outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
Skimofestival
OUTDOORTEST

TORNA AL MAGAZINE

Ski Rental Summit 2022: la soddisfazione dei noleggiatori per una stagione con il pollice in su

Dai risultati dell’indagine condotta tra gli ski rental italiani emerge un bilancio positivo per l’andamento dell’inverno: oltre l’80% degli intervistati ha dichiarato una stagione nella media o sopra le aspettative

Daria Bondavalli e outdoortest Scritto il
da Daria Bondavalli

La settimana scorsa, Prowinter Season Finale ha ospitato la quinta edizione di Ski Rental Summit, appuntamento di fine stagione dedicato ai noleggiatori del mondo neve. A partire dai dati raccolti da ProwinterLab, l’osservatorio sul comparto del noleggio dell’articolo sportivo in montagna, l’incontro ha evidenziato alcuni elementi chiave per comprendere le dinamiche che hanno ridisegnato il mercato del noleggio sciistico in questa stagione.

 

Prowinter e Ski Rental 2022
Alfredo Tradati – Presidente ProwinterLab

 

L’indagine ha raccolto le opinioni dei noleggiatori italiani tramite un questionario di 21 domande con l’obiettivo di indagare, nella maniera più puntuale possibile, l’andamento della stagione 2021/22. Sono stati coinvolti operatori di tutto l’arco alpino e di qualche rappresentante degli Appennini, evidenziando un sentimento generalmente positivo, confermato da oltre l’80% dei noleggiatori che hanno dichiarato una stagione nella media o sopra le aspettative.

 

Prowinter e Ski Rental 2022
Ski Rental Summit 2022

 

Il primo dato significativo riguarda la riapertura: tutti i noleggiatori intervistati hanno dichiarato di aver potuto riaprire l’attività per la stagione corrente, e per il 90% di loro l’apertura è stata regolare e continuativa.

La loro stima sulla variazione del fatturato 21/22 rispetto a quello della stagione 19/20 (quindi in era pre-Covid) è un dato più eterogeneo e solo il 25% degli intervistati dichiara di non aver subito variazioni. Numeri particolarmente incoraggianti se valutati insieme al 21% degli intervistati che riferiscono di aver registrato una crescita del giro d’affari variabile tra il 10 e il 30%.

 

Prowinter e Ski Rental 2022
Dati Variazione Fatturato noleggio sci – fonte ProwinterLab

 

«Coloro che hanno dichiarato un calo di fatturato, hanno anche individuato una possibile causa  nella carenza di pubblico straniero, notoriamente una clientela abituata al noleggio dell’attrezzatura – commenta Alfredo Tradati direttore di Prowinter Lab – e l’assenza di sciatori stranieri è imputabile, come sappiamo, alle incertezze sanitarie e alle restrizioni riguardanti i viaggi e le frequentazioni di impianti e rifugi».

Un tema decisivo per l’analisi della stagione riguarda sicuramente la pianificazione del rinnovo del parco prodotti, che risente delle profonde mutazioni nella catena di approvvigionamento. A tal proposito, il 26% degli intervistati ha dichiarato di aver programmato per fine stagione un rinnovo “nella norma” della propria attrezzatura da noleggio, in linea con quanto prevedevano nel 2019/20, mentre il 54% acquisterà una quota minima ma significativa per rinnovare l’offerta.

Prowinter e Ski Rental 2022
Dati rinnovo parco prodotti – Fonte ProwinterLab

 

«Sono percentuali importanti di un comparto che manifesta la volontà di continuare a investire nel rinnovamento della propria offerta al pubblico – commenta Geraldine Coccagna, Brand Manager di Prowinter – e che dimostra la vitalità del noleggio sci, nonostante due stagioni altelenanti».

In tema di diversificazione del business e relativamente all’apertura verso nuove possibilità, si affaccia la possibilità di convertire i rental montani dediti al settore neve al noleggio di biciclette durante la stagione estiva.

«Questa estensione, che abbatterebbe la stagionalità del settore, si scontra da una parte con la mole di investimento economico delle bici elettriche, più ingente rispetto a quella di sci e scarponi – aggiunge Geraldine Coccagna – ma soprattutto deve fare i conti con la realtà attuale del comparto ciclismo che paga le difficoltà di approvigionamento nella catena del valore». E proprio sulla base di queste considerazioni,  oltre la metà dei noleggiatori non prende in considerazione di allargare il proprio servizio al noleggio bici, consapevole delle difficoltà legate al reperimento di e-bike.

Prowinter e Ski Rental 2022
Dati noleggio bike – fonte ProwinterLab

 

Infine, nel corso dello Ski Rental Summit 2022, si è toccato anche il tema dello scialpinismo che, come il noleggio delle racchette da neve, ha dovuto scontare la carenza di neve nella parte clou della stagione.


Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest