outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Expedition Pack Down Hoodie W giallo
Expedition Pack Down Hoodie W giallo
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo rosso
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo rosso
Expedition Pack Down Hoodie donna rosso
Expedition Pack Down Hoodie donna rosso
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo azzurro
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo azzurro
Expedition Pack Down Hoodie donna azzurro
Expedition Pack Down Hoodie donna azzurro
Expedition Pack Down Hoodie donna blu
Expedition Pack Down Hoodie donna blu
Expedition Pack Down Hoodie donna retro
Expedition Pack Down Hoodie donna retro
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo blu
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo blu
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo blu retro
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo blu retro
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo nero
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo nero
Expedition Pack Down Hoodie donna nero
Expedition Pack Down Hoodie donna nero
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo giallo
Fjällräven Expedition Pack down Hoodie uomo giallo
Piumino d'anatra eticamente prodotto da Fjällräven
Piumino d'anatra

Fjällräven Expedition Pack Down Hoodie

Il calore e la leggerezza della piuma si combinano perfettamente con la tecnologia costruttiva e lo stile del marchio svedese, in questo capo per donna e uomo

Sintesi

Comfort e leggerezza, protezione e calore. Una giacca imbottita con piuma d'oca dalle prestazioni totali quando si tratta di offrire supporto in condizioni climatiche severe.
Alfredo Tradati

Testato da:

Alfredo Tradati

il 21/11/2020

94/100

Risultati

Comfort immediato
Libertà movimenti
Protezione
Termicità
Traspirabilità
Comfort in azione
Voto totale 94
Dati test
Data inizio : 21/11/2020 Data fine : 20/12/2020
Campo test : Finale Ligure: Altopiano delle Manie, Via dei Ponti Romani | Breuil-Cervinia: Plateau Rosa | Calizzano (Sv): salita al monte Agnellino | Foppolo (Bg): salita Orscellera e Montebello.
Condizioni neve : Nuova, fresca, compatta, umida
Descrizione terreno : Vario, fondo regolare, sterrato accidentato, dislivelli, pietre, erba, pista battuta, sentieri innevati, fuoripista
Meteo : soleggiato, ventoso (60 km/h), nevoso, piovoso Temperatura aria : -8°/12°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Materiali
esterno: 100% polyamide
Materiali
fodera: 100% polyamide
Imbottitura
90% goose down, 10% feather - 700 CUIN (calore), 100g (peso)
Particolarità
rinforzi in sintetico sulle spalle
Particolarità
maniche lunghe
Particolarità
cappuccio regolabile con tirante
Tasche
n. 3: laterali per le mani + interna
Peso (gr)
435 (taglia S)
Taglie
XXS-XS-S-M-L-XL

Le nostre valutazioni

Fjällräven Expedition Pack Down Hoodie è una giacca imbottita con piuma d'oca di alta qualità, prodotta in modo etico e responsabile. Ogni piumino del marchio svedese è accompagnato da un certificato "The Fjällräven Down Promise" che illustra l'intero processo di produzione, passo dopo passo, dal pulcino fino al prodotto finito. Leggerezza, sensazione di morbidezza e di calore. E' questo l'immediata esperienza che si vive maneggiando una giacca in piumino, se realizzata con materiali di pregio. Ed è questo il caso dell'Expedition Pack Down Hoodie di Fjällräven. 430 grammi di aria trattenuta da innumerevoli, finissime piume stivate in una fitta rete di canali ricavati con sottili cuciture trasversali tra i due strati (esterno e fodera) in Poliammide. Prima di indossarla proviamo a comprimerla per riporla nello zaino: la tasca interna rivoltata diventa il vano in cui comprimiamo la giacca avendo l'accortezza di richiudere prima le zip delle tasche esterne per evitare che le maglie possano danneggiare il tessuto (stessa attenzione alla zip della tasca ripostiglio). Al termine otteniamo un compatto sacchetto (cm. 20x12x7 ca.) che trova posto in ogni spazio interno dello zaino.
Il "sacchetto" della Expedition Pack Down Hoodie
Il "sacchetto" della Expedition Pack Down Hoodie
Indossare il piumino Expedition Pack Down Hoodie è quanto di più semplice si possa immaginare. La leggerezza e la "scivolosità della fodera interna fanno si che la giacca si posizioni su spalle e busto con naturalezza e il taglio sagomato, una volta chiusa la zip anteriore, dona una sensazione di comfort immediato, potenziato dall'immediato calore che solo la piuma d'oca sa sviluppare così rapidamente. Il capo è lungo fino a fondo gluteo e le maniche (con polsino elastico) fino a metà mano: in questo modo, eseguendo ampi movimenti con il busto e le braccia, si nota una piena stabilità della giacca, che segue fedelmente i gesti senza scoprire parti anatomiche, ne' "tirare" in modo sensibile. La zip anteriore, con denti di media grandezza, marca YKK, scorre fino a chiudersi davanti al naso, creando una solida barriera contro vento e neve. All'interno, gli ultimi 16 centimetri sono rivestiti di morbido fleece a contatto di collo e guance. La protezione diventa totale quando si indossa il cappuccio, perfettamente sagomato e facilmente regolabile attorno al capo mediante un tirante elastico che scorre internamente ed è fissato posteriormente con una clip a molla. A questo punto restano scoperto solo gli occhi, e con una maschera da sci siamo isolati totalmente.
IL TEST
Per testare il piumino Expedition Pack Down Hoodie di Fjällräven non ci siamo fatti mancare niente. Siamo partiti da situazioni autunnali a bassa quota, per proseguire in media montagna con escursioni prolungate su neve, e concludere in alta montagna con sci e trekking invernale. Abbiamo sperimentato vento teso, temperature da -9° a +12°C, pioggia leggera e nevicata intensa. Il piumino è stato utilizzato come ultimo strato o con l'aggiunta di un guscio impermeabile e traspirante (alternado Fjällräven Keb Eco Shell con Helly Hansen Odin 3D Air Shell).
Il cappuccio della Expedition Pack Down Hoodie
Il cappuccio della Expedition Pack Down Hoodie
Le prime due escursioni sulle montagne del savonese (Finale Ligure e Spotorno), per un totale di ca. 45 km. di lunghezza e 2000 mt. di dislivello, sono state caratterizzate da temperature basse per il periodo (10/12°C) con vento molto teso (oltre 60 km/h) e una temperatura percepita di -1°C (effetto "wind chill"). In salita, dopo il primo chilometro di riscaldamento, abbiamo sentito il bisogno di togliere la giacca per evitare una iper sudorazione, ma giunti in cima, fuori dal bosco, dove il vento "tirava" con potenza, abbiamo apprezzato l'immediata protezione offerta dal piumino e soprattutto il totale isolamento garantito dal cappuccio. Abbiamo così potuto procedere sulle creste e lungo la discesa dimenticandoci di freddo e vento, apprezzando nel contempo la capacità di traspirazione del capo che ha lascito evaporare il sudore prodotto in salita in modo "controllato", senza quindi indurre quella sensazione fastidiosa (e malsana) di "gelo" sulla pelle, tipica degli indumenti realizzati con filati "non tecnici". Il secondo round del test è stato condotto a quote comprese tra 750 e 1400 mt., in zona Bardineto / Calizzano (Sv), durante e dopo un'intensa nevicata, in attività di trekking invernale, con condizioni di forte umidità (90%) e temperatura attorno allo "zero". Sono le condizioni più critiche per la scelta del tipo di vestizione da adottarsi. Ovviamente sempre "a strati", ma quali indumenti? E un piumino, non sarà troppo pesante e termico? Provare per credere. Si parte nel bosco, di mattina, sotto una copiosa nevicata e un'iniziale sensazione di freddo che ci fa optare per l'utilizzo del piumino Expedition Pack Down Hoodie. A terra, 60 cm. di neve nuova e pista non battuta. Non abbiamo ciaspole ma scarponi da trekking invernale. Si sprofonda al ginocchio ad ogni passo e in breve si comincia a faticare e sudare. Via la giacca, per lasciare via libera al sudore (si vede il "fumo" che sale dalle spalle). Procediamo così per circa 3 ore, poi pausa pranzo e ritorno a valle e qui, indossato di nuovo il piumino, ci possiamo avvalere di una caratteristica unica della piuma, quella di assorbire umidità rapidamente per rilasciarla all'esterno altrettanto velocemente, il tutto senza abbassare la temperatura corporea. Il risultato? Un piacevolissimo rientro alla base con sensazioni di comfort totale, nonostante un'andatura sostenuta, sia in andata che in ritorno.
Expedition Pack Down Hoodie a Cervinia - Plain Maison
Expedition Pack Down Hoodie a Cervinia - Plain Maison
Terzo atto della prova sul campo dell'Expedition Pack Down Hoodie di Fjällräven, il Plateau Rosa di Cervinia in una vera bufera di neve, come solo a quelle quote si possono incontrare. In programma avevamo delle discese in pista per testare un nuovo scarpone da sci, ma la giornata si è tramutata in un perfetto scenario proprio per il nostro piumino che ha agito da protagonista da mattina a sera. Visibilità prossima allo zero (effetto "whiteout"), quindi quasi impossibile sciare, ma condizioni perfette per restare all'aperto, con temperatura di -4°C e vento medio a 40 km/h (temp, percepita -22°C) e testare la resistenza alla temperatura della giacca. Quattro ore di permanenza tra 2800 e 2500 mt. di quota senza perdita di calore, ne' penetrazione di umidità. Test perfettamente riuscito. In sintesi possiamo confermare la grande versatilità dell'Expedition Pack Down Hoodie di Fjällräven, capace di affrontare le più disparate situazioni climatiche negli scenari più diversi, in contesti stagionali e attività differenti. La qualità dei materiali impiegati e, soprattutto della piuma d'oca (100 gr. - 700 CUIN), rende il piumino capace di prestazioni superiori, un indumento indispensabile per ogni sportivo outdoor con traguardi ambiziosi.

Destinazione e consigli d'uso

Expedition Pack Down Hoodie di Fjällräven è il piumino ideale per le attività outdoor "3 stagioni". Ovunque ci sia necessità di calore, traspirazione, leggerezza e trasportabilità, è in grado di dare pronta ed efficace risposta. Nato per le spedizioni, si adatta perfettamente ad azioni di minore durata ma di altrettanto impegno fisico. Grazie al peso contenuto e alla comprimibilità, si dimostra quel perfetto "jolly" da non dimenticare di mettere sempre nello zaino, anche quando pensiamo che comunque farà caldo e non ci servirà... Il range di utilizzatori è davvero ampio. Si va dal membro effettivo di una vera spedizione alpina, all'escursionista giornaliero che conosce le bizze del clima e si accerta di avere con sé le opportune difese. Il capo soddisfa lo sciatore da pista che vuole un look meno "tecnico", ma anche lo sciatore alpinista che bada al sodo e vuole protezione e comfort climatico proprio quando serve, quando il tempo cambia e c'è ancora dislivello da salire. Il camminatore seriale, che non smette di fare un passo dopo l'altro nemmeno in pieno inverno, troverà nell'Expedition Pack Down Hoodie un compagno fedele e super affidabile, così come più semplicemente l'amante dello struscio mondano, in un centro alpino, come in città, potrà essere sicuro di uno stile "minimal" di grande tendenza. La manutenzione di un piumino non è più difficoltosa di altri capi. richiede soltanto alcune semplici attenzioni come:
  • lavare soltanto quando necessario (ogni lavaggio toglie una parte del trattamento di idrorepellenza...)
  • lavare a non oltre 40° (ciclo delicato)
  • usare detersivi senza enzimi
  • NON usare ammorbidente
  • per ripristinare lo strato idrorepellente usare solo prodotti senza fluorocarburi (PFC)
  • asciugare all'aria, lontano da fonti dirette di calore e dai raggi del sole
LEGGI TUTTO
Marca Fjällräven
Modello: Expedition Pack Down Hoodie
Attività: Escursionismo, trekking, alpinismo
Utilizzatore:

Sportivo

 

Esperto

 

Tutti

 
Anno: 2020
Prezzo: 299.95 €

Dice l'azienda

Expedition Pack Down Hoodie è un piumino leggero e flessibile con cappuccio per le attività invernali. Perfetto come indumento di rinforzo sopra o sotto una giacca impermeabile e traspirante, e facile da mettere in uno zaino - o nella propria tasca - quando non viene utilizzato. Imbottito con uno strato di piumino prodotto in modo etico in canali passanti nel tessuto in poliammide, con isolamento sintetico sulle spalle per una maggiore resistenza alla pressione e all'umidità. Fa parte della serie Expedition di Fjällräven con design iconici, materiali prodotti in modo sostenibile ed elevata affidabilità in condizioni di freddo. Questo prodotto utilizza Fjällräven Down (piumino d'oca), che garantiamo essere sempre tracciabile al 100%, eticamente prodotto e di altissima qualità.
Istruzioni di manutenzione:
  • Lavaggio: processo delicato a 40°C
  • Lavaggio a secco: non lavare a secco
  • Sbiancamento: non sbiancare
  • Asciugatura: asciugatura a bassa temperatura
  • Stiratura: non stirare
Ulteriori istruzioni per la cura: lavare separatamente, applicare un'impregnante idrorepellente senza fluorocarbonio dopo il lavaggio, non utilizzare ammorbidente per tessuti.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest