outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Tecnica Cochise 130 DYN
Tecnica Cochise 130 DYN
Tecnica Cochise 130 DYN
Tecnica Cochise 130 DYN

Tecnica Cochise 130 DYN scarpone sci freeride con suola Vibram 2022

Scarpone da freeride, ideale in fuori pista, ma utilizzabile come scarpone unico pista-fuori pista

Sintesi

La linea tra scarpone da pista e da freeride si assottiglia con prodotti come il Tecnica Cochise 130 DYN, pochi compromessi tra performance dentro e fuori le piste. Bello pastoso e comodo, camminabilità molto buona.

Pietro Spampatti

Testato da:

Pietro Spampatti

il 05/04/2021

88/100

Risultati

Comportamento in discesa
Comportamento in salita
Sensibilità
Chiusura/regolazioni
Trasmissione impulsi
Termicità
Voto totale 88
Dati test
Data inizio : 05/04/2021 Data fine : 11/04/2021
Campo test : Ghiacciaio Cervinia
Condizioni neve : Dura / crosta / powder
Descrizione terreno : Vario
Meteo : soelggiato Temperatura aria : Dai -8° agli 11°
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Flex
130
Ski & Walk
T-Ride Technology
Scarpetta
ULTRAFIT PRO - CAS liner
Tecnologie
C.A.S.
Peso (gr)
1824g

Le nostre valutazioni

Tecnica Cochise 130 DYN
Tecnica Cochise 130 DYN - test
 

Il Tecnica Cochise 130 DYN è uno scarpone da freeride di alta qualità, versatilità e performance elevate. É stato rivoluzionato in risposta alle esigenze del mercato moderno che si è indirizzato maggiormente verso  o sci alpinismo. Rispetto alla linea zero g di tecnica, è orientato prevalentemente alla discesa e strizza l’occhio al mondo touring, quindi la breve “pellata” dopo aver preso l’impianto (presenti inserti touring). 

Lo scarpone Tecnica Cochise 130 DYN è color mattone con i ganci millimetrici, la fascia, suola e dettagli nero opaco. L’interno del piede presenta una plastica lucida, mentre l’esterno una opaca. La fascia è minimale, dotata di sistema power lock e inserto in silicone in modo che non scivoli.  

Sullo scafo si notano dei piccoli fori in bassorilievo in corrispondenza delle zone critiche. Queste sono più morbide per essere adattate in base alle proprie esigenze per evitare spiacevoli pressioni sul piede. Sul collo del piede la plastica è leggermente più morbida per favorire l’entrata del piede.  

La suola di serie del Tecnica Cochise 130 DYN è una grip-walk in Vibram che facilita la rullata e camminata su terreni accidentati, mentre viene fornita una suola alpina nella scatola. 

Sul retro del gambetto è presente il nuovo sistema T-Ride, un inserto in carbonio che aumenta la rigidità e di conseguenza anche precisione, unito alla leva per passare alla modalità walk. La leva non presenta un laccio o cordino per facilitarne l’utilizzo con i guanti. 

 
Tecnica Cochise 130
Tecnica Cochise 130 DYN -dettaglio Tecnologia T-Ride
 

Nel Tecnica Cochise 130 DYN è importante verificare, almeno una volta, che il perno sia inserito nell’incavo presente sullo scafo; per abbassare la leva per passare in modalità ski. Fissata la leva è possibile girare una rotella di 90°, presente su di essa, per bloccarla ed evitare che accidentalmente lo scarpone passi in modalità walk. La leva mi trasmette grande affidabilità. 

La scarpetta del Tecnica Cochise 130 DYN è caratterizzata da una tecnologia CAS (custom adaptive system) che permette la customizzazione completa. Nelle zone del malleolo e del metatarso è possibile termoformare la scarpetta per adattare il volume al piede. 

Tecnica Cochise 130 DYN
Tecnica Cochise 130 DYN - dettaglio scarpetta
 

Nel testare il Tecnica Cochise 130 DYN, due aspetti mi hanno entusiasmato: uno è lo snodo appena sopra il malleolo per agevolare la camminata e l'altro e stata la possibilità di aggiungere i lacci. Questi due accorgimenti possono cambiare le sorti di una gita, permettono alla scarpetta di seguire i movimenti del piede evitando spiacevoli sfregamenti e conseguenti vesciche.  

La linguetta supporta bene i movimenti sul antero-posteriore e può essere regolata con un strap in velcro. Anche ai lati della tibia è presente un rinforzo in kevlar per conferire rigidità. 

Ho testato il Tecnica Cochise 130 DYN sulle nevi del ghiacciaio di Cervinia, su neve invernale ghiacciata, primaverile in tarda mattinata e 15cm di neve fresca. 

Lo scarpone Tecnica Cochise 130 DYN nasce con l’idea di essere utilizzato anche in pista e, in questa circostanza, appunto non ha sfigurato. È comodo, rigido al punto giusto per la pista e progressivo per il fuoripista. Sicuramente non corrisponde al flex 130 da gara, ma si comporta bene a tutti i livelli, anche quelli più alti. Non ho dovuto infatti sollevare il piede dall’acceleratore, ma l’ho utilizzato come gli scarponi top di gamma da turismo. Sulla neve da fermo con le temperature in rialzo spanciava leggermente in pressione, ma nella sciata non ho riscontrato alcun cedimento. 

Il T-Ride supporta bene sul posteriore negli arretramenti e il sistema di fissaggio della leva walk ha fatto il suo dovere, non si è mai aperta. Rispetto ai sistemi precedenti la leva sembra essere molto solida e duratura nel tempo. La fascia con aggancio rispetto al velcro è molto più comoda ed efficace. 

Nei livelli più bassi e nel fuori pista, dove è necessaria l’azione di guida, lo scarpone è preciso. Se si chiudono i ganci il Tecnica Cochise 130 DYN risulta appunto molto fasciante e performante. Ho avuto l'occasione di testarlo nella neve fresca in fuori pista e asseconda perfettamente i movimenti dello sciatore all’inizio di curva, dove uno scarpone più rigido invece risulterebbe troppo brusco.  

Concludo confermando la ottima performance del Tecnica Cochise 130 DYN in pista e la sua comodità. Si può utilizzare tranquillamente tutta la giornata, anche se ho avuto qualche dolore al quinto dito a causa della mia pianta più larga. Lo scarpone tuttavia è completamente personalizzabile per aderire meglio alla forma dei nostri piedi. I ganci che hanno un sistema di bloccaggio per la modalità walk, vanno maneggiati con attenzione quando si vuole stringere o allentare i ganci del gambetto. 

Per quanto riguarda la prestazione alpinistica, la possibilità di mettere i lacci, la scarpetta snodata, la modalità walk con una grande escursione lo rendono un valido compagno anche per le escursioni con le pelli. Sicuramente oltre i 500-600m di dislivello può andare, ma richiede uno sforzo in più. 

   

Destinazione e consigli d'uso

Il Tecnica Cochise 130 DYN lo consiglio allo sciatore esperto ed esigente in pista, ma che non disdegna il fuori pista. Perfetto per freeride con impianti, sciate in pista sia con sci all-mountain su terreni sconnessi, ma anche per tirare curve con race carver sulle piste perfette la mattina. Adatto anche ai professionisti come maestri di sci per mix pista-fuori pista. Diventa sprecato se lo si vuole utilizzare prettamente per la pista. 

Sicuramente non è uno scarpone adatto a 1000+ metri di dislivello, ma con il giusto allenamento si può fare anche quello. Una volta raggiunta la vetta la discesa è puro godimento. Rispetto ai modelli precedenti la camminabilità sia con le pelli sia con i ramponi è migliorata notevolmente. In arrampicata con i ramponi si ha qualche difficoltà, ma anche se non è nato per quello si difende. 

Anche in pista il Tecnica Cochise 130 DYN si difende fino ai livelli 5 e 6, preciso nella sterzata e in ingresso curva in conduzione. Sicuramente adatto allo sciatore intermedio in evoluzione, ma perfetto per l’esperto. Non adatto ai principianti. 

Consiglio vivamente di personalizzare fin da subito dal negoziante di fiducia, metterci i lacci per evitare movimenti all’interno dello scarpone (soprattutto quando si va con le pelli).  

LEGGI TUTTO
Marca Tecnica
Ingrediente Vibram suole tecniche -
Modello: Cochise 130
Attività: Sci freeride, sci alpino
Utilizzatore:

Esperto

 

In evoluzione

 

Professionista

 
Anno: 2022
Tecnologie
Il logo Vibram

Dice l'azienda

La leggenda si raggiunge solo dopo anni di costante grandezza. Negli ultimi 10 anni, il Cochise 130 è stato un punto di riferimento per calzata ed alte prestazioni nella categoria degli scarponi da sci "ibridi". La novità della collezione 2022 è un Cochise 130 completamente reinventato e dalla tecnologia innovativa, in grado di intensificare le prestazioni, migliorare l'adattabilità, ridurre il peso e ottimizzare la calzata e la personalizzazione per chi lo indossa, il tutto offrendo l’esperienza di sci alpino più versatile e performante sul mercato.

Il Cochise 130 presenta scafo e scarpetta dotati di tecnologia C.A.S. ad alte prestazioni che offrono un comfort ottimale sin da subito con la possibilità di personalizzare completamente il proprio setup all’occorrenza. Il nuovo meccanismo T-Ride massimizza le prestazioni in discesa grazie all’opzione “Full Lock” ma offre un livello di versatilità ancora maggiore, con un più ampio raggio di movimento per rendere più agevoli la camminata e il touring.

Che tu sia un amante dei fuoripista, un membro del soccorso alpino o semplicemente un esperto sciatore , il nuovo Cochise 130 ti consentirà di sciare come ami nel modo più sicuro, efficace e stabile possibile. Vivi la leggenda.

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest