GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST

Sci da donna, che specie è?

Il W Studio di Elan e le caratteristiche degli sci al femminile

Con i primi fiocchi bianchi sulle montagne e l’avvicinarsi di dicembre stiamo entrando ufficialmente nella grande stagione della neve (o almeno, si spera). Sciatori e sciatrici di ogni regione si preparano a tirare fuori dalla cantina la propria attrezzatura, e chi ha bisogno di comprarne di nuova rispolvera antichi quesiti sempre attuali. Così il pubblico femminile si chiede: che caratteristiche dovrebbe avere uno sci da donna? Cosa dovrebbe distinguerlo dallo sci da uomo? Per rispondere a queste domande cercheremo di rivolgerle a più aziende costruttrici, cercando di volta in volta di scoprire un modello o una collezione che ciascuna casa propone all’universo rosa. Iniziamo con Elan. Ci risponde Diego Valsesia esperto di Socrep importatore italiano della Val Gardena.

 

Che differenza c’è tra uno sci da donna e uno da uomo?
Sicuramente la differenza sta nel fatto che lo sci da donna è meno “impegnativo” rispetto a quello da uomo. Con questo non si vuol dire assolutamente che lo sci sia meno performante, ma solo che con un minore sforzo fisico si riesce a sfruttare al meglio tutte le caratteristiche dell’attrezzo.

Elan negli anni ha realizzato una proposta variegata di sci da donna grazie al “W Studio”: che cos’è?
Il W Studio è un ramo nella grande famiglia degli sci Elan in cui si parla solo al femminile. In questo settore si ricercano le migliori tecnologie per costruire gli sci dedicati alle donne. Le qualità principali su cui si basano gli sci di W Studio sono: performance, peso leggero ed estetica. Le prime due caratteristiche, vale a dire la performance e il peso, collegate tra loro sono seguite dai migliori ingegneri di Elan. Mentre la parte estetica è seguita e sviluppata da un gruppo di sole donne che ricerca per ogni modello il miglior abbinamento dei colori dando sempre un occhio di riguardo alle mode del momento.

Tra le collezioni femminili di maggior successo per gli sci da donna Elan c’è la linea Delight, ce ne parli?
L’obiettivo della linea Delight di Elan Ski è quello di costruire sci da pista con il minor peso possibile, questo però senza andare a discapito delle caratteristiche tecniche dello sci. Questo binomio è reso possibile grazie all’utilizzo di legni particolarmente leggeri e resistenti abbinati a tecnologie sempre più all’avanguardia.

AZIENDE

Potrebbero interessarti questi prodotti

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!