ispirazione per il casco Alpina Anzana L.E. Il suo prezzo è nella gamma dei modelli entry Level da enduro. Tuttavia, è dotato delle migliori caratteristiche che Alpina offre, apportando un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Dotato di Run System Ergo Plus un sistema per far aderire al meglio il casco alla testa, con la sua regolazione precisa, si adatta perfettamente. L’ altezza del sistema di regolazione si adatta con il Custom Fit System, ciò si traduce in una vestibilità sicura e una protezione ottimale.

Il guscio esterno del casco è costituito da una robusta lastra in policarbonato, collegata termicamente all’Ele-EPS nella procedura di inserimento. Creando una connessione di superficie solida, per una maggiore stabilità. Grazie alla qualità “Made in Germany“, è garantito anche il più alto grado di qualità della produzione. La lista degli accessori di Anzana comprende anche l’ampia visiera, che protegge il campo visivo, un’imbottitura antibatterica e lavabile per un elevato livello di comfort e una zanzariera nelle aperture di ventilazione anteriori. Grazie al nuovo Alpina Anzana sei pronto per la tua prossima esperienza di enduro.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Made by

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!