outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
FISCHER RC4 THE CURV 120
FISCHER RC4 THE CURV 120
FISCHER RC4 THE CURV 120
FISCHER RC4 THE CURV 120

FISCHER RC4 THE CURV 120 scarpone sci 2022

Scarpone VACUUM molto sportivo e leggero ad alte prestazioni

Sintesi

Fischer RC4 The Curv 120 è uno scarpone che regala molta comodità abbinata ad un ottima rigidità e precisione. Ideale per lunghe giornate sugli sci senza trascurare le prestazioni.

Federico Marchiori

Testato da:

Federico Marchiori

il 07/07/2021

83/100

Risultati

Accesso
Calzata
Chiusura/regolazioni
Comfort
Termicità
Trasmissione impulsi
Voto totale 83
Dati test
Data inizio : 07/07/2021 Data fine : 11/07/2021
Campo test : Ghiacciaio del Matterhorn
Condizioni neve : Compatta Invernale, Firn
Descrizione terreno : Piste battute, neve trasformata
Meteo : Soleggiato Temperatura aria : -4°/+8°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Flessibilità
120
Materiale
Leve in alluminio
Sistema di chiusura/leve
4 Microregolabili
Scarpetta
Termoformabili
Tecnologie
Powered by Vacuum (PBV)
Suola
GripWalk®


Le nostre valutazioni

Questo Fischer RC4 The Curv 120 cattura subito l’attenzione non appena lo si prende in mano, ha un look molto aggressivo dove l’arancione acceso contrasta benissimo con il tono dominante del nero.

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - vista anteriore
 

I ganci del Fischer RC4 The Curv 120 sono classici con chiusura a cremagliera, sembrano di ottima fattura e si chiudono agevolmente; sono principalmente di colore nero ad eccezione di quelli posizionati sul gambetto che hanno delle sfumature arancioni che vanno a completare la grafica sottostante che rappresenta il flex dello scarpone.

Nella parte laterale dello scafo si può notare il logo dell’azienda di colore arancione che si estende lungo tutta la superficie al di sotto del quale si posiziona una scritta, sempre dello stesso colore, che ne indica il modello. Inoltre, sono presenti delle finiture opache e lucide piacevoli al tatto.

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - dettaglio sistema di chiusura
 

Nella zona del tallone  del Fischer RC4 The Curv 120 è presente la scritta Fischer Multilast System; un sistema sviluppato dall’azienda, che tramite la valutazione esatta di oltre 25.000 scansioni 3D di piedi, ha combinato dati concreti e know-how pratico per arrivare ad individuare quattro categorie di calzata ben precise. Inoltre, troviamo, non a caso, la scritta MV in colore grigio che sta per mid volume ovvero, la categoria che sta nel mezzo tra performance race e base.

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - vista posteriore
 

Tra i due ganci posizionati nello scafo del Fischer RC4 The Curv 120 è presente l’adesivo Grip Walk. Questo scarpone, infatti, è prodotto con le suole Grip Walk che aiutano l’utilizzatore a camminare e ad avere una maggiore presa in caso di camminata.

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - dettaglio grafico grip walk
 

La parte retrostante al tallone d’Achille del Fischer RC4 The Curv 120 risulta piuttosto minimale; è presente una brugola e il logo arancione dell’azienda. L'attaccatura dello strap che, nello specifico, è di semplice costruzione fabbricata in materiale tessile è possibile regolarla grazie alla presenza del velcro; anch’esso di colore arancione e riporta la scritta RC4 in colore nero.

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - dettaglio sistema di chiusura
 

Fischer RC4 The Curv 120 dispone della tecnologia Vacuum Somatec che ha permesso di rivoluzionare il concetto di personalizzazione dello scarpone; consente un adattamento dello scafo alla singola anatomia del piede nei punti in cui è necessario.

Viene fatta una scansione tridimensionale del piede e, successivamente, nel processo di formatura vengono posizionati nella scocca dello scarpone dei cuscinetti in silicone che una volta riscaldati, da alcuni pannelli, offrono un adattamento dello scafo al piede al fine di ottenere la migliore calzata possibile.

Ho avuto l’opportunità di testare questo il Fischer RC4 The Curv 120 sulle nevi del Ghiacciaio del Matterhorn a inizio Luglio 2021 durante una giornata soleggiata con neve invernale al mattino e successivamente con l’avanzare della giornata si è presentata l’occasione di provare Fischer RC4 The Curv 120 a temperature più elevate, ho provato la misura 265mm con last 99mm .

 
Fischer RC4 The Curv 120
Fischer RC4 The Curv 120 - dettaglio grafico flex
 

Per quanto riguarda l’accesso questo scarpone non mi ha dato alcun problema; il piede si inserisce facilmente e, una volta all’interno, si sta molto comodi. Questa caratteristica è dovuta dal last generoso che garantisce un ottimo comfort, ciò nonostante, una volta chiusi tutti i ganci e lo strap si sente il piede ben fasciato e fermo. Anche l’uscita del piede non dà alcun tipo di problema.

Il Fischer RC4 The Curv 120 offre un ottimo isolamento termico e una buona traspirabilità; non ho avuto mai la sensazione di freddo ai piedi o di umidità interna.

Con l’aumentare del caldo durante la giornata, la temperatura interna non si altera e la tenuta del flex non varia; rimane sempre rigido.

Ho provato questo scarpone assieme al nuovo Fischer The Curv DTI; binomio perfetto.

Durante le discese, nelle quali mi sono cimentato nell’esecuzione di archi di curva condotti ad alta velocità, il flex del Fischer RC4 The Curv 120 risulta progressivo e trasmette le forze allo sci piuttosto bene.

Una caratteristica di questo scarpone, che mi ha sorpreso molto, è stata la precisone, nonostante il flex sia non rigidissimo e il last generoso. Infatti, il Fischer RC4 The Curv 120 riesce a garantire una discreta trasmissione degli impulsi permettendo di avere una azione di buon livello a partire dall’ingresso curva.

Nel cambio degli spigoli ho notato anche una buona rapidità nel movimento laterale; per quanto riguarda le inclinazioni non ci si può spingere al limite poiché lo scafo tocca piuttosto facilmente la neve di conseguenza non si riesce ad esagerare con il carving.

A livelli bassi l’ho trovato azzeccato come scarpone; il punto di forza del Fischer RC4 The Curv 120 è sicuramente la comodità che permette di utilizzarlo durante un’intera giornata senza accusare alcun tipo di dolore.

Destinazione e consigli d'uso

Ritengo che il Fischer RC4 The Curv 120 sia lo scarpone perfetto per lo sciatore in evoluzione che ha ben consolidato il suo livello di sicurezza e di confidenza con gli sci e che cerca uno scarpone comodo per potersi divertire nelle piste tutta la giornata. Allo stesso tempo, questo scarpone, può offrire una buona rigidità per permettere la progressione tecnica verso livelli più alti.

Mi sento di consigliarlo anche a sciatori esperti come scarpone jolly da utilizzare nelle giornate di sci con gli amici; può essere un valido attrezzo da lavoro anche per professionisti del settore.

Suggerisco, una volta acquistato, di recarsi presso un punto vendita che dispone della macchina Vacuum Fit Fischer per poter personalizzare al meglio lo scafo e adattarlo al piede al fine di aumentare ancora di più il fattore comfort.

LEGGI TUTTO
Marca Fischer
Modello: RC4 The Curv 120
Attività: Sci Alpino
Utilizzatore:

In evoluzione

 

Sportivo

 

Professionista

 

Esperto

 
Anno: 2022
Prezzo: 450 €

Dice l'azienda

Gli scarponi da sci Fischer RC4 The Curv One 120 Vacuum Walk sono la soluzione ottimale per gli sciatori che desiderano avere un modello leggero e confortevole orientato ad ottenere alte prestazioni in pista.

Realizzati con uno scafo volume ampio, presentano una calzata precisa e comoda, sviluppata per contenere al meglio anche i piedi con una pianta larga. Il gambetto con rigidità elevata offre un supporto eccezionale allo sciatore dal livello avanzato amante di una sciata tecnica dalle prestazioni elevate. La scarpetta termoformabile 3D pre-sagomata è stata sviluppata per offrire grande controllo grazie alla chiusura ottimale di caviglia e tallone.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest