GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
TOF Fiere di Parma
OUTDOORTEST

Come ci si veste in montagna? Outdoortest e Montura al CAI Milano

Per il ciclo “Il Prodotto è servito”, il 20 novembre si parla di abbigliamento tecnico


Abbigliamento tecnico Montura al Monterosa Ski (Foto Stefano Jeantet)

Come ci si veste in montagna? A cosa serve il guscio e quando è bene utilizzarlo? E la giacca imbottita e il micropile? Si parla di questo il 20 novembre al CAI Milano, con la seconda serata del ciclo “Il Prodotto è servito”. Outdoortest svela al pubblico di via Duccio da Boninsegna i segreti dell’abbigliamento tecnico insieme a Marco Di Bello, area brand manager di Montura, marchio storico nel settore dell’abbigliamento e delle calzature tecnico-sportive per l’alpinismo e l’outdoor.

Dopo il primo incontro sulle calzature da trekking e alpinismo prosegue anche a novembre l’iniziativa “Il Prodotto è servito”, un ciclo di incontri organizzato da Outdoortest insieme al CAI Milano durante i quali i partecipanti avranno modo di conoscere il know how unico delle aziende dell’outdoor, direttamente dalle voci di chi questi prodotti li realizza di persona.

Il titolo della serata del 20 novembre è “La vestizione a strati nell’abbigliamento tecnico da montagna”. La serata affronterà l’argomento “sfogliando” a uno uno gli strati che tipicamente si sommano quando ci si veste per andare in montagna.

Si parte quindi dall’esterno con la giacca antipioggia, ovvero il guscio: si parlerà dell’applicazione delle tecnologie GORE e delle relative destinazioni d’uso. Poi si passerà alla giacca imbottita, con le più moderne tecnologie isolanti alternative alla piuma e le tecniche di confezione più performanti.

Marco Di Bello - Montura
Marco Di Bello – Montura

Tolte le giacche si arriverà al micropile, con il quale si scopriranno i concetti di base ed il sistema POLARTEC. Infine l’intimo tecnico, con un confronto tra lana merino e le fibre sintetiche, e la tecnologia DRYARN le sue specificità ed utilizzi prevalenti.

A condurre il pubblico in questo excursus sull’abbigliamento tecnico da montagna sarà Marco Di Bello, area brand manager di Montura, che si occupa da circa 7 anni delle attività commerciali e marketing per il brand omonimo nell’area del Nord-Ovest. In passato è stato prima consulente marketing e prodotto per alcune aziende nel settore dello sci alpino quali Blast, Briko e K2 Skis per poi divenire responsabile commerciale e marketing del marchio Kastle Skis per l’Italia, da alcuni anni rientrato nel mercato delle aziende produttrici di sci.

Montura, partner ufficiale delle Guide alpine italane, è uno dei simboli stessi del mondo della montagna. L’azienda di Rovereto, specializzata nell’abbigliamento tecnico per alpinismo e attività outdoor, da sempre impiega risorse e conoscenza per produrre capi più innovativi e più performanti. Montura partecipa direttamente ai progetti di atleti impegnati in differenti discipline, dallo sci alpinismo all’arrampicata, runner o alpinisti d’alta quota: compagni d’avventura, alleati d’imprese.

IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI EVENTI:

23 ott | calzature trekking e alpinismo

20 nov | abbigliamento tecnico montagna

22 gen | lo sci da scialpinismo

12 feb | lo scarpone da scialpinismo

5 mar | lo zaino da trekking e alpinismo

26 mar | le scarpe da mountain running

9 apr | il set da arrampicata e alpinismo

 

 


Potrebbero interessarti anche

SCARPA, 80 anni rivolti al futuro!

Per il suo ottantesimo compleanno, SCARPA® firma ben tre modelli speciali che gli affezionati non potranno lasciarsi sfuggire e che permetteranno di partecipare al concorso #SCARPAUNLIMITED. Il contest mette in palio soggiorni a Courmayeur, Cortina d’Ampezzo e Livigno e altri speciali giveaway!

Potrebbero interessarti questi prodotti

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Pin It on Pinterest

Ti piace?

Condividilo con i tuoi amici!