outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST
Alpina GEMS
Alpina GEMS Casco da Freeride
Alpina GEMS
Alpina GEMS Casco da Freeride
Alpina GEMS
Alpina GEMS Casco da Freeride
Alpina GEMS Casco da Freeride
Alpina GEMS

Alpina GEMS Casco da Freeride 2022/23

Caldo, solido e leggero per una libertà di movimento in ogni condizione

Sintesi

Comodità, personalizzazione della vestibilità, protezione e leggerezza sono le principali caratteristiche del casco Alpina GEMS.

Riccardo Pizzetti, fisioterapista

83/100

Risultati

Accesso
Acustica
Campo visivo
Chiusura/regolazioni
Comfort
Peso
Voto totale 83
Dati test
Data inizio : 05/04/2022 Data fine : 10/04/2022
Campo test : Fuoripista, Pista da sci
Condizioni neve : Crosta, Polvere, Neve battuta, Primaverile
Descrizione terreno : Canali, Bosco, Piste da sci
Meteo : Soleggiato, Nuvoloso, Nevischio Temperatura aria : -5°; +10°C
Scopri di più sulle nostre recensioni

Scheda tecnica

Costruzione
Calotta esterna integrale, interno in poliuretano espanso
Misure testata
56-59cm
Peso (gr)
530
Regolazioni
Chiusura sottomentoniera, regolazioni laterali, regolazione a ghiera posteriore della calotta
Sistema di chiusura
Clip a cremagliera con sgancio rapido sotto al mento
Sistema di aerazione
Active ventina su tutta la calotta superiore
Imbottitura
Lavalan - wool insulation


Le nostre valutazioni

Il casco Alpina GEMS da freeride è un sistema di protezione di alta qualità con tutte le caratteristiche che ci si aspetterebbe da un'azienda leader del settore come Alpina.

Il modello testato è di colore bianco, un po' sporchevole ma è sicuramente una tonalità neutra e abbinabile a qualsiasi completo o divisa da sci.

La misura è 55-59cm: la regolazione della circonferenza della calotta interna è data dal sistema di fissaggio a rotella posteriore che durante i test si è rivelato essere efficace e facile da gestire; il fatto che sia regolabile in entrambi i sensi espone alla possibilità che si allarghi di qualche mm se si ha una giacca dal collo alto e rigido che arriva alla rotella, ma allo stesso tempo offre il vantaggio di una rapida regolazione sia a stringere che ad allargare la calotta interna.

 
 Alpina GEMS
Casco Alpina GEMS da freeride - Sistema di regolazione messo a nudo senza fodera
 

Il comfort al primo impatto è notevole, il rivestimento interno è tipo in felpa/raso e il simbolo metallico che raffigura una pecora trasmette immediatamente un senso di calore e protezione ulteriore.

La vestibilità del GEMS è aderente ma comoda, ha una conformazione neutra e regolabile, come detto sopra, con la rotella posteriore che agisce su tutto il sistema interno alla calotta che passa nella fodera di rivestimento.

 
 Alpina GEMS
Alpina GEMS - Imbottitura completamente sfoderabile del casco
 

A proposito della fodera, il GEMS è completamente sfoderabile per poterlo lavare nel caso di abbondante sudorazione o per un normale lavaggio di stagione: l'imbottitura è in Lavalan®, una fibra naturale, lavabile, in lana europea tracciabile e prodotta esclusivamente in Germania.

Anche i paraorecchie sono rimovibili con un sistema a incastro, quindi in condizioni particolarmente calde l'Alpina GEMS può essere utilizzato anche senza questi senza perdere in grado di protezione.

A mio avviso la scelta del tipo di imbottitura del casco dipende dalle caratteristiche e preferenze di ogni utilizzatore: io soffro facilmente il caldo e ho una sudorazione abbondante e quindi tendo a evitare caschi con imbottiture isolanti di qualsiasi tipo, tuttavia il GEMS si è rivelato essere si caldo, ma al tempo stesso anche capace di una buona termoregolazione grazie all'ampia area superiore regolabile.

