outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Ferrino Ultimate 38
Ferrino Ultimate 38
Ferrino Ultimate 38
Ferrino Ultimate 38

Ferrino Ultimate 38 zaino da alpinismo con membrana HDry 2021

Zaino da alpinismo concreto, resistente e impermeabile grazie alla tecnologia HDry, che rende inutile disporre del classico copri sacco

Sintesi

Zaino compatto e impermeabile. Bellissimo prodotto per utilizzi in condizioni estreme in cui è richiesta resistenza all’usura (tessuto in Cordura) e protezione dalle intemperie (membrana HDry). Nato per l’alpinismo ma polivalente per quasi tutte le attività outdoor.

Risultati

Accesso
Accessori portamateriale
Comfort in azione
Impermeabilità
Materiali
Peso
Ventilazione
Voto totale 95
Dati test
Data inizio : 10/10/2020 Data fine : 18/11/2020
Campo test : Ghiacciaio Grawand, Climb Monte Nerone (Marche)
Condizioni neve : Fresca invernale
Descrizione terreno : Sentieri su terra e roccia
Meteo : Bufera, nebbia, vento. Sereno Temperatura aria : Da -10° a +20°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Capacità
38 lt.
Cerniere/Zip
YKK
Tessuto esterno
Cordura
Tecnologie
Membrana interna impermeabile HDry
Fascia lombare
Amovibile
Sistema antisudore
Fascia lombare, schienale e spallacci retati
Sistemi di aggancio materiali
Daisy Chain esterna e asole interne. Porta sci e porta piccozze/bastoncini
Particolarità
Cappuccio amovibile. Chiusura superiore Roll up


Le nostre valutazioni

Lo zaino Ferrino Ultimate 38 HDry fa parte della linea High Lab. Presentato qualche anno fa in versione OutDry, ora convertito in HDry. Si tratta di una membrana accoppiata internamente al tessuto in cordura, praticamente uguale alla precedente dato che il produttore ha cambiato nome al marchio mantenendo le medesime caratteristiche qualitative e funzionali.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Nero classico con dettagli rossi e in alluminio. Semplice all’apparenza ma estremamente ricco di dettagli utili in diverse tipologie di trasporto. Il tessuto esterno è in Cordura (305 P-Ripstop HP) accoppiato internamente con la nuova membrana HDry che rende completamente impermeabile tutto lo zaino, cuciture comprese.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Il cappuccio superiore (anch’esso impermeabile con HDry e cerniera stagna YKK) può contenere gli oggetti di veloce utilizzo e si può facilmente staccare tramite 2 clip a molla a estrazione rapida. E’ regolabile in altezza per aumentare il litraggio dello zaino. Nella parte interna del cappuccio sono stampate le informazioni necessarie per la chiamata dei soccorsi. Al suo interno è presente una fettuccia in tessuto rosso che termina con un piccolo moschettone per assicurare chiavi o altri piccoli oggetti importanti. Lo zaino si può utilizzare anche senza cappuccio, limitando peso e ingombro, chiudendo semplicemente il roll up superiore che mantiene comunque l’impermeabilità dello zaino.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Gli spallacci sono ben imbottiti ed ergonomici. Il tessuto retato posto a contatto con il corpo permette una buona traspirabilità e costante passaggio di aria. Le 2 fasce superiori permettono di avvicinare o allontanare lo zaino in funzione del carico e del trasporto in salita o in discesa. Le 2 piccole bande rosse trasversali sono utili per mantenere il tubo del sistema di idratazione o per agganciare qualche piccolo accessorio. La fascia pettorale utilizza una clip a molla con fischietto integrato ed è regolabile in altezza.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Il dorso dello zaino è anch’esso ben imbottito e costruito con tessuto retato in 2 diverse trame. All’interno del dorso si trova una tasca a velcro che contiene un supporto dorsale in polietilene irrigidito da un listello centrale in alluminio. Questo ulteriore supporto può essere eventualmente estratto per alleggerire il peso dello zaino o per facilitare i movimenti in arrampicata nel caso il carico non sia eccessivo. La fascia ventrale è meno imbottita rispetto agli spallacci ma supporta egregiamente il peso dello zaino permettendo di alleggerire il carico che altrimenti graverebbe solo sulle spalle. Sulla destra è posizionata una tasca a cerniera (non impermeabile) e sulla sinistra un’asola porta materiale. I 2 supporti laterali sono estraibili singolarmente, mantenendo la possibilità di utilizzare la semplice cinta non imbottita.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Gli accessori sono tanti e ben costruiti. Le 4 fasce rosse laterali hanno lo sgancio rapido con clip a molla e sono utili per il trasporto degli sci, tenda, materassino e per fissare le estremità della corda quando riposta superiormente. Bastoncini e piccozze vengono saldamente fissate dai 2 velcro superiori e inferiormente dalla barra in alluminio (per le piccozze) o all’interno della fascia rossa (per i bastoncini). Daisy Chain posteriore per chiudere il cappuccio superiore tramite la clip metallica ad uncino e per alloggiare materiale alpinistico di pronto utilizzo.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Le 2 asole rosse porta materiali poste all’interno della compartimento per alloggiare il sistema di idratazione sono utili ma solo per oggetti limitati e non ingombranti, altrimenti andrebbero a gravare sulla schiena, sia per peso che per spigolosità. Inoltre è bene utilizzare tale tasca solo per il sistema di idratazione o solo come porta materiali, altrimenti si rischia di rovinare o rompere la sacca dell’acqua. In dotazione allo zaino troviamo 2 fettucce utili per fissare esternamente alcuni oggetto che non troverebbero posto all’interno dello zaino (ciaspole, tenda ecc.) da inserire nelle 4 fibbie in alluminio poste sulle fasce rosse laterali.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Ho testato lo zaino Ferrino Ultimate 38 HDry in Val Senales sotto bufera: vento forte, neve inizialmente invernale e il giorno successivo autunnale bagnata. La caratteristica principale dello zaino è risultata la totale impermeabilità garatita dalla membrana HDry che ha garantito estrema protezione del suo contenuto da neve e acqua. Altra importante caratteristica è la semplicità, ovvero pochi fronzoli ma tante possibilità diverse di carico, facili da gestire e sempre affidabili. Comodo da trasportare, anche con carico pesante, gli spallacci e la cinta ventrale hanno svolto egregiamente il loro lavoro. La traspirabilità sugli spallacci e sul dorso è ottima, il passaggio dell’aria permette una buona ventilazione.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Un ulteriore utilizzo in arrampicata, durante una via di più tiri sul Monte Nerone (Marche). Avevo all’interno dello zaino tutta la dotazione personale e una corda intera da 70 metri, oltre a vestiario, mangiare e bere. Il pesante carico non ha gravato su schiena e spalle, ne durante l’avvicinamento ne durante l’arrampicata. Il tessuto in cordura resiste benissimo al normale sfregamento su roccia, nonostante lo abbia maltrattato non è rimasto alcun segno di abrasione.

Il sistema HDry 3D è eccezionale, così come lo è stato il cugino OutDry ormai scomparso. La membrana garantisce una perfetta impermeabilità da tutti gli agenti atmosferici, sia estivi che invernali. Il suo metodo di assemblaggio permette un saldo e sicuro accoppiamento al tessuto senza dover utilizzare ulteriore termostratura sulle cuciture e aderendo tramite una azione combinata di pressione a caldo. Per il test sotto bufera ho inserito all’interno dello zaino carta di giornale al di sopra della mia attrezzatura ed è rimasta asciutta per tutta la giornata, anche quando la neve ha iniziato a sciogliersi sopra il cappuccio.

Ferrino Ultimate 38 HDry
Ferrino Ultimate 38 HDry

Destinazione e consigli d'uso

Ferrino Ultimate 38 HDry è uno zaino estremamente affidabile. Nato per l’alpinismo può essere utilizzato per lo scialpinismo (anche durante attraversate di più giorni), per il bikepacking, trekking e viaggi in generale.

La possibilità di estrarre il supporto dorsale lo rende morbido o rigido in funzione del suo utilizzo (ad esempio in arrampicata o in bici lo preferisco senza supporto, per agevolare i movimenti della schiena). Con carichi importanti, in alpinismo o trekking, il supporto diventa invece essenziale.

Per garantire l’impermeabilità consiglio di chiudere il roll up superiore dello zaino almeno con 2 rotazioni del tessuto, fino all’accoppiamento dei 2 velcro cuciti. Ulteriori rotazioni del tessuto sono sempre possibili per diminuire l’ingombro dello zaino nel caso il carico sia minimo. Per compattare ulteriormente lo zaino è utile serrare le 4 fasce rosse laterali oltre al cappuccio superiore.

LEGGI TUTTO
Marca Ferrino
Modello: Ultimate 38 HDry
Attività: Alpinismo
Utilizzatore:

Esperto

 

In evoluzione

 

Professionista

 
Anno: 2021
Prezzo: 209.9 €

Dice l'azienda

Ferrino Ultimate 38 HDry è il prodotto ideale per l’alpinismo; ha una capacità di 38 litri, è robusto e realizzato in Nylon Ripstop e Cordura.

Ultimate 38 è al 100 % impermeabile grazie al sistema HDry®, membrana termosaldata che va a sigillare le cuciture. Il sistema HDry® rende il materiale dello zaino impermeabile e traspirante e chiude perfettamente ogni potenziale punto di ingresso dell’acqua. Quindi nessun aumento di peso dello zaino e capacità di asciugarsi molto veloce. Ultimate resiste ad una colonna d’acqua di 10.000 mm.

HDRY® migliora notevolmente le prestazioni e il comfort rispetto alle membrane tradizionali. Progettata in modo specifico per la protezione, utilizza una membrana di tipo idrofilo con elevatissima capacità di traspirazione e di dispersione del’ umidità. Lascia un ampio spazio di aria asciutta, facilitando il mantenimento di condizioni ideali. La membrana HDRY® ha un’eccezionale elasticità e resistenza che contribuisce a rendere lo zaino di Ferrino uno zaino completo e ricco di ogni comfort.

Testato a:
Ghiacciai della Val Senales, un paradiso di neve a 3200 metri, per campioni, appassionati e amanti della natura

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu – Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest