GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
CAMP HYBRID JACKET Fronte
CAMP HYBRID JACKET Fronte
CAMP HYBRID JACKET Retro
CAMP HYBRID JACKET Retro
CAMP HYBRID JACKET Dettaglio manica

CAMP Hybrid Jacket scialpinismo e alpinismo 2019

Una giacca perfetta per lo scialpinismo e l'alpinismo grazie alla sua costruzione differenziata, unisce efficacemente i vantaggi del piumino e del softshell.

Sintesi

La Camp Hybrid Jacket renderà felici gli scialpinisti e gli alpinisti che cercano un prodotto capace di dare calore al core e lasciare più fresche le parti del corpo in movimento. Ideale per le uscite primaverili.

Risultati

Comfort
Comfort in azione
Termicità
Traspirabilità
Voto totale 85
Dati test
Data inizio : 23/04/2018 Data fine : 11/10/2018
Campo test : Ghiacciaio Val Senales
Condizioni neve : Crosta da rigelo, Primaverile
Meteo : Sereno - Solegiato Temperatura aria : 2º-8º
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Costruzione differenziata che unisce i vantaggi del capo imbottito e del softshell
Materiale
Busto ed esterno maniche in tessuto Araneum con imbottitura in piumino d'anatra (filling power 600 cuin)
Materiale
Fianchi, interno maniche, girovita e cappuccio in tessuto elasticizzato windproof FlexTex
Accessori
Cappuccio fisso con bordatura elasticizzata
Cerniere/Zip
Zip frontale YKK® numero 5 con sistema antinceppamento
Tasche
2 tasche laterali esterne con zip YKK®
Taglio
Vestibilità Slim Fit

Le nostre valutazioni

La CAMP Hybrid Jacket ci è sembrata immediatamente calda e confortevole, forse perché il colore verde acido ha riscosso grande apprezzamento, ma anche perché a vista dava l’idea di essere ben imbottita, ma per nulla ingombrante. Tutte queste sensazioni visive hanno poi trovato conferma non appena l’abbiamo indossata.  Il taglio é aderente e sagomato, ma non costringe ne lo sterno ne le braccia anche quando sotto si indossa un pile leggero a maniche lunghe. Il tessuto elasticizzato sulle maniche e sui lati si dilata e va a seguire la forma del nostro corpo in modo abbastanza preciso donando una sensazione di grande comodità. Durante il test sul ghiacciaio della Val Senales abbiamo scelto di indossare la CAMP Hybrid Jacket al mattino come strato intermedio sotto a una giacca in GoreTex® che ci riparava dal freddo e quando invece il sole ha fatto capolino a scaldarci l’abbiamo utilizzata come strato esterno, sotto di essa solo una maglia tecnica in lana Merino.

La parte imbottita della CAMP Hybrid Jacket è in piuma d’oca ha un tessuto esterno in Nylon Ripstop resistente ai tagli e all’usura, mentre il tessuto elasticizzato permette una grande traspirabilità, cosa che ci ha permesso di indossare la giacca anche nelle fasi di salita senza soffrire particolarmente il caldo. Inoltre l’inserto elasticizzato sulle spalle permette una ottima libertà di movimento anche quando si indossa lo zaino.

Il taglio della CAMP Hybrid Jacket rimane piuttosto aderente, ma non limita minimamente i movimenti, soprattutto quelli delle braccia, sia in spinta con i bastoncini nelle fasi di salita con le pelli, sia in qualche breve tratto di facile arrampicata non ci siamo mai sentiti limitati. Il cappuccio é sottile ed elasticizzato, si posiziona facilmente sotto al caschetto da alpinismo e lascia la testa libera di muoversi a 180º senza nessun problema o limitazione della visuale.

Non presenta una tasca in cui poterlo compattare, ma é molto comprimibile e non occupa troppo spazio all’interno dello zaino.

LEGGI TUTTO
CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales CAMP Hybrid Jacket Prova sul campo in Val Senales

Destinazione e consigli d'uso

La CAMP Hybrid Jacket è un capo creato per lo scialpinismo, ma che diventa un vero e proprio multi-sport grazie alle sue doti di traspirabilità e mantenimento del calore proprio dove serve. Una giacca ideale per le mezze stagioni, ma anche come secondo strato in inverno, soprattutto per coloro che non amano rimanere con le braccia scoperte come tipicamente accade con un gilet, ma che conoscono l’importanza di avere un capo molto traspirante durante le attività aerobiche e di endurance in montagna.

Dedicata agli sportivi praticanti, ma perfetto anche per un uso cittadino e di ogni giorno. Una vera e proprio giacca tuttofare che non ha limiti se non la tua voglia di outdoor.

LEGGI TUTTO
Marca Camp Cassin
Modello:Hybrid Jacket
Attività:Scialpinismo, alpinismo, trekking, hiking
Utilizzatore:

Esperto

 
Anno:2019

Dice l'azienda

La CAMP Hybrid Jacket, grazie alla sua costruzione differenziata, unisce efficacemente i vantaggi del piumino e del softshell. La costruzione imbottita del busto e dell’esterno maniche garantisce un buon isolamento termico, mentre le parti in tessuto elasticizzato assicurano libertà di movimento e traspirabilità. Il tutto contribuisce alla leggerezza e alla compattezza di un capo versatile dedicato all’azione, che può essere usato da solo quando il freddo non è eccessivo o in combinazione ad altri quando la temperatura scende (specialmente come strato intermedio grazie alla vestibilità Slim Fit). Il tessuto Araneum favorisce la compattabilità del capo, ideale da tenere nello zaino per entrare in gioco quando necessario.

Testato a:
Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!

Ti piace sciare e sei curioso di provare sempre nuovi prodotti? Questo annuncio è per te!

Per il suo programma di indagini qualitative segrete presso una delle catene di noleggio sci più prestigiose in Italia, Outdoortest ricerca sciatrici/sciatori di ogni livello (anche principianti), purché motivati, precisi e… discreti, cui affidare il compito di svolgere un’esperienza di noleggio sci presso uno o più centri del marchio, realizzando un report di valutazione finale.

Scopri come partecipare qui