 
Alpina GEMS
Alpina GEMS - Costruzione interna senza fodera
 

La calotta esterna superiore è dotata di un sistema di ventilazione nascosto, definito "Active venting" dalla casa produttrice tedesca. Questo sistema è tanto semplice quanto efficace: con un cursore posteriore è possibile posizionare la lastra di chiusura dei fori di aerazione con un semplice movimento sagittale e indossando anche i guanti vista l'ergonomia del cursore.

 
Alpina GEMS
Alpina GEMS - Calotta superiore e relativo sistema di regolazione per l'aerazione
 

Il sistema di chiusura dell'Alpina GEMS è tramite una clip a cremagliera posta a livello del mento: per sganciare la clip è sufficiente pigiare il bottone rosso. Durante i test questo sistema si è rivelato essere efficace e veloce anche indossando i guanti da sci.

In termini di vestibilità il GEMS garantisce un ottimo campo visivo e non limita l'acustica. Anteriormente il bordo della calotta è leggermente rivolto in sù come nei caschi "a scodella". La conformazione anteriore del GEMS è ovviamente ottimale per qualsiasi tipo di maschera, ma ancor più per la Alpina Double Jack BIO Q-LITE con cui è stato abbinato per il test.

 
Alpina GEMS
Alpina GEMS -test
 

Come qualsiasi altro casco moderno, anche l'Alpina GEMS è dotato di un sistema di fissaggio e supporto per la maschera posteriormente: si tratta di una clip in plastica che si integra alla calotta esterna e con i suoi due elastici evita che si perda la fascia della maschera in caso di caduta o sposizionamento di questa.

In termini di protezione e performance il casco Alpina GEMS promette ottimi risultati: la calotta esterna unica e la costruzione ibrida interna offrono una dissipazione delle forze ottimale secondo gli studi dell'azienda.

La costruzione del GEMS permette di avere un casco leggero e dalle buone capacità di ventilazione: l'ideale per attività come il freeride dove si alternano fasi di discesa a fasi di risalita dove l'impegno cardiovascolare è maggiore.

Destinazione e consigli d'uso

Il casco Alpina GEMS è stato concepito come casco da freeride ma si presta a un pubblico ben più variegato, non lo consiglio sicuramente allo sci alpinista o a al freerider che ha un'abbondante sudorazione.

Vista la "comodità" con cui veste il casco Alpina GEMS con i paraorecchie non rigidi, consiglio all'agonista o a chi ama l'alta velocità, di scegliere accuratamente la misura e regolarlo opportunamente per evitare di avere un fastidioso effetto paracadute oltre che per ovvie ragioni di sicurezza.

Considerata la leggerezza e, ancora una volta la comodità di questo casco grazie alla personalizzazione della sua vestibilità, consiglio l'Alpina GEMS a chi vuole un prodotto di alto livello che possa essere indossato anche tutto il giorno senza quasi accorgersene: ottima traspirabilità e una buona acustica lo rendono idoneo a lunghe giornate di sci.

LEGGI TUTTO
Marca Alpina Sports
Modello: GEMS
Attività: Freeride, Sci Alpino
Utilizzatore:

Tutti

 
Anno: 2023
Prezzo: 199.00 €

Dice l'azienda

In inglese, Gems significa pietra preziosa. L'ALPINA GEMS è il nostro gioiello del freeride: unico, leggero e prezioso - un gioiello per la testa.

Una caratteristica particolarmente evidente del GEMS è la struttura a fori diffusi pensata per consentire una ventilazione ad ampio raggio.

Adatto a tutti i freerider per affrontare risalite faticose o nelle giornate soleggiate. Naturalmente, la ventilazione attiva può essere regolata anche con i guanti.

La copertura profonda nell'area della nuca e la struttura ibrida del guscio, pensata per una maggiore distribuzione della forza di impatto degli oggetti, assicurano un'ulteriore protezione nei fuoripista.

Testato a:
Santa Caterina Valfurva

Scopri di più

Prodotti Correlati

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Outdoortest.it è una testata giornalistica registrata con Aut.Trib.di Milano n. 127/2020. Direttore Responsabile: Alfredo Tradati

Made by

Pin It on Pinterest